Il Giovinazzo Calcio
Il Giovinazzo Calcio

Il Giovinazzo rallenta la rincorsa ai play-off

Contro la Fortis Altamura l’undici di Angelo Germinario non va oltre l’1-1

Agguanta il pari all'85', ma nella rincorsa ai play-off per il salto in Eccellenza l'1-1 interno contro la Fortis Altamura peserà eccome.

Il Giovinazzo doveva vincere e ha fallito l'obiettivo, ma il pari conclusivo ha più il sapore del punto guadagnato che di quello perso. Sull'erba artificiale di San Pio, infatti, nella quindicesima giornata del girone d'andata del campionato di Promozione, i biancoverdi giocano una delle peggiori partite casalinghe e sono costretti a rincorrere fino all'ultimo i murgiani, agguantando il pari soltanto a cinque minuti dalla fine. Il tecnico Angelo Germinario si presenta con l'inedita coppia di centrali di difesa composta da Costantino e Facchini (Angelico è squalificato) e con l'attesissimo Uva dal primo minuto.

In campo, sin dall'inizio, i padroni di casa giocano in maniera opaca, lasciando il pallino del gioco alla Fortis Murgia che però non graffia. Il Giovinazzo (con Uva protagonista di qualche azione da gol degna di nota) si fa vedere con Vernice, ma il suo tiro si stampa sul palo. Al riposo è 0-0. Ripresa: al 10' gli ospiti passano in vantaggio con Nuzzi che sugli sviluppi di un corner anticipa i difensori biancoverdi e infila Colagrande. Risultato che (con le squadre in inferiorità numerica per le espulsioni di Nuzzi e Longo) regge fino a cinque minuti dall'epilogo quando Facchini sfrutta un'indecisione di Giannuzzi e segna il definitivo 1-1, mentre la Fortis Altamura finisce la gara addirittura in 9 uomini per il rosso rimediato anche da Giacomelli.

E ora per il Giovinazzo (salito a quota 28 punti) la rincorsa ai play-off si fa un po' più difficile: il gap dall'ultima posizione utile occupata dall'Unione Calcio Bisceglie (31 punti), corsaro sul campo del Real Bat, è di tre lunghezze. I giochi, però, non sono ancora chiusi (manca ancora un intero girone di ritorno alla conclusione del torneo), ma è chiaro che non si potrà più sbagliare. A cominciare dal prossimo impegno esterno, proprio sul campo di una diretta concorrente come l'Unione Calcio Bisceglie, domenica 4 gennaio alle ore 14.30.

In palio l'aggancio in classifica (proprio ai danni dei biscegliesi) e la riconquista della zona play-off.
Risultati 15^ Giornata

Canosa - A. Corato 1-4
Celle San Vito - Carapelle 2-2
Giovinazzo - Fortis Altamura 1-1
Gravina - V. Bitritto 3-1
Madre Pietra Apricena - V. Putignano 1-1
Monte Sant'Angelo - Barium 1-1
Nuova Molfetta - Quartieri Uniti Bari 0-0
Liberty Palo - R. Rutiglianese n.d.
Real Bat - Unione Calcio Bisceglie 1-2

Classifica

Gravina 40
A. Corato 34
V. Putignano 31
Carapelle 31
Unione Calcio Bisceglie 31
Giovinazzo 28
Monte Sant'Angelo 22
R. Rutiglianese 21
Fortis Altamura 21
Canosa 17
Nuova Molfetta 15
Madre Pietra Apricena 14
V. Bitritto 13
Barium 13
Quartieri Uniti Bari 10
Liberty Palo 9
Celle San Vito 9
Real Bat 6
  • Giovinazzo Calcio
Altri contenuti a tema
Il 2018 dello sport, più dolori che gioie Il 2018 dello sport, più dolori che gioie Ripercorriamo un anno di imprese e disfatte su piste, campi, pedane e vasche
Giovinazzo, è finita. Il club non si iscrive neanche alla Terza Categoria Giovinazzo, è finita. Il club non si iscrive neanche alla Terza Categoria Nella delegazione provinciale di Bari non c'è traccia del sodalizio di Folino Gallo
La Virtus Molfetta è salva, il Giovinazzo retrocesso La Virtus Molfetta è salva, il Giovinazzo retrocesso L'undici di Tricarico avanti 0-2, viene raggiunto 2-2. Ai tempi supplementari non succede nulla, biancoverdi in Seconda Categoria
Il diktat di Tricarico: «Voglio un Giovinazzo spensierato» Il diktat di Tricarico: «Voglio un Giovinazzo spensierato» Il tecnico biancoverde presenta il match di play-out di domani sul campo della Virtus Molfetta
Il Giovinazzo torna a sperare: vince e agguanta i play-out Il Giovinazzo torna a sperare: vince e agguanta i play-out Successo facile (7-1) contro il Celle di San Vito: la sconfitta del Sanctum apre ai biancoverdi le porte per la sfida di Molfetta
Giovinazzo, vincere ed attendere news da Manfredonia Giovinazzo, vincere ed attendere news da Manfredonia Domani l'ultima giornata. I biancoverdi devono battere il Celle e sperare che il Sanctum non vinca
Giovinazzo, che combini? Sconfitto 3-1 ad Acquaviva Giovinazzo, che combini? Sconfitto 3-1 ad Acquaviva I biancoverdi di Tricarico complicano il loro cammino a 90 minuti dall'epilogo
Tricarico avvisa il Giovinazzo: «Ci giochiamo i play-out» Tricarico avvisa il Giovinazzo: «Ci giochiamo i play-out» Il tecnico prepara i suoi uomini ad una gara fondamentale. Ad Acquaviva in palio più di tre semplici punti
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.