L'Osservatorio con il bandierone della Pace
L'Osservatorio con il bandierone della Pace
Eventi e cultura

I bambini delle scuole disegnano la loro idea di Pace

Gli elaborati in mostra alla Chiesa del Carmine dal 7 al 9 giugno

"Educare alla Pace si può" è il titolo della conferenza prevista per domani sera, 7 giugno, alle ore 19.30, nella Chiesa del Carmine.

La conferenza, a cui interverrà Elvira Zaccagnino, Direttrice delle Edizioni La Meridiana, sarà il prologo alla mostra dei disegni degli alunni delle scuole a margine del progetto "Costruttori di Pace", curato dell'Osservatorio per la Legalità e per la Difesa del Bene Comune di Giovinazzo in collaborazione con la rete scolastica cittadina.

La mostra sarà visitabile tutte le sere fino a domenica 9 giugno.

L'Osservatorio, espressione dell'associazionismo cattolico, è da tempo impegnato a veicolare un messaggio di armonia tra i popoli, caro a don Tonino Bello, a cui ha dedicato la stele presente sul molo di sottovento. La società non può essere chiusa a comparti stagni ed il dialogo è l'unica grande rivoluzione che si possa compiere, unica via da perseguire se si vuole interpretare e rendere insegnamento reale il messaggio di Cristo. Per questo c'è la necessità di educare le giovani generazioni a questo valore.

Nei disegni dei bimbi delle scuole primarie e dei ragazzi più grandi, pertanto, l'idea di Pace vista dalla loro prospettiva. Pace, parola troppo spesso abusata, troppe volte fraintesa o peggio strumentalizzata, talvolta stuprata.
  • Osservatorio per la Legalità Giovinazzo
  • Pace
Altri contenuti a tema
Accoglienza ed integrazione: se ne parla in un convegno dell'Osservatorio Accoglienza ed integrazione: se ne parla in un convegno dell'Osservatorio Appuntamento fissato per venerdì 19 novembre alle ore 18.30
"Resta poco della notte": l'Osservatorio per la Legalità stasera al molo di sottovento "Resta poco della notte": l'Osservatorio per la Legalità stasera al molo di sottovento Riflessione a cura di don Gianni Fiorentino e padre Andrea Viscardi
L'Osservatorio per la Legalità si interroga sul futuro della stele sul molo di sottovento L'Osservatorio per la Legalità si interroga sul futuro della stele sul molo di sottovento Lettera aperta indirizzata all'Amministrazione comunale ed alla città tutta
«C'è del marcio... a Giovinazzo» «C'è del marcio... a Giovinazzo» Secondo l'Osservatorio «la nostra comunità è in pericolo. Ciascuno nel suo ambito è chiamato a rispondere»
La pace tra slanci e ferialità La pace tra slanci e ferialità La nota della Consulta diocesana delle Aggregazioni Laicali a seguito della Marcia del 26 gennaio scorso a Ruvo di Puglia
Rimosso pannello che ricordava Enzo Castrignano: la rabbia dell'Osservatorio per la Legalità Rimosso pannello che ricordava Enzo Castrignano: la rabbia dell'Osservatorio per la Legalità La nota che ricostruisce la vicenda
«Un luogo più decoroso per don Tonino» «Un luogo più decoroso per don Tonino» L'Osservatorio per la Legalità e per il Bene Comune risponde a sua volta al sindaco sul possibile abbellimento del molo di sottovento
1 Murales sul molo di Ponente, Depalma: «Idea inapplicabile» Murales sul molo di Ponente, Depalma: «Idea inapplicabile» La lettera di risposta all'Osservatorio per la Legalità ed il Bene comune
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.