Sud al Centro
Sud al Centro
Politica

Sud al Centro e Terre di Giovinazzo critiche con l'Amministrazione comunale

Una nota per ribadire la volontà di terminare la legislatura senza scossoni, per poi prendere ciascuno la propria decisione in vista delle amministrative

Era nell'aria da tempo ed oggi è ufficiale. Sud al Centro e Terre di Giovinazzo, due compagini che fanno capo ad Alfonso Arbore, attuale Presidente del Consiglio comunale, completeranno la legislatura in coerenza col patto di maggioranza del 2017, ma potrebbero abbandonare l'attuale schieramento governativo in vista delle elezioni del 2022.
Con un comunicato il tutto viene reso ufficiale ad un anno dal voto amministrativo e per ragioni abbastanza chiare: non sono piaciuti i rimpasti, la scarsa attenzione al settore del commercio ed i continui contrasti che hanno caratterizzato il secondo mandato di Tommaso Depalma da Sindaco.
E proprio l'amicizia tra quest'ultimo ed Alfonso Arbore consiglia ai due gruppi, uniti da un unico indirizzo, di non mollare e di portare avanti una legislatura in tempi pandemici, al cui termine lo scenario politico giovinazzese potrebbe tuttavia mutare profondamente.
I bene informati raccontano della ormai imminente creazione di un terzo polo centrista (notizia tutta da verificare), che non si rispecchierebbe nelle posizioni dell'attuale maggioranza, secondo molti spostata troppo a destra, e nemmeno nel blocco rappresentato dal progetto OfficinaGiovinazzo22.
Alternativi ad entrambi, insomma, ma saldi nel concludere il mandato ricevuto dai cittadini e pronti a ragionare sul futuro della città.
Sud al Centro e Terre di Giovinazzo scendono di fatto in campo e nelle prossime settimane andremo ad ascoltare la loro voce per capire tutto in maniera più dettagliata.
Di seguito il comunicato ufficiale.



LA PRESA DI POSIZIONE

Tenuto conto del ruolo istituzionale di Presidente del Consiglio Comunale che ricopre il nostro referente Alfonso Arbore, il Direttivo del gruppo di Terre di Giovinazzo e Sud al Centro, con questo comunicato pubblico tiene a precisare quanto segue.
Gli avvenimenti accaduti negli ultimi mesi che hanno condizionato l'attività amministrativa della coalizione di governo cittadino, si caratterizzano solo come contrasti personali che nulla hanno di politico e nulla hanno in comune con lo sviluppo economico, culturale e sociale della Città. Consapevole del ruolo svolto nella creazione e nella realizzazione della coalizione nata nel 2012 e nel rispetto degli impegni assunti nei confronti dei cittadini, il movimento non può consentire agibilità politica a soggetti che tendono esclusivamente a distogliere volontà ed impegno dalle finalità e dagli obiettivi prioritari della coalizione.
La posizione politica del gruppo Sud al Centro-Terre di Giovinazzo rimane immutata e continuerà ad operare nell'esclusivo interesse della nostra amata Città fino al termine della legislatura. L'attuale situazione di grave difficoltà socio-sanitaria che sta attraversando l'intera nazione, sconsiglia una crisi politico/amministrativa. Chiediamo pertanto al nostro referente politico Alfonso Arbore di proseguire nel suo corretto ruolo istituzionale di garante sia della maggioranza che dell'opposizione e di completare con il consueto impegno e responsabilità il percorso amministrativo.
Poco è stato fatto per il martoriato settore del commercio. Scarsa è stata l'attenzione dell'amministrazione verso i lavoratori del settore in perenne cassa integrazione mai ricevuta. In futuro bisogna avere orizzonti e interessi diversi dai soliti; è necessaria una azione amministrativa incisiva soprattutto verso quei settori e categorie che hanno sofferto la crisi. Con l'aiuto ed il sostegno di tutti i cittadini auspichiamo di inaugurare una diversa e proficua stagione per poter scrivere una nuova e grande stagione della storia di Giovinazzo.
Questo gruppo auspica nel contempo una riflessione più profonda sulle scelte da compiere nei prossimi mesi.
BISOGNA CAMBIARE PASSO, considerato anche, che i continui rimpasti non hanno certamente rafforzato lo spirito di rinnovamento per il quale questa coalizione è nata.
Il gruppo di Terre di Giovinazzo e Sud al centro sono disposti a dialogare con chiunque voglia farlo per creare le basi di una seria coalizione che governi la nostra Giovinazzo nei prossimi anni; siamo presenti presso la sede del Movimento in Vico Spinelli 5, aperta ogni martedì e giovedì dalle 17.30 alle 20!

Sud al Centro e Terre di Giovinazzo
  • Sud al Centro
  • Terre di Giovinazzo
Altri contenuti a tema
1 Giunta e maggioranza su strappo Arbore: «Assuma le decisioni consequenziali» Giunta e maggioranza su strappo Arbore: «Assuma le decisioni consequenziali» La replica alla nota di Sud al Centro e Terre di Giovinazzo
Sud al Centro sceglie Nicola De Matteo per la scalata al Comune di Bari Sud al Centro sceglie Nicola De Matteo per la scalata al Comune di Bari Il Delegato IVE tra gli uomini di punta del partito che vede in Anita Maurodinoia la sua leader
Sud al Centro e Terre di Giovinazzo si federano Sud al Centro e Terre di Giovinazzo si federano Maurodinoia e Arbore siglano un'alleanza per rafforzare l'azione politica
Terre di Giovinazzo ripulisce piazza Kennedy Terre di Giovinazzo ripulisce piazza Kennedy Alfonso Arbore: «Gesto di grande responsabilità. Sia d'esempio»
Aggressione Sollecito ed assistente sociale, arriva la solidarietà di Terre di Giovinazzo Aggressione Sollecito ed assistente sociale, arriva la solidarietà di Terre di Giovinazzo Il partito del Presidente Arbore esprime vicinanza al Vicesindaco aggredito il 7 dicembre
"Non una in meno", un flash mob al Parco Scianatico sulla violenza sulle donne "Non una in meno", un flash mob al Parco Scianatico sulla violenza sulle donne Ieri sera Terre di Giovinazzo ha fatto sentire la sua voce contro un fenomeno mai troppo sotto i riflettori
Violenza sulle donne: venerdì un evento al Parco Scianatico Violenza sulle donne: venerdì un evento al Parco Scianatico Terre di Giovinazzo: «Ogni bambina, adolescente e donna ha il diritto di vivere la propria vita»
1 Gaetano Spanò è il nuovo Presidente di Terre di Giovinazzo Gaetano Spanò è il nuovo Presidente di Terre di Giovinazzo Succede ad Alfonso Arbore chiamato alla presidenza del Consiglio comunale
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.