Rifiuti Giovinazzo
Rifiuti Giovinazzo
Attualità

Abbandono selvaggio dei rifiuti: ripulite diverse zone di Giovinazzo

Interessate aree rurali e costiere. Depalma: «Senza aiuto di Regione Puglia, Anas, Città Metropolitana e Province non sarà possibile vincere questa battaglia»

Dal 24 al 30 settembre scorsi la società Impregico srl, su incarico del Comune di Giovinazzo, ha provveduto ad effettuare la rimozione dei rifiuti abbandonati selvaggiamente su zone costiere e rurali del territorio di Giovinazzo (foto in allegato).

Le operazioni di pulitura hanno interessato:

Cola Olidda, zone mare, direzione Molfetta;
Località Castello;
Cola Olidda zona monte, direzione Molfetta;
Via Terlizzi e tratto di via Bitonto;
Completamento via Bitonto e complanare Pietra Rossa;
Aree e complanari S.S. 16 Bis.


«Proprio ieri, 5 ottobre, in occasione di un altro incontro con i miei colleghi sindaci a Conversano, ci siamo coordinati per stabilire un gruppo di lavoro che il prossimo 14 ottobre si riunirà nella sede della Regione Puglia - è il commento del sindaco, Tommaso Depalma -. L'intento è quello di trovare una strategia che porti a liberare gli agri comunali dai rifiuti e a mettere sotto controllo le strade extracomunali. Il tavolo serve a coinvolgere gli Enti sovracomunali perché è del tutto evidente che senza l'aiuto di Regione Puglia, Anas, Città Metropolitana di Bari e Province non sarà possibile vincere questa battaglia. In sintesi, si sta lavorando su più fronti per fronteggiare questa emergenza, che è sempre più emergenza, dettata dalla stupidità e dall'inciviltà dell'essere umano».
  • Rifiuti Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Sul lungomare di Ponente raccolta "differenziata" solo a parole (VIDEO) Sul lungomare di Ponente raccolta "differenziata" solo a parole (VIDEO) La denuncia di un lettore attraverso le immagini
"Comuni Ricicloni", anche il sindaco di Giovinazzo tra gli invitati all'Ecoforum "Comuni Ricicloni", anche il sindaco di Giovinazzo tra gli invitati all'Ecoforum L'iniziativa di Legambiente Puglia si terrà il 4 novembre prossimo
Shock nel borgo antico: materassi e parti di divano abbandonati davanti alla Chiesa del Carmine Shock nel borgo antico: materassi e parti di divano abbandonati davanti alla Chiesa del Carmine Il fatto si è ripetuto per alcune sere
Lo sporcaccione di piazza Garibaldi non ancora individuato Lo sporcaccione di piazza Garibaldi non ancora individuato Continuano le segnalazioni dei lettori sull'abbandono indiscriminato di indifferenziato
Indifferenziato senza mastello: la lettera-denuncia di un lettore (FOTO) Indifferenziato senza mastello: la lettera-denuncia di un lettore (FOTO) Pratica diffusa in vari quartieri della città
Rifiuti abbandonati su provinciali e statali, asse Depalma-Vitto per tavolo urgente Rifiuti abbandonati su provinciali e statali, asse Depalma-Vitto per tavolo urgente Il presidente ANCI Puglia ed il sindaco di Giovinazzo hanno inoltrato una richiesta che coinvolga vari enti
Rifiuti nell'agro, Depalma chiede sinergia tra sindaci e Città Metropolitana Rifiuti nell'agro, Depalma chiede sinergia tra sindaci e Città Metropolitana Il primo cittadino di Giovinazzo ha incontrato anche il presidente pugliese, Domenico Vitto
La Nostra Città Giovinazzo: «Vogliamo un paese pulito e bello» La Nostra Città Giovinazzo: «Vogliamo un paese pulito e bello» Una nota dopo le nostre pubblicazioni sull'emergenza rifiuti nell'agro e sulle provinciali
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.