I rifiuti raccolti. <span>Foto Comune di Giovinazzo</span>
I rifiuti raccolti. Foto Comune di Giovinazzo
Attualità

A Giovinazzo ripulite dai rifiuti contrada San Gaetano, località Ponte, Cola Olidda e Pozzo Rosso

Depalma: «Non arretreremo di un centimetro in questa lotta»

Nelle scorse giornate, il Comune di Giovinazzo ha provveduto a far ripulire diverse aree dell'agro.

Gli operatori della Impregico (come vedete nella galleria fotografica sotto il nostro articolo) hanno lavorato per diverse ore per ridare dignità ad aree rurali non lontane da complanari e strade secondarie, diventate vere e proprie discariche a cielo aperto. Dalla plastica agli scarti di lavorazioni edili, da rifiuti ferrosi a pezzi d'auto: le nostre campagne erano state violentate in ogni modo e l'auspicio di tanti cittadini perbene e che i responsabili in qualche modo possano essere individuati. Alcune di esse, sono zone dove di tanto in tano vengono proposti percorsi in bicicletta ed è davvero desolante vederli ridotti in quelle condizioni.

Ha colpito anche l'abbandono di intere cassette di frutta, probabilmente invendute, su cui ci piacerebbe che qualcuno indagasse. Non dovrebbe essere troppo difficile risalire ai colpevoli.

«Pulizia speciale a cura di Impregico in contrada San Gaetano, località Ponte, Cola Olidda e Pozzo Rosso - ha scritto il Sindaco Tommaso Depalma -. Non arretreremo di un centimetro in questa lotta contro i balordi che inquinano le nostre campagne! E come fatto in precedenza cercheremo con ogni modo di risalire a questi nemici dell'ambiente per sanzionarli pesantemente. Vinceremo questa sfida, determinati come sempre», è stato il messaggio conclusivo lanciato dal primo cittadino di Giovinazzo.
16 fotoPulizia dell'agro a Giovinazzo - gennaio 2021
nnnnnnnnnnnnnnnn
  • Rifiuti Giovinazzo
  • Cola Olidda
  • Pozzo Rosso
  • contrada San Gaetano
  • località Ponte Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Sporcaccioni seriali in azione tra II Traversa Celentano e Vico I Marconi Sporcaccioni seriali in azione tra II Traversa Celentano e Vico I Marconi Costante il ritrovamento di bustoni di indifferenziato su un portarifiuti
Abbandono rifiuti, il sindaco aumenta la sanzione da 100 a 600 euro Abbandono rifiuti, il sindaco aumenta la sanzione da 100 a 600 euro Intanto la Polizia Locale, che si è dotata di altre 4 foto-trappole, ha individuato un altro sporcaccione
Rifiuti a gogò sulla Giovinazzo-Bitonto. È uno scempio senza fine Rifiuti a gogò sulla Giovinazzo-Bitonto. È uno scempio senza fine Le Guardie Ecozoofile Protezione Ambientale hanno rinvenuto vari cumuli di rifiuti. La solita inciviltà, insomma
Rifiuti, ripulita dal Comune di Giovinazzo strada delle Carrare (FOTO) Rifiuti, ripulita dal Comune di Giovinazzo strada delle Carrare (FOTO) Intervento anche nelle contrade San Gaetano e Santa Margherita. Depalma è certo: «I vandali saranno multati!»
Ripulita Lama Castello a Giovinazzo (FOTO) Ripulita Lama Castello a Giovinazzo (FOTO) Depalma: «Sconfiggeremo questa piaga!»
3 4 multe per abbandono di rifiuti nella lama Castello. In azione la Polizia Locale 4 multe per abbandono di rifiuti nella lama Castello. In azione la Polizia Locale L’apertura delle buste, trovate abbandonate, ha permesso di risalire ai trasgressori. Per loro sanzioni sino a 100 euro
Rifiuti abbandonati, ripulita località Pietre Rosse a Giovinazzo Rifiuti abbandonati, ripulita località Pietre Rosse a Giovinazzo Depalma: «Interverremo sempre, ma i cittadini ci aiutino a far rispettare le regole»
Rifiuti come se piovessero. Lama Castello è una discarica a cielo aperto Rifiuti come se piovessero. Lama Castello è una discarica a cielo aperto L'area è stata rastrellata dalle Guardie Ecozoofile Protezione Ambientale: rinvenuto anche un serbatoio in eternit
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.