Foto sui portarifiuti
Foto sui portarifiuti
Cronaca

Ingombranti lasciati nei portarifiuti: Depalma fa le foto e le incolla sopra

Il primo cittadino seccato: «Continuerò a farlo affinché chi getta rifiuti in modo selvaggio possa vedere cosa combina»

È stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso e che ha fatto scattare l'ira del sindaco Tommaso Depalma.

Dopo la segnalazione di alcuni collaborativi cittadini sulle condizioni in cui versava un cestino stradale in via Daconto, nei pressi del cavalcaferrovia, il sindaco prima di farlo ripulire ha scattato una foto e poi l'ha fatta plastificare e incollare sul cestino (foto a seguire).

«Intendo continuare a farlo su tutti i cestini che verranno usati in quella barbara maniera affinché l'incivile che si avvicinerà a gettare rifiuti in modo selvaggio potrà guardare bene cosa combina alla sua città - commenta il sindaco Depalma -. Ringrazio per la segnalazione i cittadini onesti e integerrimi, che sono la maggioranza dei miei concittadini, ma vorrei dire alla minoranza di questi barbari che è irresponsabile quello che fanno e lo è soprattutto in questo momento in cui non ci possiamo permettere di gravare sulle forze dell'ordine impegnate in operazioni ben più complesse. Non è giusto che per colpa di quattro cialtroni si disperdano energie, tempo e buone pratiche. C'è un servizio cittadino per la raccolta dei rifiuti che avviene svolto quotidianamente e in modo efficace, perché dobbiamo assistere a questi spettacoli indecenti e offendere e oltraggiare una città pulita e ordinata come Giovinazzo? Ricordo a questi barbari che per chi viene pizzicato a conferire rifiuti in questo modo c'è una sanzione pecuniaria».
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Rifiuti Giovinazzo
  • cestini portarifiuti
Altri contenuti a tema
1 Primo fine settimana affollato, primi atti d'inciviltà a Giovinazzo Primo fine settimana affollato, primi atti d'inciviltà a Giovinazzo Piazza San Salvatore ridotta a immondezzaio
Rifiuti, immortalato sporcaccione da record: sette multe in una settimana Rifiuti, immortalato sporcaccione da record: sette multe in una settimana La Polizia Locale ha elevato 14 contravvenzioni: sanzioni da 25 a 500 euro. Il caso di un uomo pizzicato sette volte
Rifiuti in via Bisanzio Lupis, i residenti: «La musica non cambia mai» Rifiuti in via Bisanzio Lupis, i residenti: «La musica non cambia mai» Tante le denunce via social su quello che sta accadendo nel quartiere
Le fototrappole incastrano gli incivili: multe fino a 500 euro Le fototrappole incastrano gli incivili: multe fino a 500 euro A Giovinazzo 15 multe dall'inizio dell'anno. Depalma: «Incredibile vedere che c’è ancora chi pensa di farla franca»
Ancora inciviltà in piazzetta Stallone Ancora inciviltà in piazzetta Stallone La denuncia di una lettrice
Portarifiuti ammalorati a Levante Portarifiuti ammalorati a Levante Dopo 5 anni dall'inaugurazione del lungomare inizia a farsi sentire l'usura
Rifiuti nei pressi di un'isola ecologica: l'amarezza del sindaco di Giovinazzo Rifiuti nei pressi di un'isola ecologica: l'amarezza del sindaco di Giovinazzo Depalma: «Tutto diventa inutile se i cittadini decidono di abbandonarli per terra»
I furbetti dell'indifferenziato in azione in via XX Settembre I furbetti dell'indifferenziato in azione in via XX Settembre Costante l'abbandono di rifiuti all'angolo con via Vernice
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.