Bandiere a mezz'asta su Palazzo di Città. <span>Foto Gianluca Battista</span>
Bandiere a mezz'asta su Palazzo di Città. Foto Gianluca Battista
Cronaca

Lutto nazionale, il Prefetto dispone solo bandiere a mezz'asta

Il provvedimento dà seguito a quanto previsto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri

Il Prefetto di Bari, Marilisa Magno, ha inviato una nota a tutti gli Enti locali con cui si invita, nella giornata di domani, 18 agosto, ad esporre le bandiere italiana ed europea a mezz'asta sui palazzi istituzionali, in ossequio all'osservanza della giornata di lutto nazionale per le vittime del crollo del ponte di Genova.

Nella nota non è quindi imposto alcun rinvio di nessuna manifestazione pubblica e la Festa Patronale giovinazzese non subirà alcuna variazione, anche perché trattasi di eventi per lo più a carattere religioso.

Il Prefetto scrive: «Si comunica che all'esito del Consiglio dei Ministri che si è tenuto a Genova il 15 agosto u.s. è stato proclamato - per le vittime del crollo del ponte Morandi - il lutto nazionale per sabato 18 agosto, giorno delle esequie solenni. Pertanto, nella predetta giornata, la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha disposto che le bandiere nazionale ed europea dovranno essere esposte a mezz'asta sugli edifici pubblici dell'inter territorio nazionale».

Una lettera che pone fine a qualsiasi polemica sullo svolgimento o meno di tutti gli eventi in programma a Giovinazzo tra sabato e martedì prossimo.
  • Comune di Giovinazzo
  • Prefettura di Bari
  • Lutto nazionale
Altri contenuti a tema
Gelate e grandine: il Comune pronto a sostenere le aziende agricole Gelate e grandine: il Comune pronto a sostenere le aziende agricole Lunedì ispettori nell'agro giovinazzese per i danni dopo la grandinata del 7 luglio scorso
John Turturro a Giovinazzo: tutte le info John Turturro a Giovinazzo: tutte le info La cittadinanza onoraria gli sarà consegnata domenica in piazzale Aeronautica Militare
Cimitero comunale, l'Amministrazione replica a PVA Cimitero comunale, l'Amministrazione replica a PVA Depalma: «Giusto se ne discuta in toto, non stralciando argomenti per facili strumentalizzazioni»
130.000 euro per efficientare la pubblica illuminazione 130.000 euro per efficientare la pubblica illuminazione Depalo: «Ci doteremo di un vero e proprio piano regolatore di settore»
Il Comune di Giovinazzo stanzia 200mila euro per le caldaie delle scuole Il Comune di Giovinazzo stanzia 200mila euro per le caldaie delle scuole L'Assessore Depalo: «Si parla finalmente di sostituzione integrale di impianti »
Case popolari, la posizione dell'Amministrazione comunale Case popolari, la posizione dell'Amministrazione comunale Negli scorsi giorni un nostro articolo aveva messo in evidenza i tanti problemi lamentati dai residenti
1 Murales sul molo di Ponente, Depalma: «Idea inapplicabile» Murales sul molo di Ponente, Depalma: «Idea inapplicabile» La lettera di risposta all'Osservatorio per la Legalità ed il Bene comune
Esenzione Tari, c'è tempo fino al 5 luglio Esenzione Tari, c'è tempo fino al 5 luglio Il bando on line sul sito del Comune di Giovinazzo
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.