I controlli della Polizia Locale
I controlli della Polizia Locale
Cronaca

Agente aggredito, giro di vite nei controlli: identificate 50 persone

L'operazione, a cui hanno partecipato Carabinieri e Polizia Locale, ha interessato il lungomare di Ponente

Dopo l'aggressione avvenuta a Giovinazzo (vittima un agente di Polizia Locale che è stato circondato da una ventina di ragazzini e aggredito, mentre altri hanno cercato di impossessarsi della chiave della moto di servizio, nda), nel pomeriggio di ieri sono scattati i controlli straordinari di Carabinieri e Polizia Locale.

Posti di controllo e servizi ad alto impatto mirati alla prevenzione ed al contrasto dei reati di microcriminalità hanno riguardato l'intero lungomare Marina Italiana. La presenza massiccia di pattuglie e uomini in divisa non è passata inosservata tra i giovinazzesi. I militari della locale Stazione e gli agenti del Comando, a sole 24 ore dalla vile aggressione avvenuta a Ponente, hanno effettuato una serie di controlli a tappeto nei luoghi più caldi e sensibili, identificando ben 50 persone.

Fermati e controllati anche 30 veicoli: altrettanti conducenti sono stati sanzionati per le violazioni al codice della strada, inerenti, in particolare, il mancato utilizzo delle cinture di sicurezza. Anche una patente ritirata e due auto sequestrate. L'operazione, che ha interessato tutte le aree frequentate dai giovani, è servita anche a scongiurare gli assembramenti, a far rispettare le regole sul distanziamento e sull'utilizzo delle mascherine e a garantire il rispetto delle norme anti Covid-19.

Intanto proseguono le indagini per poter identificare i componenti del branco di giovani aggressori. Al momento una sola persona - un 20enne di Bitonto - è stata denunciata a piede libero. «Persone così non sono gradite a Giovinazzo, gentaglia del genere non la vogliamo», aveva tuonato il sindaco Tommaso Depalma.
  • Polizia Locale Giovinazzo
  • Carabinieri Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Furto d’auto sventato lungo la strada provinciale 107 Furto d’auto sventato lungo la strada provinciale 107 Un'Audi A3 stava spingendo una Opel Astra. Intercettati dai Carabinieri, i ladri si sono dati alla fuga
Ladri in appartamento a Giovinazzo. La fuga è da film Ladri in appartamento a Giovinazzo. La fuga è da film Due quelli entrati in azione: uno, dopo una colluttazione, è fuggito abbandonando la refurtiva
Tentano di rubare un gommone dal porto. Fermati dai Carabinieri Tentano di rubare un gommone dal porto. Fermati dai Carabinieri Un 45enne e un 36enne sono stati sorpresi mentre cercavano di tirare fuori dall'acqua il natante. Sono stati denunciati
Deiezioni canine e microchip, controlli serrati della Polizia Locale Deiezioni canine e microchip, controlli serrati della Polizia Locale Nella sola mattinata di oggi sono stati controllati 28 cani: riscontrate 4 violazioni
Truffe agli anziani, diffidate da chi propone controlli medici a casa Truffe agli anziani, diffidate da chi propone controlli medici a casa Due episodi in poche ore fra Terlizzi e Giovinazzo, si cerca una donna. I consigli dei Carabinieri
Stop alle deiezioni canine, controlli a tappeto della Polizia Locale Stop alle deiezioni canine, controlli a tappeto della Polizia Locale Al via i controlli in divisa, presto seguiranno anche quelli in borghese. Depalma: «Ora basta a maltrattare Giovinazzo»
Una settimana di controlli serrati dell'Arma: arresti e denunce Una settimana di controlli serrati dell'Arma: arresti e denunce È il bilancio dei militari della locale Stazione. Fra le persone nei guai, un 21enne di Bitonto evaso dai domiciliari
A spasso per la città con cocaina e hashish: arrestato un 53enne A spasso per la città con cocaina e hashish: arrestato un 53enne L'uomo, già noto, è stato fermato dai Carabinieri: processato per direttissima, obbligo di dimora a Giovinazzo
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.