Corsivi

Il confronto non si farà: noi ci abbiamo provato

La nostra nota per chiarire ai lettori quanto accaduto nelle ultime settimane

Inutile tirarci per la giacchetta. Come abbiamo dimostrato in queste settimane di intensa campagna elettorale, la redazione di GiovinazzoViva resta equidistante dai due candidati sindaco giunti al ballottaggio.

Premessa d'obbligo per spiegare a voi lettori che sì, abbiamo provato ad organizzare un confronto tra Michele Sollecito e Daniele de Gennaro, come ci avevate chiesto, ma il secondo non ha accettato, pur avendo aperto alla possibilità dopo il primo turno. Lo scriviamo a caratteri cubitali: scelta legittima, come è accaduto nella vicina Molfetta dove Tommaso Minervini non ha voluto incontrare Lillino Drago. Gli impegni molteplici di un candidato non permettono a volte l'incastro con eventi di questo tipo, a volte non si vuole prestare il fianco ad attacchi, come nel caso di de Gennaro, il cui messaggio vi pubblichiamo di seguito. Succede.

Ne abbiamo preso atto e non ci stancheremo mai di ripetere che il nostro intento era solo quello di informare la gente di Giovinazzo, come abbiamo fatto altrove, in alcuni casi in accordo con altre testate o con associazioni, cosa che peraltro continueremo a fare in questi giorni ed abbiamo fatto prima e dopo il primo turno, sempre con imparzialità ed a ritmi alti. Non vi faremo perdere nulla di questa sfida a due, tra visioni lontanissime della città.

Ci spiace, certamente, non essere stati in grado di fornirvi questo ulteriore servizio: lo abbiamo inseguito per giornate intere e ci eravamo imposti di avere due candidati, senza pubblico e con domande nostre, evitando fastidiose claque. Non ci siamo riusciti, non c'è stata volontà, non ci siamo incontrati e ne prendiamo atto. Pazienza, sarà per un'altra volta.
Ma vogliamo sottolineare che la nostra testata ce l'ha messa tutta, il luogo deputato sarebbe stato lo storico atrio dell'IVE, una delle cornici simbolo della città.

Inutili ricami li lasciamo alle fazioni in gara, fa parte della campagna elettorale. In bocca al lupo da parte nostra ai due contendenti.
Tanto vi dovevamo per la nostra consueta trasparenza nei confronti vostri e SOLO vostri, cari lettori e care lettrici.



Antonio Quinto - Direttore responsabile
LA RISPOSTA DI DANIELE de GENNARO AL NOSTRO INVITO

Carissimi,
sono sempre pronto a rispondere a tutte le domande che i giornalisti vorranno rivolgermi.
Ma non parteciperò ad alcun confronto con chi in questi anni non ha fornito mai risposte alle nostre richieste o ai nostri rilievi.
La ossessiva richiesta di confronto, che peraltro c'è già stato, è solo un espediente di chi vede inesorabilmente calare il consenso ed il feeling con la città.

Non posso accettare ulteriormente che le mie dichiarazioni vengano decontestualizzate, montate ad arte e poi usate per costruire sterili e offensive polemiche senza sostanza e alcuna fondatezza che coinvolgono anche i miei compagni di viaggio e persino semplici sostenitori.
In questo clima non sento di voler prestare la mia squadra e me stesso a ulteriori strumentalizzazioni.

Capirete bene che non c'è alcuna acredine nei vostri confronti.

Cordiali Saluti,
Daniele de Gennaro
  • Michele Sollecito
  • Daniele de Gennaro
Speciale Elezioni Amministrative Giovinazzo 2022

Elezioni Amministrative 2022

Tutte le notizie sul voto, candidati, approfondimenti

89 contenuti
Altri contenuti a tema
Sollecito ai giovinazzesi: «Abbiate sempre il coraggio di sognare» Sollecito ai giovinazzesi: «Abbiate sempre il coraggio di sognare» Ieri sera il ringraziamento ai suoi concittadini dal palco di piazza Vittorio Emanuele II
Sollecito alle 21 in piazza per ringraziare gli elettori Sollecito alle 21 in piazza per ringraziare gli elettori Dopo l'euforia della notte, l'analisi del voto dal palco
Daniele de Gennaro: «Rimane orgoglio per la fiducia di tantissimi elettori» Daniele de Gennaro: «Rimane orgoglio per la fiducia di tantissimi elettori» Il candidato sindaco di centrosinistra prende atto del risultato e si congratula con Michele Sollecito
800 voti in più non bastano a Daniele de Gennaro 800 voti in più non bastano a Daniele de Gennaro Il candidato di centrosinistra si ferma ad un soffio dall'impresa
Passaggio del testimone Passaggio del testimone Michele Sollecito succede a Tommaso Depalma. Le nostre riflessioni
Sollecito: «Riconoscenza alla città e massimo impegno» Sollecito: «Riconoscenza alla città e massimo impegno» Le prime parole del sindaco neoeletto con il 50,60% dei consensi. De Gennaro al 49,40%
Michele Sollecito è il nuovo sindaco di Giovinazzo Michele Sollecito è il nuovo sindaco di Giovinazzo L'ex vice sindaco al 50,60%, mentre il suo sfidante de Gennaro si ferma al 49,40%. Appena 121 voti di differenza
Affluenza definitiva: a Giovinazzo ha votato il 54,48% Affluenza definitiva: a Giovinazzo ha votato il 54,48% Un dato molto più basso del primo turno: oltre 7 punti in meno rispetto al 12 giugno (62,04%)
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.