Alcune opere di Nico Quaranta
Alcune opere di Nico Quaranta
Eventi e cultura

Jazz, fotografia, pittura, presepi: il fantastico sabato dell'IVE

Tanti eventi nel vecchio convento domenicano che torna al centro del fermento culturale

Quattro eventi racchiusi nelle storiche mura dell'Istituto Vittorio Emanuele II di Giovinazzo. Tutti stasera, 29 dicembre, tutti dal sapore diverso.

L'ex convento domenicano e convitto diviene nuovamente il centro della vita culturale giovinazzese, grazie alla ritrovata sinergia tra Città Metropolitana e Comune. In attesa di importanti investimenti per rimetterlo a nuovo, non ci pare poco.

Questa sera, cancelli aperti dalle ore 18.00 per la mostra di presepi artistici Aiap in Sala Clessidra e Sala Marano. Dalle ore 19.00, invece, la Sala Primavera, riscoperta grazie al lavoro del delegato Nicola De Matteo e di Stefano Montagna, ospiterà la presentazione del libro di Maria Addamiano dal titolo "La bicicletta nera". Con l'autrice dialogherà Agostino Picicco, come vi raccontiamo nel dettaglio nell'articolo di Gabriella Serrone dalle ore 7.00.

In quella stessa sala, continuano le personali di fotografia di Nico Quaranta (in foto i suoi scatti "caravaggeschi") e di Luciana Trappolino con le sue donne tatuate del Myanmar, oltre a quella pittorica di Isabel Spagnoletta. Tre mostre (gratuite) in un unico contenitore che durante il periodo natalizio hanno visto l'afflusso di oltre mille visitatori. Il tutto organizzato dall'Accademia delle Culture e dei Pensieri del Mediterraneo.

Alle 20.00, invece, nel grande Auditorium "Marano", spazio a "Jazz & Christmas Standards", l'appuntamento raffinato proposto dagli Amici della Musica. Ad esibirsi saranno Vincenzo Depalma, Anny Perrino, Giulio Scianatico, Bruno Montrone e Gabriele Mastropasqua, talenti della nostra terra che si sono già affermati a livello nazionale. Il repertorio sarà vario, fresco, frizzante, di certo non scontato, come piace al pubblico giovinazzese che si preannuncia folto.

Un sabato da vivere a pieno nell'IVE, nuovamente cuore pulsante della cultura a Giovinazzo.
  • Istituto Vittorio Emanuele II
  • Amici della Musica
  • Accademia delle Culture e dei Pensieri del Mediterraneo
Altri contenuti a tema
Si conclude stasera "Da Napoli al mondo – Viaggi fuori e dentro l’uomo”, Si conclude stasera "Da Napoli al mondo – Viaggi fuori e dentro l’uomo”, Porte aperte all'IVE dalle 19.00 alle 21.00
Continua l'omaggio a Napoli nell'Istituto Vittorio Emanuele II Continua l'omaggio a Napoli nell'Istituto Vittorio Emanuele II Stasera alle 18.00 una conferenza
"Da Napoli al mondo": otto giorni di eventi all'Istituto Vittorio Emanuele II "Da Napoli al mondo": otto giorni di eventi all'Istituto Vittorio Emanuele II La presentazione integrale di Alessandro Cavaliere, ideatore della rassegna, ed il programma completo da domani al 15 giugno
Gabriele Giuliano presenta a Giovinazzo “All’ombra del sicomoro” Gabriele Giuliano presenta a Giovinazzo “All’ombra del sicomoro” Appuntamento il 31 maggio l’Auditorium dell’Istituto Vittorio Emanuele II
Aspettando la Notte Bianca della Poesia stasera a Matera Aspettando la Notte Bianca della Poesia stasera a Matera La Capitale europea della Cultura 2019 ospiterà una serata con Nicola De Matteo e Nicola Giotti
La guardia medica si trasferisce nell'Istituto Vittorio Emanuele II La guardia medica si trasferisce nell'Istituto Vittorio Emanuele II La decisione presa su disposizione della ASL Bari
L'immortalità dei versi di Leopardi nell'Omaggio all'IVE L'immortalità dei versi di Leopardi nell'Omaggio all'IVE Nuovo appuntamento con Aspettando la Notte Bianca della poesia nella Giornata mondiale ad essa dedicata
All'IVE si celebra Giacomo Leopardi All'IVE si celebra Giacomo Leopardi Tappa di avvicinamento alla Notte Bianca della Poesia nella sala Primavera dello storico convento domenicano
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.