Il team giovinazzese
Il team giovinazzese

Campionati studenteschi, gli alunni della "Bosco-Buonarroti" alle fasi regionali

Il team guidato dalla prof.ssa Daniela Palmiotto primo al campo Bellavista

L'11 aprile scorso, il campo "Bellavista" del quartiere Japigia di Bari ha ospitato la fase provinciale dei Campionati Sportivi Studenteschi nella disciplina dell'atletica leggera.

Vi hanno partecipato anche i bravi alunni della scuola secondaria di primo grado dell'Istituto Comprensivo "San Giovanni Bosco - Michelangelo Buonarroti" di Giovinazzo, ottenendo un successo di grande prestigio.

La squadra, composta dagli alunni Alex Ronchi, Agostino Schino, Pierluca Vero, Giovanni Tridente, Raffaele Digiaro, Giuseppe Mastandrea, Francesco Pio Marolla e Vincenzo Turturro ha complessivamente fatto bene, portando a casa il pass per le fasi regionali. Ottime le prestazioni nel salto in alto, nel salto in lungo, nel lancio del peso e del vortex, nelle due discipline degli 80 metri piani e ad ostacoli, nel fondo con la gara dei 1000 metri e nell'affascinante staffetta 4x100.

Per i giovanissimi atleti si è trattato di una sfida innanzitutto contro se stessi, così come hanno dichiarato a fine competizione, carica di emozioni positive da ricordare, almeno fino al prossimo 26 aprile, quando, sempre nel capoluogo, ci saranno le finali regionali. In quella occasione i ragazzi allenati dalla prof.ssa Daniela Palmiotto si confronteranno con i migliori coetanei provenienti dalle sei province pugliesi e raggiungere un buon risultato significherebbe entrare nel gotha dell'atletica studentesca pugliese.

Il Dirigente scolastico Michele Bonasia si è detto decisamente soddisfatto del risultato sportivo ed ha messo in evidenza l'importanza di queste manifestazioni, viste come «momenti di forte aggregazione e di promozione del benessere psico-fisico».

Il risultato conta, certamente, ma conta di più il rispetto delle regole, la bellezza del confronto pulito fra ragazzi e la possibilità di praticare un meraviglioso sport all'aria aperta.
  • I.C. San Giovanni Bosco - Buonarroti
  • Campionati studenteschi
Altri contenuti a tema
La "San Giovanni Bosco" ha un defibrillatore grazie al Rotary Club Molfetta La "San Giovanni Bosco" ha un defibrillatore grazie al Rotary Club Molfetta Ieri mattina la cerimonia di consegna
Il Rotary Club Molfetta dona un defibrillatore alla "San Giovanni Bosco" Il Rotary Club Molfetta dona un defibrillatore alla "San Giovanni Bosco" La cerimonia di consegna alle 9.45 alla presenza del Gen. Michele Catalano
Gli alunni della "San Giovanni Bosco" a scuola di Cittadinanza Attiva Gli alunni della "San Giovanni Bosco" a scuola di Cittadinanza Attiva Giovedì 2 maggio visita a Palazzo di Città per i bimbi di classe terza
Mons. Cornacchia in Visita Pastorale all'I.C. Bosco-Buonarroti Mons. Cornacchia in Visita Pastorale all'I.C. Bosco-Buonarroti Il Vescovo sarà a Giovinazzo il 14 e 15 marzo
Una raccolta di materiale scolastico per i più bisognosi Una raccolta di materiale scolastico per i più bisognosi Domani il primo giorno per donare. Poi altre date fino a maggio in diverse cartolibrerie cittadine. Ecco dove
Presentato il secondo numero del giornalino dell'I.C. "Bosco-Buonarroti" Presentato il secondo numero del giornalino dell'I.C. "Bosco-Buonarroti" L'evento si è svolto venerdì 15 giugno alla presenza di docenti, genitori, politici e giornalisti
Un altro premio per il giornalino scolastico dell'I.C. "Bosco-Buonarroti" Un altro premio per il giornalino scolastico dell'I.C. "Bosco-Buonarroti" Prestigioso riconoscimento anche al Concorso Nazionale "Carmine Scianguetta"
La magia di trasformare la realtà nel meraviglioso mondo di Alice La magia di trasformare la realtà nel meraviglioso mondo di Alice Il racconto di Carrol è divenuto una parata per i bimbi della "San Giovanni Bosco-Buonarroti"
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.