Il Giovinazzo C5
Il Giovinazzo C5

Giovinazzo C5, punto d’oro in casa della Tombesi

Prezioso pareggio della squadra di Grassi all’esordio in A2 ad Ortona: finisce 4-4

Un pareggio dal doppio volto: amaro per la Tombesi C5, che sperava di bagnare l'esordio casalingo con una vittoria, e d'oro per il Giovinazzo C5, che rientra in Puglia con un punto ed una vittoria sfiorata nel primo tempo (0-2 e 1-3 i parziali migliori prima dell'intervallo, nda), prima di sfornare il 4-4 finale.

La partita è stata comunque sempre vivace, merito che deve essere riconosciuto esclusivamente al quintetto di Miki Grassi, nonostante il clima deprimente per l'assenza dei tifosi a causa del Covid-19.

Finita la lunga fase di studio, con Di Capua costretto a mettere la pezza su Napoletano da una parte e Berardi ad utilizzare il petto per fermare uno schema su palla inattiva di Restaino dall'altra, è la Tombesi a partire forte e soprattutto ha un Bordignon ispirato, fermato prima dal palo e poi da Di Capua, ma la svolta arriva quando Napoletano devia nella propria porta un pallone vagante in area destinato a Restaino: è 0-1.

Il finale è migliore di tutto il primo tempo. La squadra di casa prova a colpire con Bordignon (il suo tentativo è però vano e si stampa sul palo, il secondo del pomeriggio), mentre il Giovinazzo C5 vola addirittura sul doppio vantaggio con Ferreira, dal dischetto del tiro libero: piattone destro angolatissimo, 0-2.

La Tombesi, senza Sardella e Iervolino, riapre la partita con Assad (1-2), lo splendido assolo di Gualtieri Conçalves ristabilisce le distanze (1-3), ma la vera occasione ce l'ha Baroni, dal dischetto del tiro libero: il suo destro gonfia la rete e vale il 2-3 che chiude il primo tempo.

La ripresa vede la squadra di casa con la bava alla bocca: si rinnova il duello fra Bordignon e Di Capua, costretto ad alzare bandiera bianca sul tiro da fuori area di Assad (doppietta per lui) che passa fra una selva di gambe e vale il 3-3. Un gol, quello del pari, che sblocca la Tombesi (Assad ci riprova, Di Capua si salva in angolo), il Giovinazzo replica con Restaino (palo pieno), ma sono i padroni di casa a trovare il gol del 4-3, con Adami.

La cronaca è fatta di altri due tentativi della formazione di casa: prima il palo centrato da Silveira, poi l'ennesima parata di Di Capua, costretto nuovamente ad alzare il muro su Bordignon. Un doppio brivido corso lungo la schiena degli ospiti che, però, reagiscono rabbiosamente: è Piscitelli, con una staffilata da fuori area, a riportare nuovamente il match in equilibrio col gol del 4-4.

Finisce così, col doppio salvataggio di Di Capua su Bordigon e Baroni e la punizione di Rafinha, a lato. Un pari giusto, che vale oro per il Giovinazzo C5, sempre in vantaggio sino al 3-3. Applausi per i pugliesi e forse pure qualche recriminazione, soprattutto per come si erano messe le cose nel primo tempo.

Risultati 1^ Giornata


Buldog Lucrezia - Tenax Castelfidardo rinviata
CLN Cus Molise - CS Gisinti Pistoia 5-2
Futsal Capurso - RisparmioCasa Manfredonia 3-6
Tombesi Ortona - Giovinazzo C5 4-4
Virtus Rutigliano - Atletico Cassano rinviata
Vis Gubbio - Futsal Cobà rinviata

Classifica


CLN Cus Molise 3
RisparmioCasa Manfredonia 3
Tombesi Ortona 1
Giovinazzo C5 1
Futsal Cobà 0
Buldog Lucrezia 0
Tenax Castelfidardo 0
Atletico Cassano 0
Virtus Rutigliano 0
Vis Gubbio 0
Futsal Capurso 0
CS Gisinti Pistoia 0
  • Giovinazzo Calcio a 5
Altri contenuti a tema
Parte la campagna abbonamenti del Giovinazzo C5 Parte la campagna abbonamenti del Giovinazzo C5 Per seguire i biancoverdi nel campionato di serie A2: il costo dell'abbonamento sarà di 50 euro
Giovinazzo C5, la prima in A2. Grassi è fiducioso: «La squadra farà bene» Giovinazzo C5, la prima in A2. Grassi è fiducioso: «La squadra farà bene» Esordio dei biancoverdi sul campo della Tombesi Ortona: «È una squadra forte»
Gli rubano l'auto, l'appello social di Miki Grassi diventa virale Gli rubano l'auto, l'appello social di Miki Grassi diventa virale La sua Opel Mokka X era parcheggiata a Bitonto. Aiutiamolo a ritrovare fiducia e l'auto rubata
Giovinazzo C5, su il sipario: partita la preparazione Giovinazzo C5, su il sipario: partita la preparazione Biancoverdi al lavoro sotto le direttive di mister Grassi e del preparatore de Gennaro
Giovinazzo C5-Douglas Alvaralhão dos Santos, ufficiale il divorzio Giovinazzo C5-Douglas Alvaralhão dos Santos, ufficiale il divorzio Con un comunicato il club annuncia la fine dell’accordo con il laterale di Rio de Janeiro
Gonzàlez Alonso al Giovinazzo C5: l’impossibile che diventa possibile Gonzàlez Alonso al Giovinazzo C5: l’impossibile che diventa possibile Per il centrale difensivo spagnolo, proveniente dalla Chaminade Campobasso, è arrivato l’ok
Il Giovinazzo C5 allarga la sua scuderia di talenti: ecco Restaino Il Giovinazzo C5 allarga la sua scuderia di talenti: ecco Restaino Il tecnico Grassi punta sul laterale classe ’93 arrivato dal Signor Prestito CMB
Giovinazzo C5, Alves: «Felice del rinnovo, qui mi sento a casa» Giovinazzo C5, Alves: «Felice del rinnovo, qui mi sento a casa» Il laterale e pivot e il club di Carlucci insieme sino al 2021: le parole dell’italo brasiliano
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.