Il Giovinazzo C5
Il Giovinazzo C5

Il monologo del Giovinazzo C5 col Piazza Armerina vale il secondo posto

Finisce addirittura 13-0 il recupero del 19esimo turno. Tripletta di Ferreira Praciano, nuovo capocannoniere del girone D

Finisce inaspettatamente in goleada il recupero della gara di campionato del diciannovesimo turno che il Giovinazzo C5 ha disputato sul parquet del PalaPoli contro la Gear Siaz Piazza Armerina, giunta in Puglia con una formazione composta prevalentemente da under 19.

Il risultato finale di 13-0 è l'epilogo di una gara a senso unico che i padroni di casa hanno subito chiuso sin dalle prime battute (10-0 il parziale al rientro negli spogliatoi) e che per il momento consente di occupare la seconda piazza del girone D di serie A2.

Il duo Foletto-Faele, con Binetti e Roselli in tribuna, s'affida a Di Capua fra i pali con Menini, Alves, Restaino e Zago a comporre il quintetto d'avvio, mentre Trota, dall'altra parte, risponde con La Monica, Tamurella, Tomaselli, Noto e Castronovo.

Appena due minuti di gioco ed è Menini che inaugura le marcature concludendo un'azione corale: 1-0. Subito dopo Zago suggerisce e Bellaver trova l'angolo per il 2-0. A metà tempo è l'esordiente Prisciandaro per i pugliesi che chiama Mongelli ad un pallonetto delizioso su Castronovo per il 3-0. Nell'azione successiva è lo stesso Mongelli che restituisce la cortesia a Prisciandaro invitandolo al poker: 4-0.

Si mettono in luce Restaino, Alves e Ferreira Praciano per confezionare ad opera di quest'ultimo il 5-0. Mette la sua firma nel lungo tabellino dei marcatori anche Zago per il 6-0, e in sequenza torna a centrare la rete nuovamente Ferreira Praciano per il 7-0. Doppietta anche per l'under Prisciandaro che raccogliendo una corta respinta dell'estremo ospite firma l'ottava rete. Partecipa al festival dei gol anche Alves con un assolo che porta a 9 le reti del Giovinazzo.

Chiude il primo tempo Restaino, con un tiro nel sette a pochi secondi dal termine del primo tempo per il punteggio parziale di 10-0. Il secondo tempo, aperto col toccante ricordo di Domenico D'Introno, noto imprenditore di Corato scomparso in settimana e legato a doppio filo al club del presidente Antonio Carlucci, è condito con pochissimi spunti degni di cronaca ed è aperto dalla tripletta di Ferreira Praciano (capocannoniere del raggruppamento, alla pari di Gallinica, con ben 20 gol all'attivo) che porta il tabellone luminoso a segnare lo score di 11-0.

Si affacciano timidamente gli ospiti dalle parti di La Notte per colpire un palo con Tamurella. Il 12-0, poi, è una produzione griffata dalla coppia Prisciandaro-Bellaver con doppietta proprio di quest'ultimo. Bis anche di Restaino che a qualche minuto dal termine chiude le marcature con il 13-0 definitivo. C'è spazio solo per un palo di Saponara prima del fischio finale della coppia arbitrale.

Adesso la concentrazione si sposta alla settimana che precede la Final Four di Coppa Italia di serie A2 in programma sabato prossimo a Policoro contro la corazzata Fortitudo Pomezia. Ma lì sarà tutta un'altra storia.

Recupero 19^ Giornata

Giovinazzo C5 - Gear Siaz Piazza Armerina 13-0

Classifica

Città di Melilli 45
Giovinazzo C5 44
Pirossigeno Città di Cosenza 42
Sicurlube Regalbuto 32
Catanzaro 30
​Bulldog Capurso 28
Polisportiva Futura 27
Gear Siaz Piazza Armerina 27
Bovalino 20
​Atletico Cassano 20
Aquile Molfetta 19
​Arcobaleno Ispica 18
Orsa Bernalda 12

  • Giovinazzo Calcio a 5
Altri contenuti a tema
Giovinazzo C5, il saluto di Alves: «Avrete un tifoso in più» Giovinazzo C5, il saluto di Alves: «Avrete un tifoso in più» Il laterale e pivot brasiliano lascia i biancoverdi dopo tre stagioni: «Un onore giocare qui»
Giovinazzo C5, Ferreira Praciano: rinnovo pronto sino al 2023 Giovinazzo C5, Ferreira Praciano: rinnovo pronto sino al 2023 Il laterale offensivo brasiliano ha siglato il prolungamento del suo vincolo sportivo: «Sono molto felice»
Il Giovinazzo C5 blinda Menini: sarà biancoverde fino al 2023 Il Giovinazzo C5 blinda Menini: sarà biancoverde fino al 2023 La società biancoverde ufficializza il prolungamento dell’accordo con il laterale classe ‘85
Il Giovinazzo brilla anche nei raduni nazionali under 19 Il Giovinazzo brilla anche nei raduni nazionali under 19 Fanfulla e La Notte, entrambi classe '05, saranno oggi a Bernalda e il prossimo 29 maggio a Catanzaro
Giovinazzo C5, addio a testa alta. Il Regalbuto passa ai supplementari Giovinazzo C5, addio a testa alta. Il Regalbuto passa ai supplementari Gli ospiti firmato il colpo grosso all’overtime, finisce 3-5. Biancoverdi eliminati. Espulsi Fermino e Roselli
Giovinazzo C5, ai play-off ancora il Regalbuto. Piscitelli: «Non vogliamo fermarci» Giovinazzo C5, ai play-off ancora il Regalbuto. Piscitelli: «Non vogliamo fermarci» Si gioca questa sera alle ore 19.00 al PalaPansini. Il capitano ci crede: «Abbiamo bisogno del pubblico»
Il Giovinazzo C5 chiude il campionato vincendo. Adesso i play-off Il Giovinazzo C5 chiude il campionato vincendo. Adesso i play-off I biancoverdi superano 6-3 il Regalbuto e chiudono a quota 53 punti. Mercoledì si torna al PalaPansini
Giovinazzo C5, ancora il Regalbuto per l'ultima della regular season Giovinazzo C5, ancora il Regalbuto per l'ultima della regular season I biancoverdi di Foletto e Faele sono in corsa per la conquista della seconda posizione con il Pirossigeno Cosenza
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.