Il Giovinazzo C5
Il Giovinazzo C5

Il Defender Giovinazzo C5 passa sei volte, tripletta di Silon Junior

Le Aquile Molfetta crollano nel derby, finisce 6-1. In rete anche Menini, Piscitelli e Toma

29 ottobre 2022: una data indimenticabile per i tifosi del Defender Giovinazzo C5 che si aggiudica il derby con le Aquile Molfetta con un incredibile 6-1, già entrato nella storia come la vittoria con il più alto scarto in serie A2. Meglio riuscirono a fare i biancoverdi l'8 febbraio 2020, ma era serie B, quando schiantarono i biancorossi addirittura con lo score finale di 8-2.

Protagonista tutt'altro che inatteso, arma letale biancoverde di un pomeriggio magico, Silon Junior, autore della tripletta che a cavallo dei due tempi, con la rete del provvisorio 4-0, ha mandato al tappeto i cugini, reduci da due vittorie consecutive. Di Menini, Piscitelli e Toma le altre reti biancoverdi, di Fermino la prestazione più bella.

In un PalaPansini traboccante di tifo ed entusiasmo, nonostante i tre ko consecutivi, fra il campionato e la Coppa Divisione, l'allenatore Faele si presenta sul parquet con La Notte, Fermino, Ferreira Praciano, Menini e Silon Junior, mentre il suo collega Recchia, col vento in poppa, replica con Rafanelli, Adami, Gonzalez, Ortiz e Dibenedetto.

I padroni di casa mostrano subito di essere in palla, squarciano al primo affondo l'equilibrio lungo l'asse Silon Junior-Menini (destro sul palo più lontano del secondo su assist del primo, 1-0 al 2'), mentre gli ospiti mostrano di non essere in grado di contenere le bocche di fuoco biancoverdi. Ferreira Praciano impegna Rafanelli, Silon Junior alza troppo la mira, poi è il tap-in in area del brasiliano, al 3', su assist dal fondo di Fermino, a portare i padroni di casa sul doppio vantaggio: 2-0.

Che fosse un pomeriggio molto difficile per il Molfetta lo si capisce, dopo il palo colpito da Ortiz su calcio di punizione, quando l'universale spagnolo, già ammonito, trattiene per la maglia Fermino e finisce anzitempo sotto la doccia. Aquile in inferiorità numerica dall'11'.

Proprio dopo l'espulsione arrivano il palo di Fermino, il bis di Silon Junior, che si mette in proprio e firma il raddoppio con un sinistro rasoterra da fuori area, 3-0 al 12'), e altri due pali, colpiti in serie da Menini e Roselli, mentre La Notte vola in corner a deviare un destro di Iessi. Al riposo è 3-0. Pesante come un macigno.

La reazione del Molfetta, al rientro in campo, è davvero poca cosa e così il Defender Giovinazzo diventa il padrone assoluto della partita: Silon Junior piglia un altro palo, Mongelli chiama in causa Rafanelli, costretto, all'8', a raccogliere in fondo al sacco il pallone del 4-0 di Silon Junior, autore di una tripletta.

Gonzalez è la mossa della disperazione degli ospiti che, con Rella, provano a mordere il derby. Inutilmente. Piscitelli, a porta vuota, fa 5-0 al 14'. Per i biancorossi è l'inizio della fine. Entra in scena Mongelli, dapprima in versione solitaria, poi su assist al bacio di Marzella, ma Rafanelli è superlativo. Il gol di Murolo (5-1) rende meno amaro il passivo, quello di Toma, al termine di un bellissimo triangolo con Ferreira Praciano e Silon Junior, mette il timbro finale al derby: 6-1.

Primo vero successo stagionale del club di Carlucci, che sale all'undicesimo posto, a quota 5 punti. E martedì 1 novembre si torna di nuovo in campo, stavolta fuori casa, sul rettangolo del Gear Siaz Piazza Armerina.

Risultati 6^ Giornata

Sporting Sala Consilina - Bovalino 7-2
Defender Giovinazzo C5 - Aquile Molfetta 6-1
Bulldog Capurso - Benevento 1-1
Sicurlube Regalbuto - Cormar Reggio Calabria 4-2
Pirossigeno Cosenza - Itria 4-1
Futsal Canicattì - Canosa 6-6
Polisportiva Futura - Gear Siaz Piazza Armerina 7-1

Classifica

Sicurlube Regalbuto 18
Sporting Sala Consilina 16
Vitulano Drugstore Manfredonia 13
Pirossigeno Cosenza 13
Itria 9
Polisportiva Futura 8
Canosa 8
Cormar Reggio Calabria 6
Benevento 6
Aquile Molfetta 6
Defender Giovinazzo 5
Futsal Canicattì 5
Bulldog Capurso 4
Gear Siaz Piazza Armerina 1
Bovalino 0

  • Giovinazzo Calcio a 5
Altri contenuti a tema
Defender Giovinazzo C5, è il turno della vice capolista Cosenza Defender Giovinazzo C5, è il turno della vice capolista Cosenza Out Ferreira Praciano, torna in campo Menini: «La nostra squadra è in salute, lo testimonia la vittoria ottenuta con l'Itria»
Il Defender Giovinazzo C5 esce a testa altissima dalla Coppa Italia Il Defender Giovinazzo C5 esce a testa altissima dalla Coppa Italia I biancoverdi, nonostante una grande prestazione, subiscono il 6-0 della Sampdoria Futsal
Defender Giovinazzo, mercoledì di Coppa con la Sampdoria Futsal Defender Giovinazzo, mercoledì di Coppa con la Sampdoria Futsal I biancoverdi di Rafinha saranno di scena a Campo Ligure contro la vice capolista del girone A di serie A2. Ex di turno, Saponara
Il Defender Giovinazzo fa 3 punti d’oro a Martina: biancoverdi vittoriosi 2-3 Il Defender Giovinazzo fa 3 punti d’oro a Martina: biancoverdi vittoriosi 2-3 I giovinazzesi espugnano il campo dell’Itria: doppietta di Binetti, gol di Piscitelli. Espulso Ferreira Praciano
Defender Giovinazzo C5, il match con l'Itria in un momento delicato Defender Giovinazzo C5, il match con l'Itria in un momento delicato L’analisi di capitan Piscitelli: «Periodo avverso, fra le dimissioni di Faele e i risultati non brillanti»
Defender Giovinazzo C5, Faele ha rassegnato le dimissioni Defender Giovinazzo C5, Faele ha rassegnato le dimissioni L'ormai ex responsabile tecnico biancoverde ha deciso di sua volontà di lasciare l'incarico
Il Defender Giovinazzo C5 rimonta la Futura: è 3-3. Pari tra pali e traverse Il Defender Giovinazzo C5 rimonta la Futura: è 3-3. Pari tra pali e traverse Reggini avanti di due gol, poi le reti di Silon Junior e Ferreira Praciano. Addirittura cinque i legni colpiti dai biancoverdi
Defender Giovinazzo C5, con la Futura in cerca di un pronto riscatto Defender Giovinazzo C5, con la Futura in cerca di un pronto riscatto I biancoverdi di mister Faele di nuovo al PalaPansini contro i calabresi dell’ex Morgade. Si gioca alle ore 16.00
© 2001-2023 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.