Gustavo Menini
Gustavo Menini

Giovinazzo C5, col Catanzaro ultima in casa del girone d'andata

I biancoverdi di Foletto e Faele chiuderanno il 2021 sul parquet del PalaPansini. Fischio d'inizio alle ore 16.00

Ormai è chiaro per poter portar via dei punti al Giovinazzo C5, quest'anno, bisogna essere in partita sino alla fine e anche a Cassano, contro l'Atletico, s'è avuta conferma.

I biancoverdi dei responsabili tecnici Darci Foletto e Francesco Faele sono una formazione che tiene con il fiato sospeso i suoi sostenitori sino al termine, che sino ad oggi sono stati a lieto fine, e che la prossima avversaria attesa al PalaPansini, ovvero il Catanzaro Futsal, ben conosce. Si presentano con una classifica deficitaria, i calabresi, che sin qui, nel girone D di serie A2, hanno ottenuto 8 punti dopo aver vinto solo 2 partite, pareggiate altrettante, perse 5 e sabato scorso hanno osservato il previsto turno di riposo.

L'organico allenato da mister Praticò, oltre allo spagnolo Ruiz già a segno 5 volte quest'anno, annovera tra le proprie fila anche Vinicinho, ex Prato C5, e Fiiranczzyk, l'anno scorso protagonista a Canosa. Per superare anche l'ostacolo Catanzaro sarà necessario l'apporto d'esperienza di uno degli uomini più in vista negli ultimi incontri ovvero Gustavo Menini che ha dimostrato di prendere per mano la squadra nei momenti più critici e condurla sino alla vittoria.

A lui è stato chiesto se le sue aspettative, prima di venire a Giovinazzo, siano state disattese o meno. Lui ci ha risposto così: «Avevo studiato il roster prima di giungere in questa squadra e conoscevo già Foletto oltre a qualche altro elemento. Pertanto ero convinto che si potesse fare bene, ma non mi aspettavo di stare così in alto in classifica e soprattutto che la squadra potesse avere una partenza positiva come quella che abbiamo avuto dall'inizio del campionato».

«Sono soddisfatto del giusto mix che s'è creato tra elementi, come me, esperti e ragazzi del posto. Ma voglio evidenziare - ha aggiunto - che abbiamo una società seria ed organizzata, con uno staff che ci permette di lavorare bene. Sono contento che se ne parla in giro e negli ambienti del futsal della città di Giovinazzo per ciò che stiamo facendo, dopo tanti anni che mancava la serie A2».

Per continuare a cullare, al momento, il sogno qualificazione alla Coppa Italia di serie A2 occorre non perdere il match con il Catanzaro, in programma sabato pomeriggio alle ore 16.00 al PalaPansini, anche stavolta in diretta Facebook sulla pagina del Giovinazzo C5.
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Giovinazzo Calcio a 5
  • Gustavo Jaquier Menini
Altri contenuti a tema
Giovinazzo C5, addio a testa alta. Il Regalbuto passa ai supplementari Giovinazzo C5, addio a testa alta. Il Regalbuto passa ai supplementari Gli ospiti firmato il colpo grosso all’overtime, finisce 3-5. Biancoverdi eliminati. Espulsi Fermino e Roselli
Giovinazzo C5, ai play-off ancora il Regalbuto. Piscitelli: «Non vogliamo fermarci» Giovinazzo C5, ai play-off ancora il Regalbuto. Piscitelli: «Non vogliamo fermarci» Si gioca questa sera alle ore 19.00 al PalaPansini. Il capitano ci crede: «Abbiamo bisogno del pubblico»
Il Giovinazzo C5 chiude il campionato vincendo. Adesso i play-off Il Giovinazzo C5 chiude il campionato vincendo. Adesso i play-off I biancoverdi superano 6-3 il Regalbuto e chiudono a quota 53 punti. Mercoledì si torna al PalaPansini
Giovinazzo C5, ancora il Regalbuto per l'ultima della regular season Giovinazzo C5, ancora il Regalbuto per l'ultima della regular season I biancoverdi di Foletto e Faele sono in corsa per la conquista della seconda posizione con il Pirossigeno Cosenza
Giovinazzo C5, poker in casa del Catanzaro. Doppietta di Bellaver Giovinazzo C5, poker in casa del Catanzaro. Doppietta di Bellaver I biancoverdi di Foletto e Faele dominano 0-4. A bersaglio anche Alves (poi espulso) e Menini
Giovinazzo C5, trasferta a Catanzaro dopo la sosta pasquale Giovinazzo C5, trasferta a Catanzaro dopo la sosta pasquale Biancoverdi a caccia del successo per consolidare la seconda posizione in classifica
Il Giovinazzo C5 si fa rimontare, ma poi vince 3-2: la decide Saponara Il Giovinazzo C5 si fa rimontare, ma poi vince 3-2: la decide Saponara Biancoverdi in vantaggio con Zago e Bellaver, poi la rimonta dell’Atletico. Il gol della vittoria al 18’
Giovinazzo C5, riecco il campionato: è derby con l'Atletico Cassano Giovinazzo C5, riecco il campionato: è derby con l'Atletico Cassano Nessuno squalificato, recuperati tutti gli acciaccati: Foletto e Faele avranno solo l’imbarazzo della scelta
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.