La Mini Cooper incendiata in via d'Azeglio
La Mini Cooper incendiata in via d'Azeglio
Cronaca

Fiamme distruggono un'altra auto: è il secondo incendio in 24 ore

L'episodio in via d'Azeglio, intorno all'01.00. La vettura, una Mini Cooper, completamente consumata dal rogo

Elezioni Regionali 2020
Un altro incendio, il secondo in appena 24 ore, nel centro abitato di Giovinazzo. È accaduto nel tratto conclusivo di via d'Azeglio, poco dopo l'01.00, quando le fiamme hanno avvolto una Mini Cooper parcheggiata in strada davanti ad un'abitazione al piano terra.

La tranquillità notturna dei residenti della zona è stata infatti interrotta dal fragore e da alcuni scoppi. Il tutto era legato a quanto stava accadendo in strada alla vettura, che è stata avvolta dalle fiamme e da una coltre di fumo nero, sprigionato dalla combustione. Subito è scattato l'allarme e sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco del Distaccamento di Molfetta per spegnere l'incendio e ricostruire l'accaduto.

Il rogo, che ha carbonizzato l'auto, ridotta in una carcassa di lamiere annerite, ha anche danneggiato la porta d'ingresso di una abitazione al piano terra ed un palo della pubblica illuminazione. Sul luogo, intanto, sono anche giunti i Carabinieri della locale Stazione, chiamati ora, assieme agli uomini del 115, a capire se si sia trattato o meno di un incendio di matrice dolosa anche se sul posto non sono anche state trovate tracce di liquido infiammabile.

Appena 24 ore prima, un episodio quasi analogo si è verificato in via Cialdini. Resta dunque il mistero, mentre dall'Arma assicurano che, nonostante l'esiguità del personale, si rafforzeranno i controlli su tutto il territorio per capire se si tratta di episodi isolati o di atti premeditati e dolosi.
  • Incendi Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Incendio in discarica, Depalma: «Siamo sul posto, la situazione è insostenibile» Incendio in discarica, Depalma: «Siamo sul posto, la situazione è insostenibile» Il sindaco: «Mi auguro che le indagini abbiano un esito positivo, quasi sicuramente si tratta di un rogo doloso»
Montagne di rifiuti a fuoco nella discarica di San Pietro Pago Montagne di rifiuti a fuoco nella discarica di San Pietro Pago Il rogo alle ore 16.00, in fiamme anche un tritarifiuti. Sul posto Vigili del Fuoco, si propende per il dolo
Giovinazzo invasa dal fumo nero. In fiamme anche una barca Giovinazzo invasa dal fumo nero. In fiamme anche una barca Il rogo è scoppiato ieri sera: s'è alzata una colonna di fumo denso. Sul posto i Vigili del Fuoco
Il Coronavirus non ferma i roghi d'auto: in fiamme una Citroën C1 Il Coronavirus non ferma i roghi d'auto: in fiamme una Citroën C1 L'incendio è scoppiato alle ore 00.25 in via Celentano. Sul posto Vigili del Fuoco e Carabinieri
Auto incendiate in un garage interrato di via dei Rigattieri Auto incendiate in un garage interrato di via dei Rigattieri Il rogo è stato domato dai Vigili del Fuoco: dichiarato inagibile l'ingresso al box ed al piano sovrastante
Auto in movimento prende fuoco: illeso il conducente Auto in movimento prende fuoco: illeso il conducente L'episodio lungo la complanare della strada statale 16 bis: una Fiat Panda è andata a fuoco e si è distrutta
Incendio al Terrazzino, in fumo anche una Renault Kangoo: intervenuti i Vigili del Fuoco Incendio al Terrazzino, in fumo anche una Renault Kangoo: intervenuti i Vigili del Fuoco Il rogo in località Trincea, dove le fiamme hanno avvolto la struttura: sono due i punti di innesco trovati. Sul posto anche i Carabinieri
Fiamme all'esterno del bar, l'incendio è doloso: via alle indagini Fiamme all'esterno del bar, l'incendio è doloso: via alle indagini Il principio di incendio, circoscritto e subito domato, all'01.30. Sul posto Vigili del Fuoco e Carabinieri
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.