Lotta alla povertà educativa
Lotta alla povertà educativa
Attualità

Lotta alla povertà educativa, on line il bando del Comune di Giovinazzo

Sollecito: «Cominciamo a contrastarla con i fatti»

È stato pubblicato sul sito del Comune di Giovinazzo, www.comune.giovinazzo.ba.it, il bando di selezione al progetto "Educare. Lotta alla povertà educativa", iniziativa destinata a 140 minori di Giovinazzo tesa a promuovere interventi educativi per far fronte agli effetti negativi generati dalla pandemia da Covid 19 ( segue logo dell'iniziativa).

Le famiglie interessate potranno far aderire i propri figli al progetto esprimendo la propria preferenza per un percorso laboratoriale gratuito tra: corso di psicomotricità funzionale/Yoga metodo Balyayoga; Corso di musica (con il coinvolgimento della scuola di musica comunale "Filippo Cortese"); Avviamento allo sport (calcio a 5 e pattinaggio artistico, con il coinvolgimento delle società GS calcio a 5 Giovinazzo ed Aspa); laboratorio di teatro; corso di danza e musical.
Tutti i percorsi laboratoriali sono curati da cooperative e associazioni del territorio quali Eugema, Semi, Shalom, Charisma, Caritas ed annoverano il coinvolgimento di educatori ed esperti.

Le domande di partecipazione dovranno essere corredate di modello ISEE 2021. Nel caso di richieste di partecipazione superiori al numero previsto sarà data precedenza ai minori segnalati dai servizi sociali, dalle scuole e appartenenti ai nuclei familiari con valore ISEE più basso. Le domande vanno presentate entro e non oltre le ore 12.00 dell'8 novembre 2021 all'Ufficio Protocollo del Comune oppure inviando una PEC all'indirizzo: protocollo@pec.comune.giovinazzo.ba.it.

«Cominciamo a contrastare la povertà educativa con i fatti, investendo risorse pubbliche per promuovere interventi educativi destinati a minori in difficoltà - spiega l'assessore alle Politiche Sociali, Michele Sollecito - Le attività di arte, musica, danza, sport, psicomotricità, yoga e teatro permetteranno ai minori di coltivare sani interessi e al contempo permetteranno ad una qualificata equipe di educatori di entrare in contatto con i destinatari del progetto ed accompagnarli in un percorso di crescita e formazione. Confido molto in questa iniziativa che è nata da una co-progettazione pubblica guidata dal nostro Comune e che si pone come intervento sperimentale nel campo delle politiche educative».

Il bando di selezione e il modello di istanza sono raggiungibili a questo link
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Michele Sollecito
  • Assessorato alle Politiche Educative
Altri contenuti a tema
Tutti i candidati e le candidate a sostegno di Michele Sollecito Tutti i candidati e le candidate a sostegno di Michele Sollecito Sette liste cercheranno di portare il ricercatore universitario alla carica di sindaco
Sollecito: «Non vi presentiamo una città umiliata, ma viva» Sollecito: «Non vi presentiamo una città umiliata, ma viva» Ieri sera il primo comizio di piazza del candidato sindaco appoggiato da otto liste
"Giovinazzo Futuro Presente", Michele Sollecito sabato sera in piazza "Giovinazzo Futuro Presente", Michele Sollecito sabato sera in piazza Primo comizio pubblico del candidato sindaco
On line il sito web di Michele Sollecito On line il sito web di Michele Sollecito Il candidato sindaco: «Ho voluto raccogliere il lavoro fatto negli ultimi 5 anni»
Turismo, l'idea di Sollecito: «Necessario contratto di rete con operatori» Turismo, l'idea di Sollecito: «Necessario contratto di rete con operatori» Ed in Sala San Felice arrivano il sostegno e le lodi dell'Assessore al ramo della Regione Puglia, Gianfranco Lopane
Turismo, Michele Sollecito presenta il suo progetto per il rilancio di Giovinazzo Turismo, Michele Sollecito presenta il suo progetto per il rilancio di Giovinazzo Stasera alle 18.30 in Sala San Felice
Michele Sollecito alla BIT di Milano Michele Sollecito alla BIT di Milano Il politico e ricercatore universitario presenterà il suo progetto su “L’immaginario francese della Puglia”
Quattro facce per una poltrona Quattro facce per una poltrona La campagna elettorale a Giovinazzo stenta a decollare. Ma presto lo scenario potrebbe cambiare
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.