Il Giovinazzo C5
Il Giovinazzo C5

Depalma non basta, il Capurso rimonta il Giovinazzo: è 2-1

Al vantaggio degli ospiti rispondono Dammacco e Campagna. I biancoverdi chiudono noni

Il Giovinazzo C5 chiude il campionato di serie A2 con una sconfitta di misura (2-1) sul campo del Futsal Capurso già condannato ai play-out. Non basta il gol di Depalma per regalare il secondo successo esterno consecutivo ai biancoverdi: la squadra dell'ex Di Ciaula, infatti, conquista la terza vittoria stagionale e chiude la regular season al decimo posto, in vista dell'appendice degli spareggi.

Gli ospiti di mister Francesco Faele, ancora in panchina al posto dell'indisponibile Miki Grassi, seppur privi dei vari Di Capua, González Alonso, Mongelli e Ferreira Praciano, partono sin da subito con la voglia giusta. Le gambe di Restaino girano sempre a mille, ma la sua conclusione si spegne sul fondo, mentre dall'altra parte davanti a Genchi, promosso titolare, si materializza la faccia cattiva di Console: il punteggio, però, non si sblocca.

La partita, complice anche il caldo, non decolla affatto, viaggia piuttosto sotto ritmo e soltanto il diagonale di Restaino, allontanato da Di Ciaula, riempie la memoria iniziale. Il Futsal Capurso, nonostante non sia ancora al sicuro da spiacevoli sorprese, è meno brillante del tranquillissimo Giovinazzo che coglie un palo (Restaino) e con Roselli qualche pensiero lo fa venire al quintetto di casa.

I Buldog si vedono dalle parti di Genchi con Campagna, che sfiora il vantaggio, De Mola, Garofalo e ancora De Mola, ma alla sirena intermedia le reti sono ancora inviolate. 0-0, dunque, all'intervallo. Si riparte con una doppia occasione di Console (fuori misura la prima, parata da Genchi la seconda) e una di Campagna, ma è il Giovinazzo a passare in vantaggio. Il gol è di Depalma che s'invola verso la porta e infila Di Ciaula sul palo più lontano. 0-1, rete da pivot puro.

Il Futsal Capurso, con un orecchio rivolto a Cassano, capisce che questa partita si può raddrizzare e lo fa in bello stile: Console, davvero interessante, si mette in proprio, si porta la palla sul destro e calcia sotto l'incrocio. È il gol dell'1-1. La gara, a questo punto, si apre. L'entusiasmo della penultima della classe cresce e ci sarebbe anche il sorpasso, ma è il palo a fermare Garofalo.

Il Futsal Capurso, negli ultimi minuti, fa paura due volte al Giovinazzo con De Mola e Campagna, sui quali Genchi è super, costretto poi ad inchinarsi dinanzi a Campagna: sfrutta una finta su Russo e poi col sinistro, in diagonale, spinge in fondo alla rete il pallone del definitivo 2-1. Titoli di coda: manca la stoccata finale, quella del meritato pareggio, ma la punizione di Roselli è murata da Di Ciaula. Non c'è più tempo, finisce 2-1.

Il club di Antonio Carlucci si congeda dal campionato di serie A2 chiudendo al 9° posto, a +4 dalla zona rossa, con 18 punti, frutto di 5 vittorie, 3 pareggi e 12 sconfitte. 57 le reti fatte (miglior marcatore Restaino, con 13 centri), 72 quelle subite.

Risultati 22^ Giornata

Futsal Capurso - Giovinazzo C5 2-1
Vis Gubbio - CLN Cus Molise 8-3
Tombesi Ortona - Futsal Cobà 7-4
Buldog Lucrezia - CS Gisinti Pistoia 2-7
Atletico Cassano- Tenax Castelfidardo 4-4

Classifica

RisparmioCasa Manfredonia 46
Futsal Cobà 41
Tombesi Ortona 34
CLN Cus Molise 33
Vis Gubbio 30
Atletico Cassano 28
​CS Gisinti Pistoia 28
Buldog Lucrezia 27
Giovinazzo C5 18
Futsal Capurso 14
Tenax Castelfidardo 12
Virtus Rutigliano -1

  • Giovinazzo Calcio a 5
Altri contenuti a tema
Rafinha saluta il Giovinazzo C5, ma non dà l’addio al futsal Rafinha saluta il Giovinazzo C5, ma non dà l’addio al futsal «5 anni meravigliosi: sono arrivato come un atleta, vado via come un tifoso»
Il Giovinazzo C5 riparte da Foletto: il pivot torna da allenatore Il Giovinazzo C5 riparte da Foletto: il pivot torna da allenatore Il tecnico, reduce dal double di Sala Consilina, guiderà i biancoverdi nel torneo di serie A2
Giovinazzo-Samele, è finita: separazione consensuale con il diggì Giovinazzo-Samele, è finita: separazione consensuale con il diggì Il dirigente, che ha raggiunto la salvezza in A2, lascia il club di Carlucci dopo tre anni
Giovinazzo C5 e Miki Grassi, le strade si dividono Giovinazzo C5 e Miki Grassi, le strade si dividono Il tecnico, che ha raggiunto la salvezza in A2, non sarà l’allenatore dei biancoverdi nella prossima stagione
Il Giovinazzo già salvo saluta il campionato di serie A2 a Capurso Il Giovinazzo già salvo saluta il campionato di serie A2 a Capurso Biancoverdi reduci dal blitz di Campobasso: in panchina ci sarà nuovamente Faele
Giovinazzo C5, una vittoria meritata che riempie d’orgoglio Giovinazzo C5, una vittoria meritata che riempie d’orgoglio I biancoverdi di Faele espugnano il campo del Cus Molise. Finisce 1-4, doppietta di Alves
A Campobasso con la salvezza in tasca. Per il Giovinazzo la gara dell’orgoglio A Campobasso con la salvezza in tasca. Per il Giovinazzo la gara dell’orgoglio Alle ore 19.00 i biancoverdi di Faele impegnati sul campo del Cus Molise. Squalificato Mongelli
Il Giovinazzo cade a Gubbio ma fa festa: sarà ancora serie A2 Il Giovinazzo cade a Gubbio ma fa festa: sarà ancora serie A2 I biancoverdi perdono 8-5 e centrano lo stesso l’aritmetica permanenza. Doppietta di Restaino
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.