L'Assessore Antonella Colaluce
L'Assessore Antonella Colaluce
Attualità

Rottamazione per ingiunzioni di pagamento: il Comune si adegua

L'Assessore Colaluce: «Andiamo incontro ad aziende e famiglie»

Il Comune di Giovinazzo, su proposta dell'Assessorato al Bilancio e con l'approvazione ad unanimità del Consiglio comunale, ha deciso di adottare il 'Regolamento per la definizione agevolata delle entrate comunali non riscosse a seguito della notifica di ingiunzioni di pagamento'.

In sostanza , i cittadini che hanno contratto dei debiti con l'Ente ( si pensi al mancato versamento di tasse come IMU, TARI, TOSAP o al mancato pagamento di multe automobilistiche, etc…) e che hanno ricevuto un'ingiunzione di pagamento dall'anno 2000 al 2017 , possono estinguere il debito senza corrispondere le sanzioni.

Entro il prossimo 13 settembre il debitore dovrà inviare al concessionario ( in questo caso trattasi dell'Abaco) la volontà di estinguere il debito compilando un apposito modulo che può essere scaricato dal sito dell'Abaco, da quello del Comune (www.comune.giovinazzo.ba.it) o ritirato dalla sede dell'Abaco di Giovinazzo in via Agostino Gioia 105-107 .

Nella dichiarazione il debitore indicherà la modalità di pagamento che intende adottare, se in 6 o 12 rate (da versare fino al 30 settembre 2021) o se in un'unica soluzione ( da corrispondere entro il 30 novembre 2019). Per maggiori dettagli è possibile consultare il sito istituzionale del Comune di Giovinazzo.

«Tante possono essere la cause che hanno spinto i contribuenti, in tutti questi anni, ad evadere i tributi, ma queste non devono precludere la possibilità di sanare la propria posizione debitoria - dichiara l'Assessore al Bilancio, Antonella Colaluce -. Considerate le difficoltà in cui versano sia le aziende private che le famiglie, abbiamo pensato che una soluzione del genere possa in qualche modo andare incontro a chi vuole essere in regola con la legge ma ha delle oggettive difficoltà. Penso, ad esempio, a chi è stato raggiunto in questi anni da prelievi coattivi su stipendi o pensioni o da pignoramenti su immobili. Una manovra del genere, quindi, permette da una parte di andare incontro ai cittadini e dall'altra mette il Comune nelle condizioni di riscuotere ricorse che potranno tornare a disposizione della comunità attraverso investimenti e servizi pubblici».
  • Assessorato al Bilancio
  • Antonella Colaluce
  • Tributi Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Imposte e tributi, si riunisce oggi il Consiglio Comunale Imposte e tributi, si riunisce oggi il Consiglio Comunale Sono sei i punti all'ordine del giorno dell'assise convocata dal presidente Arbore
Giornata Internazionale della Donna: la Fontana dei Tritoni s'illumina di rosa Giornata Internazionale della Donna: la Fontana dei Tritoni s'illumina di rosa Da questa sera al 22 marzo una serie di appuntamenti nel cartellone varato dall'Assessorato alle Pari Opportunità in collaborazione con le associazioni locali
8 marzo: a Giovinazzo si premiano le "donne in campo" 8 marzo: a Giovinazzo si premiano le "donne in campo" L'iniziativa in Sala San Felice a cura della Netium e dell'Assessorato alle Pari Opportunità
Violenza sulle donne, quattro giorni di eventi a Giovinazzo Violenza sulle donne, quattro giorni di eventi a Giovinazzo Assessore Colaluce: «Bisogna cambiare la cultura e formare le coscienze»
L'Assessore Colaluce si presenta: «Questo incarico per me è un onore» L'Assessore Colaluce si presenta: «Questo incarico per me è un onore» Ieri la sua prima apparizione in Consiglio Comunale
Torna oggi il Consiglio comunale. L'Assessore Colaluce sarà presentata alla città Torna oggi il Consiglio comunale. L'Assessore Colaluce sarà presentata alla città Convocazione fissata per le ore 17.00. In primo piano anche la premiazione dell'atleta Antonello Dell'Olio
Antonella Colaluce è il nuovo Assessore al Bilancio, Personale e Pari Opportunità Antonella Colaluce è il nuovo Assessore al Bilancio, Personale e Pari Opportunità La nomina arrivata dal Sindaco. Sostituisce Teresa Discioscia
Comune di Giovinazzo, stabilizzati i lavoratori socialmente utili Comune di Giovinazzo, stabilizzati i lavoratori socialmente utili L'Assessore Discioscia: «Era un obiettivo prioritario del nostro mandato, lo abbiamo centrato»
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.