Partito Democratico
Partito Democratico
Politica

Il PD dopo il cambio di Assessore alla Cultura e Turismo: «Più nulla da brandizzare»

Una nota tra l'ironico ed il polemico che punta il dito contro l'ennesimo avvicendamento dell'Amministrazione Depalma

Anna Vacca è andata via, per impegni personali, e l'Amministrazione comunale guidata da Tommaso Depalma ha cambiato il suo terzo Assessore alla Cultura e Turismo in un anno e sette mesi circa di nuovo mandato. Al suo posto Cristina Piscitelli, un ruolo nell'Apulia Film Commission, tra l'altro molto apprezzata a sinistra.

Sulla vicenda era inevitabile che si fiondassero le opposizioni cittadine, pronte a far sentire la loro voce. Il Partito Democratico guidato da Mimmo Brancato ha rotto gli indugi con un post apparso sulla pagina Facebook ufficiale della segreteria giovinazzese dal titolo significativo: «Più nulla da brandizzare». Il riferimento è al tentativo dell'ormai ex titolare dell'Assessorato, Anna Vacca, che aveva puntato molto sul lancio definitivo di Giovinazzo in chiave turistica, con tanto di bando per un marchio ed una serie di attività di marketing per pubblicizzarne l'immagine.

«Ricordate - scrivono dal PD -? Anna Vacca appena nominata assessore alla cultura aveva dichiarato di voler "brandizzare" Giovinazzo. Un nome, un marchio. Ma non ce l'ha fatta. Ha lasciato. O forse è stata costretta a lasciare dopo nemmeno un anno. Non per le ormai famose distonie con cui il nostro Tom licenzia i suoi Assessori ad un ritmo ormai impressionante. Ma per sopraggiunti impegni lavorativi che porteranno la ormai ex assessora a girare l'Italia e l'Europa. Almeno secondo quanto dichiarato attraverso le pagine degli organi di informazione locale. Insomma - ironizzano i Dem - , un altro fiore all'occhiello delle ormai due Amministrazioni Depalma che improvvisamente appassisce. Nonostante i ringraziamenti che Tom si è affrettato a formulare nei confronti di Anna Vacca».

Il post prosegue rimarcando la decisione del primo cittadino (in realtà di tutta la maggioranza o di una parte di essa) di sostituirla con Cristina Piscitelli: «E a sostituirla - scrivono sempre dalla segreteria cittadina del Partito Democratico -, Tom non ha perso tempo», con il cambio di cui vi abbiamo detto.

«Non un ripiego, si è affrettato a dichiarare sempre dalle pagine delle testate locali il nostro Tom - continuano ironici dal PD -, ma un rilancio per la promozione di Giovinazzo. Ma desta preoccupazione la chiusura delle sue dichiarazioni. "Sulle gambe della Piscitelli cammineranno i progetti di tutta l'Amministrazione". Quasi a voler dire che la neo Assessora dovrà fare esattamente quanto il piccolo cerchio magico di Tom gli dirà di fare. E se per caso arriveranno progetti o idee diversi dai suoi diktat - è la deduzione e l'attacco politico dei Democratici -, facile che nascano nuove distonie. Dovrà in e parole essere un'altra figurina chiamata a ricoprire una casella rimasta vuota», è l'attacco frontale.

La chiosa è una constatazione amara: «Per inciso, in questi sette anni di Amministrazione, Tom ha cambiato ben 5 Assessori alla Cultura».
  • Partito Democratico Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Il PD: «Turismo di Depalma sbandierato, ma i soldi fanno vacanza altrove» Il PD: «Turismo di Depalma sbandierato, ma i soldi fanno vacanza altrove» Una nota della segreteria punta i riflettori sulle negligenze degli amministratori in un settore strategico
Il PD denuncia: «Greenway capriccio di Depalma» Il PD denuncia: «Greenway capriccio di Depalma» Una nota per mettere in evidenza i disagi che cittadini ed esercenti sopporteranno dopo la sua realizzazione
«Salvini col fiatone». Il PD chiama a raccolta i cittadini in piazza Porto «Salvini col fiatone». Il PD chiama a raccolta i cittadini in piazza Porto Sabato 24 agosto si parlerà di crisi di Governo con Ubaldo Pagano
Debiti col fisco, il PD: «Rottamiamo in Comune» Debiti col fisco, il PD: «Rottamiamo in Comune» L'appello a cittadini ed amministratori della segreteria cittadina
Il commento al voto, Brancato: «Il PD c'è ed è vivo» Il commento al voto, Brancato: «Il PD c'è ed è vivo» Il Segretario cittadino sulle Elezioni europee a Giovinazzo
Il PD incontra Nicola Brienza Il PD incontra Nicola Brienza Il candidato all'Europarlamento sarà a Giovinazzo sabato mattina
Una conferenza del PD sui pericoli dell'autonomia differenziata Una conferenza del PD sui pericoli dell'autonomia differenziata Questa sera alle 19.00 in Sala San Felice
Tributi, il PD racconta la sua verità Tributi, il PD racconta la sua verità Risposta indiretta al Sindaco Depalma ed al Consigliere Iannone su IMU, TASI, Irpef e soprattutto TARI
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.