L'operazione interforze di Carabinieri, Capitaneria di Porto e Polizia Locale
L'operazione interforze di Carabinieri, Capitaneria di Porto e Polizia Locale
Cronaca

Banchetto abusivo, sequestrati 200 ricci: sanzioni sino a 10mila euro

Operazione congiunta di Carabinieri, Capitaneria di Porto e Polizia Locale: il prodotto ittico è stato rigettato in mare

Via Marconi ad angolo con via Sasso. È qui che un ambulante abusivo, ieri, aveva installato una bancarella per la vendita di ricci di mare. Tutto, ovviamente, senza una licenza. Sono 200 i ricci posti sotto sequestro: l'uomo, del posto, è stato pesantemente sanzionato. Il totale dei verbali ha raggiunto quota 10mila euro.

L'ambulante si era attrezzato con un tavolo e vari contenitori, ma si trattava di una vendita illecita, perché in assenza dei requisiti minimi a livello igienico-sanitario e senza neanche la possibilità di tracciare il prodotto ittico. Inoltre non aveva nemmeno una licenza per il commercio in forma itinerante: per questi motivi, nel corso di un controllo interforze di Carabinieri, Capitaneria di Porto e Polizia Locale, l'uomo ha subìto una stangata, a cui ha fatto seguito il sequestro dei ricci.
4 fotoBanchetto abusivo, sequestrati 200 ricci: sanzioni sino a 10mila euro
Banchetto abusivo, sequestrati 200 ricci: sanzioni sino a 10mila euroBanchetto abusivo, sequestrati 200 ricci: sanzioni sino a 10mila euroBanchetto abusivo, sequestrati 200 ricci: sanzioni sino a 10mila euroBanchetto abusivo, sequestrati 200 ricci: sanzioni sino a 10mila euro
Le forze dell'ordine hanno accertato che la vendita dei 200 ricci, oltre il limite consentito di 50 esemplari per il pescatore non professionale, avveniva senza alcun titolo autorizzativo per la pesca e per la vendita e con l'inosservanza delle norme igienico-sanitarie per la conservazione del prodotto: l'uomo è stato multato per esercizio del commercio senza autorizzazione, occupazione abusiva di suolo pubblico e per il mancato utilizzo della mascherina. Totale: quasi 10mila euro.

Il banchetto abusivo è stato rimosso, mentre il tavolo, le sedie e i contenitori sono stati sequestrati, cosi come previsto dalla legge, così come per il pescato per cui è stata disposta la dispersione in mare. I ricci, infatti, trattandosi di un prodotto facilmente deperibile, sono stati, come prassi vuole, rigettati in Adriatico.
  • Polizia Locale Giovinazzo
  • Carabinieri Giovinazzo
  • Capitaneria di Porto di Molfetta
  • Guardia Costiera Molfetta
Altri contenuti a tema
Minaccia la compagna con un machete: arrestato. È tornato in libertà Minaccia la compagna con un machete: arrestato. È tornato in libertà L'uomo, di 38 anni, è stato fermato dai Carabinieri. Il Gip lo ha scarcerato perché «i fatti non appaiono riconducibili al delitto di maltrattamenti»
Inseguimento nella notte: banda di ladri inseguita per 35 chilometri Inseguimento nella notte: banda di ladri inseguita per 35 chilometri A bordo di una Golf sono riusciti a sfuggire ai Carabinieri raggiungendo folli velocità. L'inseguimento da Molfetta fino a Terlizzi
Cambio al vertice. Una donna al timone della Capitaneria di Molfetta Cambio al vertice. Una donna al timone della Capitaneria di Molfetta Per la prima volta il comando sarà guidato da una donna: si tratta del capitano di fregata Giulia Petruzzi
Controlli lungo il litorale tra Molfetta e Monopoli: multati quattro stabilimenti Controlli lungo il litorale tra Molfetta e Monopoli: multati quattro stabilimenti I Carabinieri hanno trovato alcuni lavoratori in nero. Situazioni di irregolarità anche per igiene, salute e sicurezza
Cambio di comando alla Capitaneria di Molfetta: arriva il capitano Petruzzi Cambio di comando alla Capitaneria di Molfetta: arriva il capitano Petruzzi Il capitano Piacentino lascia il comando: andrà ad Ancona. Domani la solenne cerimonia del passaggio di consegne
Ladri frantumano la vetrina di Blu Gold e rubano anelli e gioielli Ladri frantumano la vetrina di Blu Gold e rubano anelli e gioielli Probabilmente il colpo, avvenuto alle ore 02.30, sarebbe stato più ingente se non fossero arrivati i Carabinieri
Controlli della Polizia Locale, raffica di multe: sanzioni per 10mila euro Controlli della Polizia Locale, raffica di multe: sanzioni per 10mila euro Durante i festeggiamenti in onore di Maria SS. di Corsignano elevati 300 verbali. Anche 10 rimozioni di auto e 15 ordinanze
Festa Patronale, l'appello di Arbore ai giovinazzesi: «Lasciate l'auto a casa» Festa Patronale, l'appello di Arbore ai giovinazzesi: «Lasciate l'auto a casa» L'assessore: «Usate la bici o andate a piedi». Previsti una serie di divieti, in campo anche l'associazione Polizia di Stato
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.