La sala lettura della Foto Gianluca Battista" />
La sala lettura della "don Filippo Roscini". Foto Gianluca Battista
Eventi e cultura

Giovinazzo "Città che legge"

Ottenuto il riconoscimento dal Centro per il libro e la lettura

Il Comune di Giovinazzo ha ottenuto la qualifica di "Città che legge" per il biennio 2020/2021. Un riconoscimento importante arrivato nei giorni scorsi dal Centro per il libro e la lettura, istituto autonomo del Ministero per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo, che di intesa con l'ANCI, ha inteso promuovere e valorizzare con la qualifica di "Città che legge" le Amministrazioni comunali che si impegnano a svolgere con continuità politiche pubbliche di promozione della lettura sul proprio territorio.

«In questi anni grazie al lavoro costante degli Assessorati alla Cultura e all'Istruzione è stato possibile garantire l'accesso alla lettura quale diritto di tutti, potenziando e rendendo fruibili i luoghi pubblici deputati alla lettura, (Bibliomediateca del mare e Biblioteca comunale – cittadella della cultura) e promuovendo la lettura con la realizzazione della biblioteca digitale scolastica "Koiné" (piattaforma MLOL) e con la realizzazione di laboratori formativi (progetto lettura in collaborazione con libreria Laterza)di concerto con le istituzioni scolastiche, sull'importanza della lettura - dichiarano Michele Sollecito e Cristina Piscitelli, rispettivamente Assessori alle Politiche Educative e alla Cultura -. Tra le numerose manifestazioni svolte sul nostro territorio, in linea con le finalità della promozione della lettura si possono annoverare iniziative quali la "Notte bianca della Poesia" e il Festival "In ogni senso».

L'Amministrazione comunale, infine, continuando a svolgere un ruolo di guida nella promozione della lettura come abitudine sociale del territorio, ha costruito un'alleanza di soggetti tesa ad avvicinare alla lettura chi oggi non legge mediante la sottoscrizione, il 25 febbraio scorso, del "Patto locale per la lettura" .

L'intento è quello di ridurre le disuguaglianze culturali costituendo un tavolo di coordinamento e monitoraggi al fine di monitorare l'andamento delle attività e individuare gli indicatori sulla base dei quali verificare periodicamente l'efficacia delle azioni atte a favorire la più ampia partecipazione alla lettura. Un tavolo al quale hanno aderito gli istituti scolastici, le librerie del territorio e le Consulte associative comunali.
  • Assessorato alla Cultura
  • Assessorato alle Politiche Educative
Altri contenuti a tema
Cristina Piscitelli su Capitale italiana Cultura: «Lavoro di programmazione è una sfida per il futuro» Cristina Piscitelli su Capitale italiana Cultura: «Lavoro di programmazione è una sfida per il futuro» Svanito il sogno dell'Area Metropolitana di Bari, Giovinazzo si lecca le ferite e rilancia
Giovinazzo in musica e versi: gli appuntamenti di questo sabato Giovinazzo in musica e versi: gli appuntamenti di questo sabato Seconda serata della Notte Bianca della Poesia. Ed a Levante c'è un appuntamento tutto da gustare
“Giovinazzo, la bellezza e il suo grande cuore”, la solidarietà diventa musica      “Giovinazzo, la bellezza e il suo grande cuore”, la solidarietà diventa musica      Sabato 5 settembre alle 20,30 in piazzale Aeronautica Militare con Marco Armani, Davide De Marinis, Gianni Donzelli degli Audio2 e Mudra
Torna "Fajar", l'alba a Giovinazzo tra musica e suggestioni Torna "Fajar", l'alba a Giovinazzo tra musica e suggestioni Appuntamento alle 5.00 del mattino in piazzale Aeronautica Militare per vivere un evento di grande impatto emotivo
Luoghi Comuni: così il Palazzo del Capitano rivivrà Luoghi Comuni: così il Palazzo del Capitano rivivrà Ieri l'incontro di presentazione dell'avviso pubblico in Aula Consiliare
Domani arriva la Befana in Villa Comunale Domani arriva la Befana in Villa Comunale Rinviati all'Epifania e spostati in Villa Comunale i mercatini natalizi curati dall'ARAC
Gli eventi della domenica a Giovinazzo Gli eventi della domenica a Giovinazzo Dalle visite al Dolmen al Gran Concerto nell'IVE, gli orari del programma
Capodanno in piazza: dalle 23.30 dj set Capodanno in piazza: dalle 23.30 dj set A curarlo sarà Mr.David e si farà festa fino alle 02.00
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.