La Ford Fiesta cannibalizzata in località Peragineto
La Ford Fiesta cannibalizzata in località Peragineto
Cronaca

Una Ford Fiesta cannibalizzata dai ladri dei pezzi di ricambio

L'ha recuperata la Polizia Locale, su segnalazione delle Guardie Campestri, in località Peragineto

È stata ritrovata all'interno di un fondo in località Peragineto, nelle campagne di Giovinazzo, una Ford Fiesta del tutto irriconoscibile a cui è stato rubato ogni tipo di componente. I ladri hanno smontato tutto quello che si poteva smontare: l'auto è stata letteralmente cannibalizzata.

Al mezzo i banditi hanno asportato ogni tipo di componente (dagli pneumatici al cruscotto, dal navigatore agli sportelli, dal motore ai fari anteriori sino a varie parti della carrozzeria), prima di abbandonarla. Ritrovata dalla Polizia Locale, su segnalazione delle Guardie Campestri, durante un pattugliamento delle vie rurali (era ben occultata tra gli alberi di ulivi e la vegetazione circostante, nda), dagli accertamenti eseguiti è venuto a galla che l'auto era stata rubata.

Quel che è rimasto del veicolo è stato recuperato e messo a disposizione del legittimo proprietario (ed in particolar modo dei periti assicurativi), mentre sono in corso indagini da parte degli uomini del maggiore Ivano Marzano sull'azione dei banditi. Gente esperta che, con molta probabilità, ha agito su commissione nel campo del racket delle auto cannibalizzate e di un giro, quello dei pezzi di ricambio, che sta diventando sempre più intenso e fruttuoso.

Lo smembramento del veicolo alimenta a livello nazionale ed internazionale il mercato illegale di pezzi di ricambio. I profitti generati dal business dei furti sono in crescita sia in Europa sia negli Stati Uniti e da una recente stima in Italia si attesta intorno ai 20 miliardi di euro.
  • Guardie Campestri Giovinazzo
  • Polizia Locale Giovinazzo
  • Furti auto Giovinazzo
Altri contenuti a tema
1 Rissa fra cinesi in via Bari, interviene la Polizia Locale Rissa fra cinesi in via Bari, interviene la Polizia Locale La lite, avvenuta alle ore 11.00, è stata immediatamente sedata. Sul posto anche i Carabinieri
Concorso per tre agenti di Polizia Locale a Giovinazzo Concorso per tre agenti di Polizia Locale a Giovinazzo Tutte le info per partecipare
Gli rubano l'auto, l'appello social di Miki Grassi diventa virale Gli rubano l'auto, l'appello social di Miki Grassi diventa virale La sua Opel Mokka X era parcheggiata a Bitonto. Aiutiamolo a ritrovare fiducia e l'auto rubata
Siringa usata e sangue nel parco giochi, scatta l'allarme in Villa Siringa usata e sangue nel parco giochi, scatta l'allarme in Villa La scoperta di alcuni genitori: in corso le verifiche della Polizia Locale, ma bisogna trovare soluzioni concrete
Torna a casa una bambina di 4 anni sottratta alla mamma dal padre Torna a casa una bambina di 4 anni sottratta alla mamma dal padre Il Tribunale ha sospeso la genitorialità all'uomo: la madre ha così riabbracciato la figlia dopo due mesi
Sorpreso sul treno senza biglietto: «Non scendo». Arriva la Polizia Locale Sorpreso sul treno senza biglietto: «Non scendo». Arriva la Polizia Locale L'uomo, un extracomunitario, è stato condotto in Questura, a Bari. Il convoglio ha accumulato 31 minuti di ritardo
Covid-19, anche a Giovinazzo controlli con le forze dell'ordine Covid-19, anche a Giovinazzo controlli con le forze dell'ordine Un protocollo d'intesa è stato sottoscritto tra la Regione Puglia e la Prefettura di Bari
Diversamente abili, approvato Regolamento sugli spazi di sosta personalizzata Diversamente abili, approvato Regolamento sugli spazi di sosta personalizzata Stallone: «Un atto dovuto per regolarizzare la situazione e star vicini ai nostri concittadini che hanno bisogno di sostegno»
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.