Decio Restaino
Decio Restaino

Giovinazzo C5, al PalaPoli di Molfetta arriva la Gear Siaz Piazza Armerina

I biancoverdi di Foletto e Faele impegnati nel recupero del 12esimo turno. Si giocherà a Molfetta alle ore 15.00, ingresso gratuito

Si giocherà al PalaPoli di Molfetta alle ore 15 di oggi pomeriggio il recupero della gara di campionato della diciannovesima giornata non disputatosi contro la Gear Siaz Piazza Armerina per la presenza nel gruppo squadra dei siciliani di alcuni atleti positivi al Covid-19.

Gli ospiti che non possono ancora ritenersi del tutto fuori dalla zona pericolo della classifica nonostante i 27 punti sin qui raggranellati, sono stata l'unica formazione ad aver inflitto ai biancoverdi una sconfitta all'andata con un 7-3 che finora è stata la gara più incolore disputata dal Giovinazzo C5 del presidente Antonio Carlucci.

Nell'ultimo turno di campionato vincendo per 3-2 contro il Bovalino, inoltre, sono riusciti a conquistare sono riusciti a conquistare tre punti che consentono di tenere a debita distanza le avversarie, anche se questa vittoria è costata cara ai ragazzi guidati da mister Troia. Infatti in settimana il giudice sportivo ha fermato per il prossimo turno due dei suoi uomini migliori ovvero Bruno e il capocannoniere del girone Gallinica, con 20 goal messi a segno oltre a Tamurella.

Anche il roster dei responsabili tecnici Darci Foletto e Francesco Faele dovrà fare a meno di Fermino, espulso in occasione della trasferta pareggiata a Reggio Calabria, ma proprio nel capoluogo calabrese ha ritrovato pronto Decio Restaino al rientro da un lungo infortunio.

L'atleta, al suo primo gol stagionale, ha presentato la sfida: «Aspettavo il rientro in campo da 6-7 mesi, il mio pensiero era rivolto costantemente a voler aiutare la squadra, anche se non nascondo che quando il mister mi ha chiamato per scendere in campo mi è tornata in mente la paura dell'incidente. Ma dopo il goal mi sono liberato di qualsiasi paura».

«Sabato ci aspetta un incontro difficile e sicuramente cercheremo in tutti i modi di riscattare la prestazione incolore dell'andata. Ma voglio ringraziare in primis il Giovinazzo C5 che mi è stato sempre vicino in questi lunghi mesi di inattività, ma ci tengo a ringraziare anche Alessandro Pesce di Fisio Sport ed Egidio Trupa che mi hanno seguito durante il non facile periodo della riabilitazione», ha concluso.

Per dimostrare che la sconfitta dell'andata ha rappresentato solo un incidente di percorso, l'appuntamento è per questo pomeriggio alle ore 15.00 al PalaPoli di Molfetta prima di affrontare la settimana che porta alle Final Four di Policoro contro la Fortitudo Pomezia. L'ingresso, solo per questa gara, sarà gratuito.
  • Giovinazzo Calcio a 5
Altri contenuti a tema
Giovinazzo C5, il saluto di Alves: «Avrete un tifoso in più» Giovinazzo C5, il saluto di Alves: «Avrete un tifoso in più» Il laterale e pivot brasiliano lascia i biancoverdi dopo tre stagioni: «Un onore giocare qui»
Giovinazzo C5, Ferreira Praciano: rinnovo pronto sino al 2023 Giovinazzo C5, Ferreira Praciano: rinnovo pronto sino al 2023 Il laterale offensivo brasiliano ha siglato il prolungamento del suo vincolo sportivo: «Sono molto felice»
Il Giovinazzo C5 blinda Menini: sarà biancoverde fino al 2023 Il Giovinazzo C5 blinda Menini: sarà biancoverde fino al 2023 La società biancoverde ufficializza il prolungamento dell’accordo con il laterale classe ‘85
Il Giovinazzo brilla anche nei raduni nazionali under 19 Il Giovinazzo brilla anche nei raduni nazionali under 19 Fanfulla e La Notte, entrambi classe '05, saranno oggi a Bernalda e il prossimo 29 maggio a Catanzaro
Giovinazzo C5, addio a testa alta. Il Regalbuto passa ai supplementari Giovinazzo C5, addio a testa alta. Il Regalbuto passa ai supplementari Gli ospiti firmato il colpo grosso all’overtime, finisce 3-5. Biancoverdi eliminati. Espulsi Fermino e Roselli
Giovinazzo C5, ai play-off ancora il Regalbuto. Piscitelli: «Non vogliamo fermarci» Giovinazzo C5, ai play-off ancora il Regalbuto. Piscitelli: «Non vogliamo fermarci» Si gioca questa sera alle ore 19.00 al PalaPansini. Il capitano ci crede: «Abbiamo bisogno del pubblico»
Il Giovinazzo C5 chiude il campionato vincendo. Adesso i play-off Il Giovinazzo C5 chiude il campionato vincendo. Adesso i play-off I biancoverdi superano 6-3 il Regalbuto e chiudono a quota 53 punti. Mercoledì si torna al PalaPansini
Giovinazzo C5, ancora il Regalbuto per l'ultima della regular season Giovinazzo C5, ancora il Regalbuto per l'ultima della regular season I biancoverdi di Foletto e Faele sono in corsa per la conquista della seconda posizione con il Pirossigeno Cosenza
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.