Alessio Saponara
Alessio Saponara

Al Giovinazzo C5 il mercato corre sulla linea verde: ecco Saponara

Il talentuoso pivot mancino giunge dal Bernalda Futsal: «Arrivo in una piazza calda»

Alessio Saponara è l'ultimo acquisto del Giovinazzo C5, che da anni investe molto sui giovani. Esempi non mancano: Alves e Roselli su tutti. Tutti under 23 con cui i biancoverdi del presidente Antonio Carlucci hanno cominciato a costruire il futuro.

Il talentuoso atleta lucano classe '00 è l'ultimo giovane acquistato dal direttore dell'area sportiva Gianni Lasorsa: «Sono un pivot mancino un po' atipico - le sue prime parole in biancoverde -. Mi piace giocare di spalle alla porta e girarmi sul mio piede per calciare a rete oppure cercare la sponda per i miei compagni nelle manovre offensive, ma so anche difendere e sacrificarmi per la squadra».

Saponara, nativo di Venosa, in provincia di Potenza, ha iniziato a tirar calci ad un pallone con la squadra del suo paese, il Maschito, in serie C1, sino a diventare una pedina inamovibile dello scacchiere tattico. È uno che segna. Tanto. Ha realizzato ben 49 reti. Naturalmente, le sue doti fisiche e tecniche (sinistro naturale, potente e preciso) non sono passate inosservate.

Saponara è stato osservato speciale dai dirigenti della Feldi Eboli che lo hanno tesserato e fatto debuttare in serie A1: con la squadra campana ha segnato 3 reti in campionato, altrettante in Coppa Italia e 23 nel campionato under 19. La scorsa estate il passaggio al Bernalda Futsal, in serie A2, club con cui ha segnato 2 reti.

Ora, l'avventura a Giovinazzo: «Sono molto felice di essere arrivato qui - continua il neo acquisto -. Questa è una piazza calda e in giro se ne parla bene. Tutto ciò mi ha spinto a scegliere questo club, ma soprattutto l'importanza che questa società mi ha dato sin dal primo momento: ho avuto un impatto molto positivo con la dirigenza e adesso non vedo l'ora di conoscere i tifosi e visitare la mia nuova città. Ringrazio la LG Procure, il Giovinazzo C5 e il mister Darci Foletto per avermi scelto e per avermi dato fiducia, spero di poterla ripagare mettendo a disposizione del gruppo le mie qualità».

Il suo acquisto è stato fatto dai dirigenti di via Sanseverino anche con l'ottica di guardare in prospettiva futura. «Io - promette il pivot - darò il 101% in ogni partita, sarà bello vedere i tifosi gioire con noi. Il club mi ha parlato del suo modo di lavorare e di intendere il futsal, ovvero gli aspetti più importanti per poter passare una fantastica stagione insieme».

Quali sono, invece, gli obiettivi di Saponara? «Non ho obiettivi specifici - risponde -; sicuramente voglio fare bene e dimostrare ancora una volta che posso disputare la serie A2 a buoni livelli. Posso e devo ancora migliorare, non si smette mai di farlo. Dove voglio arrivare? Spero più in alto possibile, non mi pongo limiti altrimenti non avrebbe senso giocare a futsal. Sono qui e insieme a tutti i miei compagni e alla società - termina Saponara - vogliamo toglierci delle grosse soddisfazioni».
  • Giovinazzo Calcio a 5
  • Alessio Saponara
Altri contenuti a tema
Giovinazzo C5, un ritorno col botto. Colpaccio a Regalbuto, è 1-2 Giovinazzo C5, un ritorno col botto. Colpaccio a Regalbuto, è 1-2 Biancoverdi in rete con Saponara e Piscitelli, espulso Alves nel finale. Terzo posto al sicuro
Giovinazzo C5, a Regalbuto per l'ultima di andata in A2 Giovinazzo C5, a Regalbuto per l'ultima di andata in A2 Prima gara del 2022 per i ragazzi dei tecnici Foletto e Faele. Si gioca alle ore 16.00
Ferreira Praciano fa rialzare il Giovinazzo C5. Col Catanzaro è 3-3 Ferreira Praciano fa rialzare il Giovinazzo C5. Col Catanzaro è 3-3 I biancoverdi costretti a rincorrere: 1-2 e 2-3. Allo scadere il brasiliano firma il pari
Giovinazzo C5, col Catanzaro ultima in casa del girone d'andata Giovinazzo C5, col Catanzaro ultima in casa del girone d'andata I biancoverdi di Foletto e Faele chiuderanno il 2021 sul parquet del PalaPansini. Fischio d'inizio alle ore 16.00
Cuore e carattere, questo Giovinazzo C5 non muore mai: 3-5 a Cassano Cuore e carattere, questo Giovinazzo C5 non muore mai: 3-5 a Cassano In svantaggio, come contro la Futura, i biancoverdi reagiscono ancora alla grande. Tripletta di Ferreira Praciano
Giovinazzo C5, prossima tappa, altro derby: si va a Cassano Giovinazzo C5, prossima tappa, altro derby: si va a Cassano I biancoverdi di Foletto e Faele saranno impegnati nel domicilio dei pellicani dell'ex Alemao. Start alle ore 16.00
Giovinazzo C5, gran colpo in rimonta: 5-3 alla Futura, vetta a -1 Giovinazzo C5, gran colpo in rimonta: 5-3 alla Futura, vetta a -1 I biancoverdi vanno in vantaggio, poi subiscono la rimonta ma trovano la forza di rimontare. Vittoria dedicata ad un tifoso scomparso
Il Giovinazzo C5 attende la conferma Futura Il Giovinazzo C5 attende la conferma Futura Al PalaPansini arriva la Polisportiva dell'ex Lucão. Si gioca alle ore 16.00
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.