Il Giovinazzo C5
Il Giovinazzo C5

Il Defender Giovinazzo va di corsa: 5-3 al Canicattì. Ora il Modena Cavezzo

I biancoverdi infilano la dodicesima vittoria stagionale che vale l’ottavo posto. Fra due settimane i play-off per l’A2 Elite

Il Defender Giovinazzo C5 chiude la stagione regolare con una vittoria (la dodicesima stagionale, 5-3 al già salvo Futsal Canicattì), supera i Bulldog Capurso (4-4 sul rettangolo di gioco della capolista Sporting Sala Consilina) e nel raggruppamento C di serie A2 si garantisce l'ottavo posto conclusivo a quota 42 punti (12 vittorie, 6 pareggi e 10 sconfitte) in prospettiva play-off.

Agli spareggi - il via fra due settimane - per l'istituenda serie A2 Elite gli uomini del presidente Carlucci se la vedranno adesso con il Modena Cavezzo, decimo classificato nel girone B di serie A2. La gara d'andata, fuori casa, si disputerà il 29 aprile, mentre il match di ritorno, al PalaPansini, è previsto per il 6 maggio.

Nell'ultima fatica della regular season, mister Rafinha promuove La Notte nel quintetto di partenza con Piscitelli, Menini, Ferreira Praciano e Silon Junior, mentre il tecnico Castiglione risponde con Castiglione (Vincenzo), Marino, La Rosa, Heredia e Goncalves. In avvio Menini ribadisce le qualità mostrate durante il campionato mettendosi in proprio (diagonale deviato in corner da Castiglione) e poi lanciando Silon Junior (tentativo sventato in angolo), prima del meritato vantaggio che rompe l'equilibrio, al 2', con un suo piattone all'angolo basso: 1-0.

La sfida si accende: Menini e Piscitelli vanno vicini al raddoppio, ma Castiglione vola come un gatto, prima di involarsi verso il rettangolo di porta avversaria e consegnare a Goncalves, a porta spalancata, il più semplice dei gol: 1-1 al 4'. Mosca chiama all'intervento La Notte, poi è il quintetto giovinazzese ad andare vicino al nuovo vantaggio sulla cavalcata di Fermino a sinistra che innesca il mancato tocco a rete di Roselli.

Sono sempre i biancoverdi di casa ad andare in porta con Roselli e Silon Junior - Castiglione, però, è ancora una volta super -, ma non può davvero nulla sull'asse Silon Junior-Ferreira Praciano che confezionano il 2-1 al 15'. Gli ultimi lampi del primo tempo sono di Heredia (tentativo fermato in uscita da La Notte) e di Solimini (palo esterno), prima del 3-1 di Silon Junior, a fil di sirena, che manda le squadre al riposo.

Al rientro in campo, i ritmi restano gli stessi: Marino prova a mettersi i suoi sulle spalle e sprinta verso La Notte, bravo a chiudergli la strada in uscita, mentre Fermino, su assist di Menini, chiude la gara (4-1 al 7') in attesa di buone notizie dal campo di Sala Consilina.

A metà ripresa Canicattì pericoloso: il solito Castiglione, dopo un dialogo in area con Mosca, colpisce la traversa. Sul ribaltamento di fronte, intanto, Fermino spara addosso al portiere ospite. La squadra siciliana non ci sta e lo dimostra con l'intensità e la rete di Goncalves, al 13': 4-2.

Quando sembra ormai finita, è La Rosa, su assist di Castiglione, a far ritornare ufficialmente in partita il Canicattì con la rete del 4-3 al 15', prima del 5-3 finale di Silon Junior, al 16'. Al 40', sotto lo sguardo del sindaco Michele Sollecito e dell'assessore al ramo Vincenza Serrone, applausi per entrambe le squadre (pugliesi ai play-off per l'A2 Elite, siciliani già salvi), con l'auspicio di rivedere tra due settimane uno spettacolo di qualità.

Il Defender Giovinazzo, che sfiderà adesso il Modena Cavezzo in due gare, dovrà vincere per garantirsi l'accesso al nuovo campionato del futsal italiano che si piazzerà fra la serie A e la serie A2.

Risultati 30^ Giornata

Defender Giovinazzo C5 - Futsal Canicattì 5-3
Aquile Molfetta - GG Teamwear Benevento 2-3
Sporting Sala Consilina - Bulldog Capurso 4-4
Gear Piazza Armerina - Canosa 7-5
Itria - Cormar Reggio Calabria 5-0
Polisportiva Futura - Sicurlube Regalbuto 2-1
Pirossigeno Cosenza - Vitulano Drugstore Manfredonia 3-2

Classifica

Sporting Sala Consilina 76
Pirossigeno Cosenza 65
Itria 49
Polisportiva Futura 48
Sicurlube Regalbuto 48
Canosa 48
GG Teamwear Benevento 45
Defender Giovinazzo C5 42
Bulldog Capurso 41
Cormar Reggio Calabria 35
Vitulano Drugstore Manfredonia 29
Aquile Molfetta 21
Futsal Canicattì 18
Gear Siaz Piazza Armerina 18
Bovalino 10

  • Giovinazzo Calcio a 5
Altri contenuti a tema
Giovinazzo C5-Sosa: è un colpo a sorpresa il Nazionale della Celeste Giovinazzo C5-Sosa: è un colpo a sorpresa il Nazionale della Celeste Classe ’95, centrale difensivo, è il primo acquisto dei biancoverdi: «Sono molto felice di questa nuova opportunità»
Giovinazzo C5, c’è il sì di Di Capua: «È bastata una stretta di mano» Giovinazzo C5, c’è il sì di Di Capua: «È bastata una stretta di mano» Per il portiere biancoverde «da entrambe le parti c’era la volontà di proseguire questo percorso insieme»
Piscitelli giura amore eterno al Defender Giovinazzo C5 Piscitelli giura amore eterno al Defender Giovinazzo C5 Il laterale biancoverde guarda già al futuro: «Per me sarà un onore continuare ad essere ancora il capitano»
Defender Giovinazzo C5 e Roselli: ancora un anno insieme Defender Giovinazzo C5 e Roselli: ancora un anno insieme Il pivot biancoverde ringrazia il club «per la fiducia che ripone in me: farò di tutto per ripagarla»
Il Giovinazzo C5 saluta Silon Junior: «Un onore indossare questa maglia» Il Giovinazzo C5 saluta Silon Junior: «Un onore indossare questa maglia» Il pivot italo brasiliano non è più un giocatore biancoverde. In due anni ha collezionato 56 partite con 57 gol e 47 assist
Defender Giovinazzo C5 e Menini, le strade si dividono Defender Giovinazzo C5 e Menini, le strade si dividono Il laterale offensivo non è più un giocatore biancoverde. Il suo addio: «Qui ho vissuto tre anni meravigliosi»
Defender Giovinazzo C5, addio play-off: il Melilli vince 9-6 Defender Giovinazzo C5, addio play-off: il Melilli vince 9-6 I biancoverdi di Bernardo, 4-4 al 20’, crollano nei primi dieci minuti della ripresa (8-4) e chiudono al sesto posto
Defender Giovinazzo C5 a Melilli, in palio l'accesso ai play-off Defender Giovinazzo C5 a Melilli, in palio l'accesso ai play-off I biancoverdi di Bernardo, a cui basta un punto per il quinto posto, si giocano l’intera stagione. Out Montelli
© 2001-2024 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.