Tommso Depalma in Aula consiliare
Tommso Depalma in Aula consiliare
Cronaca

Sos case popolari: corsa all'occupazione abusiva. Depalma scrive al Prefetto

Tre casi nell'ultimo periodo. Il sindaco: «Escalation del fenomeno, occorre l'intervento della massima autorità»

Il sindaco di Giovinazzo, Tommaso Depalma, ha scritto una lettera al prefetto di Bari, Marilisa Magno, preoccupato dall'escalation dell'occupazione abusiva di immobili (ben tre i casi nell'ultimo periodo, in città) di proprietà di Arca Puglia.

«Il problema abitativo a Giovinazzo, così come in tante altre città è uno dei tanti con cui l'Amministrazione si trova a convivere cercando di fornire risposte e soluzioni non sempre facili - ha riferito Depalma al prefetto -. Si tratta di una attività che i Comuni sono chiamati a svolgere proprio per assicurare il rispetto dei fondamentali principi di legalità e trasparenza nei procedimenti di assegnazione di una casa a persone che ne hanno bisogno».

In un passaggio della lettera, il sindaco fa riferimento all'attività svolta in passato dal Comune per la definizione delle graduatorie degli alloggi popolari e dell'aggiornamento delle stesse in corso d'opera.

«C'è fame di case, ci sarebbe bisogno di un intervento massiccio in materia di edilizia popolare ma, tutti gli sforzi messi in campo dell'Amministrazione rischiano di essere vanificati davanti al fenomeno dilagante dell'occupazione abusiva a scapito dei legittimi assegnatari che vengono, così, privati di un loro diritto», continua il sindaco.

«Sono tre le occupazioni abusive verificatesi nell'ultimo periodo a Giovinazzo e, nonostante l'Amministrazione si sia attivata per affrontare il problema attraverso i percorsi consentiti, l'ordinamento - conclude Depalma - prevede che lo sgombero possa essere eseguito solo in sinergia con le autorità competenti».
  • Tommaso Depalma
Altri contenuti a tema
Capurso, anche Depalma tra i sindaci per la nuova sede e per Abbaticchio Capurso, anche Depalma tra i sindaci per la nuova sede e per Abbaticchio L'evento inaugurale è stato anche occasione per il dialogo sulle europee
TARI, Depalma e Iannone rispondono a PrimaVera Alternativa TARI, Depalma e Iannone rispondono a PrimaVera Alternativa La controreplica dopo le polemiche degli scorsi giorni sulle nuove tariffe
Casa di Riposo e Villa Comunale: a che punto siamo? Casa di Riposo e Villa Comunale: a che punto siamo? Un post del Sindaco chiarisce lo stato di avanzamento dei lavori e richiama gli altri interventi in corso in questi giorni
Piccoli cittadini crescono Piccoli cittadini crescono Un progetto delle Scuole dell'Infanzia di Giovinazzo
I primi cittadini di Italia in Comune a sostegno del mondo delle imprese I primi cittadini di Italia in Comune a sostegno del mondo delle imprese Nove sindaci, tra cui Depalma, scrivono a Decaro: "Urgente un Piano di sviluppo economico 2020-2025"
Anna Vacca lascia: Cristina Piscitelli nuovo Assessore a Cultura e Turismo Anna Vacca lascia: Cristina Piscitelli nuovo Assessore a Cultura e Turismo La nota stampa del Comune che chiarisce i contorni della vicenda
Villa Comunale cantierizzata: partono i lavori Villa Comunale cantierizzata: partono i lavori Depalma: «In campagna elettorale non avevamo proposto fiction». L'Assessore Depalo: «Solo il primo di tanti cantieri che interesseranno la città»
Intesa tra Comune, Agenzia delle Entrate e Guardia di Finanza per il contrasto all'evasione fiscale Intesa tra Comune, Agenzia delle Entrate e Guardia di Finanza per il contrasto all'evasione fiscale Ieri la sigla a Bari. Depalma: «Importante per stanare i furbetti, vera piaga italiana»
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.