Alessio Saponara
Alessio Saponara

Al Giovinazzo C5 il mercato corre sulla linea verde: ecco Saponara

Il talentuoso pivot mancino giunge dal Bernalda Futsal: «Arrivo in una piazza calda»

Alessio Saponara è l'ultimo acquisto del Giovinazzo C5, che da anni investe molto sui giovani. Esempi non mancano: Alves e Roselli su tutti. Tutti under 23 con cui i biancoverdi del presidente Antonio Carlucci hanno cominciato a costruire il futuro.

Il talentuoso atleta lucano classe '00 è l'ultimo giovane acquistato dal direttore dell'area sportiva Gianni Lasorsa: «Sono un pivot mancino un po' atipico - le sue prime parole in biancoverde -. Mi piace giocare di spalle alla porta e girarmi sul mio piede per calciare a rete oppure cercare la sponda per i miei compagni nelle manovre offensive, ma so anche difendere e sacrificarmi per la squadra».

Saponara, nativo di Venosa, in provincia di Potenza, ha iniziato a tirar calci ad un pallone con la squadra del suo paese, il Maschito, in serie C1, sino a diventare una pedina inamovibile dello scacchiere tattico. È uno che segna. Tanto. Ha realizzato ben 49 reti. Naturalmente, le sue doti fisiche e tecniche (sinistro naturale, potente e preciso) non sono passate inosservate.

Saponara è stato osservato speciale dai dirigenti della Feldi Eboli che lo hanno tesserato e fatto debuttare in serie A1: con la squadra campana ha segnato 3 reti in campionato, altrettante in Coppa Italia e 23 nel campionato under 19. La scorsa estate il passaggio al Bernalda Futsal, in serie A2, club con cui ha segnato 2 reti.

Ora, l'avventura a Giovinazzo: «Sono molto felice di essere arrivato qui - continua il neo acquisto -. Questa è una piazza calda e in giro se ne parla bene. Tutto ciò mi ha spinto a scegliere questo club, ma soprattutto l'importanza che questa società mi ha dato sin dal primo momento: ho avuto un impatto molto positivo con la dirigenza e adesso non vedo l'ora di conoscere i tifosi e visitare la mia nuova città. Ringrazio la LG Procure, il Giovinazzo C5 e il mister Darci Foletto per avermi scelto e per avermi dato fiducia, spero di poterla ripagare mettendo a disposizione del gruppo le mie qualità».

Il suo acquisto è stato fatto dai dirigenti di via Sanseverino anche con l'ottica di guardare in prospettiva futura. «Io - promette il pivot - darò il 101% in ogni partita, sarà bello vedere i tifosi gioire con noi. Il club mi ha parlato del suo modo di lavorare e di intendere il futsal, ovvero gli aspetti più importanti per poter passare una fantastica stagione insieme».

Quali sono, invece, gli obiettivi di Saponara? «Non ho obiettivi specifici - risponde -; sicuramente voglio fare bene e dimostrare ancora una volta che posso disputare la serie A2 a buoni livelli. Posso e devo ancora migliorare, non si smette mai di farlo. Dove voglio arrivare? Spero più in alto possibile, non mi pongo limiti altrimenti non avrebbe senso giocare a futsal. Sono qui e insieme a tutti i miei compagni e alla società - termina Saponara - vogliamo toglierci delle grosse soddisfazioni».
  • Giovinazzo Calcio a 5
  • Alessio Saponara
Altri contenuti a tema
Giovinazzo C5, su il sipario: partita la preparazione Giovinazzo C5, su il sipario: partita la preparazione Biancoverdi al lavoro sotto le direttive di mister Foletto e del preparatore de Anna
Giovinazzo C5, torna anche Iessi: «Qui ritrovo un gruppo di amici» Giovinazzo C5, torna anche Iessi: «Qui ritrovo un gruppo di amici» Il centrale difensivo è l’ultimo colpo dei biancoverdi: «Foletto saprà valorizzare le mie qualità»
Giovinazzo C5, tutto pronto: definito lo staff tecnico e sanitario Giovinazzo C5, tutto pronto: definito lo staff tecnico e sanitario Accanto ai responsabili tecnici Foletto e Faele anche i preparatori De Anna e Annese
Accordo con Menini: ora Giovinazzo lo aspetta per una super A2 Accordo con Menini: ora Giovinazzo lo aspetta per una super A2 Trattativa lampo e chiusura con il fuoriclasse brasiliano: «Con Foletto possiamo fare grandi cose»
Giovinazzo C5, è l’ora di Bellaver: «Qui per puntare in alto» Giovinazzo C5, è l’ora di Bellaver: «Qui per puntare in alto» Il centrale difensivo brasiliano arriva dal Mirafin: «Trattativa lampo, mi è piaciuto il progetto»
Giovinazzo C5-Alves ancora insieme: rinnovo fino al 2022 Giovinazzo C5-Alves ancora insieme: rinnovo fino al 2022 Il laterale e pivot brasiliano: «Sono rimasto qui perché voglio ancora dimostrare tanto»
Mongelli, un molfettese di casa a Giovinazzo: «Felice per il rinnovo» Mongelli, un molfettese di casa a Giovinazzo: «Felice per il rinnovo» Il laterale in biancoverde sino al 2022: «Non potevo fare scelta migliore, mi farò trovare pronto»
Roselli continua a Giovinazzo senza indugi Roselli continua a Giovinazzo senza indugi Il pivot continuerà a vestire biancoverde: «Sono molto contento di restare nella mia città»
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.