Il Segretario Mimmo Brancato
Il Segretario Mimmo Brancato
Politica

Primarie PD, Brancato: «Grande festa della democrazia. Grazie a tutti i volontari»

Il Segretario cittadino racconta le sue impressioni dopo la giornata di voto e non lesina una stoccata ai 5 Stelle

Sono state 507 le persone che si sono recate a votare a Giovinazzo per le Primarie del Partito Democratico. Un buon risultato, secondo il Segretario cittadino, Mimmo Brancato, che ha rimarcato anche il grande entusiasmo dei volontari (tra cui diversi giovani) che hanno reso possibile non solo la giornata di voto, ma anche rapide operazioni di spoglio.

«I numeri locali, ma anche quelli dei comuni limitrofi e i dati nazionali - ci ha detto - raccontano di una grande festa per la democrazia, che di certo non si celebra votando su una piattaforma elettronica - è stata la stoccata per i 5 Stelle -, ma recandosi di persona ad esprimere la propria preferenza nei gazebo o nelle sezioni di partito».

Per Brancato il dato giovinazzese è incoraggiante ed il PD è tutt'altro che febbricitante come in troppi lo davano. Aggrega ancora ed è forse da questa domenica di marzo che può ripartire una nuova proposta utile non solo a livello locale, ma anche e soprattutto su scala nazionale: «È stata una giornata di grande partecipazione - ha sottolineato il Segretario della sede di piazza Vittorio Emanuele II -, con un'affluenza oltre ogni nostra aspettativa. C'è quindi nel Paese - ha proseguito - una voglia di costruire un'alternativa concreta a questo Governo.

E da questo dato - ha concluso Brancato - dovremo ripartire con umiltà e tutti uniti verso un unico obiettivo».

Infine il Segretario, soddisfatto per la possibilità di elezione all'Assemblea Nazionale di Roberto Coppola, ha ringraziato tutti i volontari, simpatizzanti ed iscritti, giovani e non, che «hanno lavorato in maniera instancabile al seggio. Sono una grande risorsa».

Il PD giovinazzese riparte da qui, dall'entusiasmo, dall'unità, dalla voglia di essere ancora protagonista.

  • Partito Democratico Giovinazzo
  • Mimmo Brancato
  • Primarie PD
Altri contenuti a tema
Rinviata la conferenza sulla Xylella organizzata dal PD Rinviata la conferenza sulla Xylella organizzata dal PD Impossibilitato a parteciparvi l'Assessore regionale Leonardo Di Gioia. La nuova data sarà comunicata nelle prossime ore
"Xylella tra bugie e verità": il 14 marzo l'Assessore Leo Di Gioia a Giovinazzo "Xylella tra bugie e verità": il 14 marzo l'Assessore Leo Di Gioia a Giovinazzo Una conferenza organizzata dal Partito Democratico
Primarie PD, 54 delegati pugliesi all'Assemblea Nazionale Primarie PD, 54 delegati pugliesi all'Assemblea Nazionale Coppola, candidato della Segreteria cittadina, è fuori. Brancato: «Gli errori del passato servano a costruire una proposta politica forte»
Primarie PD: a Giovinazzo vince Zingaretti Primarie PD: a Giovinazzo vince Zingaretti Affermazione con il 54,76% delle preferenze. Martina si ferma al 39.64%
Primarie PD a Giovinazzo, si vota fino alle 20.00 Primarie PD a Giovinazzo, si vota fino alle 20.00 Bassa affluenza in mattinata, ma il picco si dovrebbe avere nel pomeriggio
ZES Adriatica, le opposizioni scrivono ad Emiliano e Borraccino ZES Adriatica, le opposizioni scrivono ad Emiliano e Borraccino I Consiglieri di PVA e PD hanno scritto al Governatore per chiedere di riconsiderare la posizione di Giovinazzo
ZES, le opposizioni a Sindaco e maggioranza: «Siamo alla farsa!» ZES, le opposizioni a Sindaco e maggioranza: «Siamo alla farsa!» Da PD e PVA sottolineano come Depalma sia ormai «divenuto tristemente portavoce di Iannone»
Lavori in via IV Novembre: è querelle tra PD e Forza Italia Lavori in via IV Novembre: è querelle tra PD e Forza Italia I primi accusano i secondi di non vigilare sul cantiere. I forzisti replicano che sarà presto chiuso e che i soldi arrivano dalla Conca Barese
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.