Patrick Zaki
Patrick Zaki
Attualità

Il Consiglio comunale di Giovinazzo compatto per la cittadinanza italiana a Patrick Zaki

Votazione all'unanimità per impegnare il Governo italiano

Nella seduta di martedì 13 aprile, il Consiglio comunale di Giovinazzo ha deliberato all'unanimità dei presenti di dar seguito alla "Richiesta al
Governo Italiano di conferimento della Cittadinanza Italiana onoraria a Patrick Zaki"
, l'attivista dei diritti umani egiziano, formatosi anche all'Università di Bologna, detenuto nel suo Paese dal 7 febbraio dello scorso anno, quando fu fermato all'aeroporto.

L'atto della massima assise cittadina si ricollega ad un percorso iniziato già in altre località (tra cui proprio Bologna, Milano e Palermo) che vuole sottolineare innanzitutto la vicinanza ad un ragazzo ingiustamente detenuto dalle autorità de Il Cairo ed il rifiuto, sancito nella nostra Carta Costituzionale, di ogni forma di tortura e violazione dei diritti umani.

La proposta, arrivata in Consiglio comunale grazie all'Assessora alle Politiche Giovanili, Natalie Marzella, è stata ampiamente condivisa dalle forze di opposizione. In particolare il Consigliere Daniele de Gennaro ha evidenziato durante la seduta di martedì, l'importanza di non fermarsi ad atti dall'alto valore simbolico. Per l'esponente di PrimaVera Alternativa, infatti, c'è bisogno di una concreta azione di pressione del Governo italiano (che dall'Egitto è in attesa ancora di una verità negata sulla tortura e la morte di Giulio Regeni, nda) nel settore degli scambi economici, quali ad esempio quello della produzione di armamenti.

Anche Antonello Natalicchio, per il Partito Democratico, ha evidenziato il «coraggio e l'impegno» concreto di chi, come Patrick, ha deciso di spendere la sua vita per la tutela dei diritti umani fondamentali, in troppe aree del mondo ancora brutalmente violati. Un impegno quotidiano che, come sottolineato dall'ex sindaco, non solo non è facile da portare avanti, ma che in pochissimi si assumono la responsabilità di continuare nel tempo, consci delle possibili conseguenze a cui vanno incontro.

Giovinazzo ha quindi accolto la proposta di delibera ed ha impegnato formalmente il Sindaco a chiedere all'Esecutivo nazionale di conferire la Cittadinanza Italiana per meriti speciali a Patrick Zaki, facendo riferimento al secondo comma dell'articolo 9 della legge che ne disciplina le modalità di conferimento.
  • Consiglio Comunale
  • Patrick Zaki
Altri contenuti a tema
Il Consiglio comunale discute di IMU, IRPEF, Bilancio e Piano triennale delle opere pubbliche Il Consiglio comunale discute di IMU, IRPEF, Bilancio e Piano triennale delle opere pubbliche Convocazione per quest'oggi, 29 aprile, alle ore 17.00
Ex Marmeria Barbone, il Consiglio comunale prova a salvaguardare il progetto di rigenerazione Ex Marmeria Barbone, il Consiglio comunale prova a salvaguardare il progetto di rigenerazione Votazione all'unanimità per porre in essere tutte le iniziative utili a sostenere un'idea imprenditoriale che potrebbe avere un impatto importante sull'economia cittadina
Recupero e trasformazione ex Marmeria Barbone: se ne discuterà in Consiglio comunale Recupero e trasformazione ex Marmeria Barbone: se ne discuterà in Consiglio comunale La massima assise cittadina è convocata per martedì 13 aprile
Discarica e PUG: se ne discute nel Consiglio comunale di Giovinazzo Discarica e PUG: se ne discute nel Consiglio comunale di Giovinazzo Seduta in streaming convocata per le ore 17.00
Il Consiglio comunale di Giovinazzo approva i regolamenti del canone unico patrimoniale Il Consiglio comunale di Giovinazzo approva i regolamenti del canone unico patrimoniale Depalma: «Decisioni frutto di lungo lavoro dei Consiglieri di maggioranza»
Mozione di sfiducia respinta: la maggioranza si compatta dietro Depalma Mozione di sfiducia respinta: la maggioranza si compatta dietro Depalma Continua bagarre durante la seduta in streaming del Consiglio comunale giovinazzese
Mozione di sfiducia a Sindaco e Giunta: se ne occupa il Consiglio comunale Mozione di sfiducia a Sindaco e Giunta: se ne occupa il Consiglio comunale Opposizioni pronte a far valere le loro ragioni. Ordine del giorno presentato anche dalla maggioranza
Domani torna a riunirsi il Consiglio comunale di Giovinazzo Domani torna a riunirsi il Consiglio comunale di Giovinazzo Occupazione di aree pubbliche e demaniali nell'ordine del giorno
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.