Via Durazzo
Via Durazzo
Cronaca

Tornano gli incendi d'auto nella notte

Fuoco e fiamme alle ore 03.30: in fumo una Fiat 500 parcheggiata in via Durazzo

Fuoco e fiamme nel territorio comunale di Giovinazzo. Nel corso della notte è toccato ad un uomo del posto veder bruciare la sua auto parcheggiata sotto casa.

Intorno alle ore 03.30, una Fiat 500 è stata avvolta dalle fiamme in via Durazzo, nei pressi dell'ex mattatoio comunale. Il rogo ha completamente distrutto l'abitacolo della vettura e visibilmente danneggiato la facciata dello stabile, investita dalle fiamme. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Molfetta che hanno provveduto a spegnere l'incendio e una pattuglia dei Carabinieri della locale Stazione.

Il rogo è stato domato in pochi minuti, davanti agli occhi perplessi ed esterrefatti di alcuni residenti e del proprietario dell'autovettura, un giovinazzese, mentre i militari hanno cominciato a compiere i primi rilevamenti: sul posto, però, non sono state trovate evidenti tracce di acceleranti, ma l'ipotesi del dolo resta tra le possibilità, anche se gli investigatori al momento non escludono nessuna pista investigativa.

Insomma quale sia l'origine del misfatto non è dato sapere, se trattasi di un'autocombustione, di un corto circuito o di un atto doloso. Stando, però, all'esperienza accumulata da qualche addetto ai lavori, è da escludere quasi totalmente la pista dell'evento accidentale. E poi, scusate la franchezza, ma conoscendo la nostra città e, soprattutto, gli episodi passati, propendiamo decisamente per l'ultima opzione.

Certo è che lo scheletro dell'autovettura carbonizzata e sventrata, l'asfalto bruttato e imbrunito dal rogo e il rivolo d'acqua nerissima che scorreva verso le strade vicine non rappresentano uno spettacolo egregio per Giovinazzo. E tutto ciò, purtroppo, inficia fortemente quanto di buono si possa realizzare e, di conseguenza, vanifica gli sforzi di chi s'impegna per la comunità.
  • Incendi Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Auto incendiate in un garage interrato di via dei Rigattieri Auto incendiate in un garage interrato di via dei Rigattieri Il rogo è stato domato dai Vigili del Fuoco: dichiarato inagibile l'ingresso al box ed al piano sovrastante
Auto in movimento prende fuoco: illeso il conducente Auto in movimento prende fuoco: illeso il conducente L'episodio lungo la complanare della strada statale 16 bis: una Fiat Panda è andata a fuoco e si è distrutta
Incendio al Terrazzino, in fumo anche una Renault Kangoo: intervenuti i Vigili del Fuoco Incendio al Terrazzino, in fumo anche una Renault Kangoo: intervenuti i Vigili del Fuoco Il rogo in località Trincea, dove le fiamme hanno avvolto la struttura: sono due i punti di innesco trovati. Sul posto anche i Carabinieri
Fiamme all'esterno del bar, l'incendio è doloso: via alle indagini Fiamme all'esterno del bar, l'incendio è doloso: via alle indagini Il principio di incendio, circoscritto e subito domato, all'01.30. Sul posto Vigili del Fuoco e Carabinieri
Liquido infiammabile su un balcone di via Trieste, s'indaga Liquido infiammabile su un balcone di via Trieste, s'indaga Non vi sono danni all'interno dell'appartamento, dove sorgerà una struttura di accoglienza per minorenni
Un'altra mezzanotte di fuoco, incendiata una Opel Agila Un'altra mezzanotte di fuoco, incendiata una Opel Agila Il rogo è divampato alle ore 00.40 in via Devenuto. È il secondo episodio dall'inizio del mese di febbraio
Incendio in via Bari, brucia una Renault Scenic Incendio in via Bari, brucia una Renault Scenic Il rogo intorno alle ore 00.20. Sul posto i Vigili del Fuoco, indagano i Carabinieri
Fiamme distruggono un'altra auto: è il secondo incendio in 24 ore Fiamme distruggono un'altra auto: è il secondo incendio in 24 ore L'episodio in via d'Azeglio, intorno all'01.00. La vettura, una Mini Cooper, completamente consumata dal rogo
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.