La preparazione
La preparazione
Eventi e cultura

Sabato c'è la matinée Anffas di Carnevale

Spettacolo del teatro di burattini nella sede di via Giuliodibari

La matinée di Carnevale ideata ed organizzata dall'Anffas di Giovinazzo, prevista per sabato 2 marzo, a partire dalle ore 10.30 e fino alle ore 13.00, sarà un'ulteriore occasione di incontro per rafforzare il principio dell'inclusione sociale nei confronti delle persone con disabilità.

Vista la festività del Carnevale, il gruppo dei volontari del servizio civile Miriam, Antonella, Fabiana, Saverio, Michelangelo e Gianluca coordinati dalla scenografa e costumista Viviana Fasano, porterà in scena uno spettacolo di Teatro dei burattini con i ragazzi dell'associazione ed utilizzerà marionette da loro costruite.

I fantastici protagonisti di questo spettacolo, che si terrà nella sede dell'associazione sita in via Giuliodibari n.13, saranno Carla, Antonellina, Roberto e Graziella.

Lo spettacolo sarà una bella possibilità di aprire al territorio la stessa associazione come è già avvenuto nel passato. Infatti, l'invito si estende a tutti i bambini e ragazzi che vorranno seguire uno spettacolo davvero bello e divertente. Si racconteranno in forma comica due storie famose rivisitate ma con buona parte degli elementi propri del racconto stesso. I ragazzi animeranno con i burattini creati da loro, prima la fiaba della "Brutta e la bestia", riproposta al contrario con grande divertimento di tutti, poi un "Don Chisciotte" rivisitato con originalità per far divertire sia il pubblico sia gli stessi ragazzi dell'Anffas.

La struttura del teatrino dei burattini è stata realizzata con svariate tecniche grafiche e pittoriche da tutto il gruppo durante attività di laboratorio che hanno dato loro modo di divertirsi con i colori. Il matinée sarà allietata dalla musica, dalla baby dance e da giochi organizzati per i bambini.

In chiusura ci sarà la pentolaccia, gioco tradizionale di Carnevale. Tra i prossimi impegni per l'Anffas ci saranno il 19 marzo l'allestimento dell'altarino a devozione di San Giuseppe e il 28 marzo la giornata dell'Open Day.
  • Anffas
Altri contenuti a tema
Inaugurata sabato scorso la nuova sede Anfass Inaugurata sabato scorso la nuova sede Anfass In tanti hanno voluto partecipare alla cerimonia in via De Gasperi
Stasera l'inaugurazione della nuova sede Anffas Stasera l'inaugurazione della nuova sede Anffas Michele Lasorsa: «Locali ristrutturati dai gentili proprietari. Un grazie a loro»
Oggi c'è l'Open Day all'Anffas Oggi c'è l'Open Day all'Anffas Porte aperte per proseguire nel programma di inclusione sociale
1 Gli altarini nella tradizione di Giovinazzo Gli altarini nella tradizione di Giovinazzo Tra i tanti altarini di San Giuseppe sparsi in città, quello dell'Anffas è curato da mamme speciali
Il dicembre dell'Anffas nel segno della solidarietà Il dicembre dell'Anffas nel segno della solidarietà Gli appuntamenti dell'associazione in questo mese di festa. S'inizia oggi
Servizio Civile, l'Anffas prepara la nuova stagione Servizio Civile, l'Anffas prepara la nuova stagione Nuove proposte di crescita per i giovani che vogliono conoscere e confrontarsi col mondo della disabilità. L'opinione di una volontaria
Il 20 luglio c'è la Total White Dinner dell'Anffas Il 20 luglio c'è la Total White Dinner dell'Anffas Cena vestiti di bianco nell'IVE con lo scopo di raccogliere fondi per l'associazione
1 L'Anffas Giovinazzo vince il primo premio di un concorso fotografico nazionale L'Anffas Giovinazzo vince il primo premio di un concorso fotografico nazionale Grazie agli scatti di Viviana Fasano, un utente potrà andare in vacanza con un accompagnatore
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.