Un'aula del Tribunale
Un'aula del Tribunale
Cronaca

Aggredisce un agente: patteggia la condanna e torna subito libero

Il giovane, di 20 anni, ha patteggiato 8 mesi di reclusione per direttissimo. Sanzionato per circa 5mila euro

L'arresto in flagranza di reato e dopo poche ore il processo per direttissima con la convalida e il patteggiamento a 8 mesi di reclusione. Torna libero un 20enne del posto, arrestato dalla Polizia Locale dopo un alterco con un agente del locale Comando. Forse neanche loro s'aspettavano una reazione del genere, inattesa.

E tutto per evitare che gli venisse sequestrato lo scooter, in quanto circolava senza patente e assicurazione. Tutto è accaduto durante un controllo in via Papa Giovanni XXIII, quando gli agenti hanno notato una Honda SH300: erano in due, di cui uno senza casco. Appena la pattuglia ha intimato l'alt, il passeggero è sceso dal mezzo, mentre il conducente è ripartito. Ma la sua fuga è durata poco. Un quarto d'ora dopo, infatti, lo stesso giovane è stato rincorso e bloccato in via Bixio.

Poi, alla richiesta dei documenti da parte di un agente, la sua reazione ha assunto dei contorni inaspettati. Dapprima lo ha minacciato, poi sono caduti entrambi al suolo. Soccorso, l'agente è stato condotto al pronto soccorso dell'ospedale don Tonino Bello di Molfetta: se la caverà non prima di 10 giorni. Il 20enne, invece, anch'esso medicato dai sanitari del 118 per le contusioni riportate, è stato posto ai domiciliari, dove ha trascorso il weekend, in attesa dell'udienza direttissima.

Ieri mattina, davanti al giudice Giovanni Abbattista, ha patteggiato la pena ed è tornato in libertà. Dagli uffici di via Cappuccini fanno sapere che lo scooter è stato sequestrato perché privo della copertura assicurativa, mentre il giovane è stato sanzionato per violazioni al codice della strada per un ammontare di 5mila euro.
  • Polizia Locale Giovinazzo
  • Arresti Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Armi e droga, arrestata una 37enne: in casa aveva anche la "cocaina rosa" Armi e droga, arrestata una 37enne: in casa aveva anche la "cocaina rosa" È la nuova sostanza stupefacente dei super-ricchi. Nell'abitazione anche una pistola calibro 7.65, 229 proiettili e 168 petardi
Ha l'obbligo di firma, aggredisce la sorella: il giudice lo manda in carcere Ha l'obbligo di firma, aggredisce la sorella: il giudice lo manda in carcere L'uomo, 35enne del posto, è stato arrestato dai Carabinieri: è accusato di maltrattamenti e violazione degli obblighi
Sosta con falso contrassegno per disabili. Denunciato un 50enne Sosta con falso contrassegno per disabili. Denunciato un 50enne La Polizia Locale ha sorpreso l’automobilista durante un controllo nel centro storico. Il pass è stato sequestrato
La Polizia Locale di Giovinazzo ha onorato San Sebastiano - FOTO La Polizia Locale di Giovinazzo ha onorato San Sebastiano - FOTO Santa messa nella parrocchia di Maria SS Immacolata
Furti in appartamento e ricettazione: 8 arresti. Un colpo a Giovinazzo Furti in appartamento e ricettazione: 8 arresti. Un colpo a Giovinazzo Il raid, in via Solferino, risale al 2021. Al vertice dell’organizzazione c'era, per l’accusa, Giovanni Cassano, fratellastro di Antonio
La Polizia Locale di Giovinazzo celebra San Sebastiano La Polizia Locale di Giovinazzo celebra San Sebastiano Santa messa sabato 20 gennaio all'Immacolata
Fuochi Sant'Antonio Abate, ecco il piano chiusure e parcheggi Fuochi Sant'Antonio Abate, ecco il piano chiusure e parcheggi Arbore: «Abbiamo pensato a tutte le esigenze. La gente venga a Giovinazzo e si diverta»
Deiezioni canine, continuano i controlli in borghese: altri due multati Deiezioni canine, continuano i controlli in borghese: altri due multati Gli agenti della Polizia Locale, con l'ausilio del drone, hanno controllato 10 cani d'affezione. Multe sino a 300 euro
© 2001-2024 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.