Antonio Carlucci
Antonio Carlucci

Il Giovinazzo C5, via alla B. Carlucci: «Se puoi sognarlo, puoi farlo»

L'appello del presidente in vista della sfida di Torremaggiore. Assenti Alves e Rafinha

Dopo mesi di attesa, finalmente ci siamo. Il Giovinazzo C5 è pronto a fare il suo esordio nel girone G, sabato pomeriggio alle ore 16.00 sull'inedito campo della Polisportiva Torremaggiore, alla sua prima apparizione in serie B.

La società, guidata da Antonio Carlucci, è pronta e «Giovinazzo - le parole del presidente - ancora una volta, ne sono certo, sarà all'altezza della propria tradizione dimostrando il suo innato amore verso i colori biancoverdi. Quest'anno sarà particolarmente difficile, non nego che le aspettative e gli sforzi siano stati notevoli, in collaborazione con gli amici Sabino Samele, Gianni Lasorsa ed Enzo Marzella. Ringrazio, ad oggi, tutti, tutti quelli che, da 18 anni a questa parte, - ha continuato ancora - mi hanno permesso di arrivare fino a qui.

Tutta la società, tutto lo staff, tutti i volontari, tutti i ragazzi, tutti i giocatori per aver creduto fermamente in me dal 2001 ed ancora oggi. Guardare avanti e tornare in serie A2 è la missione che dobbiamo perseguire tutti insieme! Se puoi sognArlo, puoi fArlo!».

I biancoverdi, privi degli squalificati Alves e Rafinha, incroceranno all'esordio la matricola dell'ex Asensio, nel 2017 in biancoverde: «Affronteremo una squadra al suo primo anno in serie B – ha detto Marcelo Magalhaes -, ma che si è rinforzata molto sul mercato estivo, con gli innesti di Asensio e Perkovic. Hanno individualità importanti sulle quali dovremo fare attenzione. Sarà la nostra prima gara, in trasferta, ma noi non possiamo nasconderci: la società ha costruito un organico importante, ha posto i propri obiettivi e noi puntiamo a stare ai vertici della classifica di serie B. Sicuramente, la società ed i tifosi si aspettano molto da noi e questo deve rappresentare un valore aggiunto che non può e non deve sgretolarsi mai sotto il peso della pressione».

«Veniamo da 15 giorni in cui ho cercato di migliorare ulteriormente gli schemi di gioco e soprattutto di preparare la squadra dal punto di vista fisico, dopo gli impegni in Coppa della Divisione e Coppa Italia. Non siamo ancora al cento per cento – ammette l'allenatore - ma non possiamo nasconderci. Mi aspetto una gara difficile, ma, dopo quanto visto a Molfetta, sono molto fiducioso. Il gruppo non mi deluderà».
  • Giovinazzo Calcio a 5
  • Antonio Carlucci
Altri contenuti a tema
Alves: «A Montesilvano per vincere, mentalità non deve mai cambiare» Alves: «A Montesilvano per vincere, mentalità non deve mai cambiare» I biancoverdi di Magalhaes impegnati sul campo del Real Dem. Diretta web su Abruzzo C5
Giovinazzo C5, ecco González Martínez: il giramondo spagnolo per sognare l’A2 Giovinazzo C5, ecco González Martínez: il giramondo spagnolo per sognare l’A2 L’ala-pivot classe ’90 arriva dai francesi del Toulouse Métropole: «Sono qui per vincere»
Finale da delirio, Giovinazzo C5 in paradiso: 5-3 al Torremaggiore Finale da delirio, Giovinazzo C5 in paradiso: 5-3 al Torremaggiore Alves segna il 4-3 in inferiorità numerica. Doppietta di Focosi Eller, esordio per González Martinez
Giovinazzo C5, Magalhaes vuol coniugare due verbi: vincere e convincere Giovinazzo C5, Magalhaes vuol coniugare due verbi: vincere e convincere Torna il campionato di serie B: al PalaPansini i biancoverdi riceveranno la Polisportiva Torremaggiore
La Partita del Cuore, un sorriso per l'Epifania La Partita del Cuore, un sorriso per l'Epifania Ieri la seconda edizione dell'evento del Giovinazzo C5 con la cooperativa Anthropos e la Gargano 2000
Epifania all'insegna della solidarietà per il Giovinazzo C5 Epifania all'insegna della solidarietà per il Giovinazzo C5 Al vecchio Palasport la Partita del Cuore con l’Anthropos e la Gargano 2000
Il Giovinazzo C5 non sfonda, bloccato sul pari dal Playled Canosa Il Giovinazzo C5 non sfonda, bloccato sul pari dal Playled Canosa Al PalaPansini finisce 6-6, biancoverdi eliminati. Si qualificano le Aquile Molfetta
Coppa Italia, il Giovinazzo C5 si qualifica se… Coppa Italia, il Giovinazzo C5 si qualifica se… I biancoverdi di Magalhaes ricevono al PalaPansini il Playled Canosa. Ci sarà anche Giancola
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.