Rifiuti in contrada del Tuono
Rifiuti in contrada del Tuono
Politica

Rifiuti nelle campagne: PVA attacca l'Amministrazione per la tardiva partecipazione al bando

La Regione Puglia ha messo a disposizione 3 milioni per rimuoverli. Ma Giovinazzo è solo 108ª e dovrà verosimilmente aspettare lo scorrimento della graduatoria

Il problema dei rifiuti nelle campagne giovinazzesi è un tema che vede la nostra testata in prima linea. Ci abbiamo messo fecce e firme anche nei giorni scorsi per combattere un fenomeno dilagante, che sta compromettendo la salubrità di un agro che da secoli è parte importante per l'economia cittadina.

Nei mesi scorsi la Regione Puglia ha messo a disposizione circa 3 milioni di euro per finanziare interventi mirati di rimozione di quei rifiuti, ormai non più solo abbandonati, ma talvolta anche bruciati. Questo bando non è passato inosservato agli occhi delle opposizioni, che reclamano un'attenzione maggiore da parte dell'Amministrazione comunale, finita in fondo ad una graduatoria in cui saranno finanziati solo 71 progetti.

Così da PrimaVera Alternativa pungolano gli amministratori: «In un comune come il nostro in cui le campagne si sono trasformate in discariche a cielo aperto, ci si attenderebbe che l'Amministrazione candidi velocemente una propria proposta di finanziamento! Ed invece, l'Amministrazione Depalma si ricorda di farlo 29 giorni dopo l'avvio del bando! Come è andata a finire?

Ci classifichiamo (quasi) ultimi (al 108° posto su 111 partecipanti) e siamo esclusi dai 71 progetti finanziati! Ora ci toccherà attendere altri mesi e sperare nello scorrimento della graduatoria. Ed intanto il degrado - è l'amara constatazione - aumenterà!».

Sono fondamentali, inoltre, una serie di attività di prevenzione che non vengono effettuate con sistematicità, ma con interventi sporadici di individuazione dei colpevoli attraverso fototrappole che non possono risolvere il problema.
  • Rifiuti Giovinazzo
  • PrimaVera Alternativa
Altri contenuti a tema
PVA per l'accesso al mare dei disabili PVA per l'accesso al mare dei disabili Video dei Consiglieri comunali per denunciare la situazione nelle spiagge giovinazzesi
Quel cestino portarifiuti maltrattato in piazza della Vittoria Quel cestino portarifiuti maltrattato in piazza della Vittoria I residenti stanchi della continua violazione delle regole
Rifiuti abbandonati e furti: la strada per San Pietro Pago è "un far west" Rifiuti abbandonati e furti: la strada per San Pietro Pago è "un far west" Gli agricoltori disperati per i continui attacchi dei predoni. Nella nostra galleria le mini discariche presenti ovunque
Una griglia per doccia abbandonata su un cestino portarifiuti Una griglia per doccia abbandonata su un cestino portarifiuti Continuano le azioni disprezzo delle regole da parte di alcuni giovinazzesi
Sotto gli occhi di tutti: che vergogna davanti alla "San Giovanni Bosco"! Sotto gli occhi di tutti: che vergogna davanti alla "San Giovanni Bosco"! Ieri sera un uomo ha rotto un cestino portarifiuti per provare ad abbandonare buste di indifferenziato, poi fatte entrare in un altro
ZES Adriatica, le opposizioni scrivono ad Emiliano e Borraccino ZES Adriatica, le opposizioni scrivono ad Emiliano e Borraccino I Consiglieri di PVA e PD hanno scritto al Governatore per chiedere di riconsiderare la posizione di Giovinazzo
Prima le idee: PrimaVera Alternativa in Fiera per confrontarsi sul futuro del centrosinistra pugliese Prima le idee: PrimaVera Alternativa in Fiera per confrontarsi sul futuro del centrosinistra pugliese Questo pomeriggio, dalle 15.30, ad Impact Hub
«Storia del marciapiede più costoso del pianeta» «Storia del marciapiede più costoso del pianeta» In un video di PrimaVera Alternativa attacco allo spreco dell'Amministrazione comunale per la ciclovia per Santo Spirito
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.