Il rientro a San Giovanni Battista (Foto Giuseppe Dalbis)
Il rientro a San Giovanni Battista (Foto Giuseppe Dalbis)
Chiesa locale

Festa di San Francesco da Paola: tutto il programma

Domenica 8 luglio la processione a mare. Ieri è iniziato il Triduo

Continuano a susseguirsi le Feste cittadine in onore dei Santi. Ieri, 5 luglio, è iniziato il Triduo in onore di San Francesco da Paola, in preparazione della festa esterna che avrà luogo domenica 8 luglio, con processione, imbarco e sbarco dell'effigie.

Il Triduo proseguirà anche questa sera, 6 luglio, dalle 19.00 nella chiesa di San Francesco d'Assisi, grazie al coordinamento dell'Arciconfraternita di Maria SS del Carmine che si occupa dell'organizzazione. Prima il Santo Rosario meditato, poi la celebrazione della Santa Messa, officiata da S.E. Mons. Felice Di Molfetta, Vescovo emerito della diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano.

Programma immutato anche per la serata di domani, 7 luglio, con la celebrazione vespertina che sarà dedicata alla memoria di Massimo Cervone.

Domenica 8 luglio, invece, sarà la giornata dei veri e propri festeggiamenti. Si inizia alle 8.15 con la prima Messa. Poi, nel pomeriggio, alle 18.00, sempre nella chiesa nei pressi del Calvario, ci sarà il Rosario meditato.

Alle 18.30 solenne celebrazione eucaristica presieduta da don Mario Petruzzelli, padre spirituale dell'Arciconfraternita del Carmine e di San Francesco da Paola. I canti di accompagnamento saranno eseguiti dalla Polifonica di Giovinazzo diretta da Antonio Dangelico.

A seguire la processione per le vie cittadine, seguita dall'Orchestra di Fiati Filarmonica Bitontina diretta dal Maestro Nicola Cotugno. I portatori, oltre ai confratelli, saranno i vogatori della "Massimo Cervone" coadiuvati dai marinai dell'ANMI e dagli "Amici del Gozzo". Il percorso prevede il passaggio in via Cappuccini, piazza Vittorio Emanuele II, via Fossato, piazzale Leichardt per giungere al porto vecchio.

Poi l'imbarco dell'effigie di San Francesco da Paola intorno alle 20.15 sulle imbarcazioni dell'Associazione Vogatori "Massimo Cervone". Alle 21 circa le barche col Santo entreranno nel porticciolo, rievocando il prodigioso attraversamento dello Stretto di Messina sul mantello di Francesco da Paola. Allo sbarco in Cala Porto, alle 21.15, seguiranno i fuochi pirotecnici a cura di Francesco Guastadisegni.

La seconda parte della processione dell'effigie attraverserà piazza Porto, via Marina, piazza Costantinopoli, via Spirito Santo per poi giungere nella chiesa di San Giovanni Battista in piazza Benedettine. Rientro in chiesa previsto per le 22.30, a cui farà seguito la benedizione solenne.
  • Associazione Vogatori Massimo Cervone
  • Arciconfraternita Maria SS del Carmine
  • San Francesco da Paola
  • Associazione Amici del Gozzo
  • ANMI Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Rubato nella notte del 31 ottobre. Ritrovato lo stemma dell'Arciconfraternita del Carmine Rubato nella notte del 31 ottobre. Ritrovato lo stemma dell'Arciconfraternita del Carmine Un vergognoso atto vandalico contro uno storico sodalizio
I ragazzi dello "Spinelli" in barca nel ricordo di Marta Veneziano I ragazzi dello "Spinelli" in barca nel ricordo di Marta Veneziano Sabato è andato in scena il 1°Memorial dedicato all'insegnante scomparsa. Con gli alunni giovinazzesi la "Massimo Cervone"
Regata dei Gonfaloni Pescara: due secondi posti per la "Massimo Cervone" Regata dei Gonfaloni Pescara: due secondi posti per la "Massimo Cervone" Si è chiusa con un prestigioso doppio podio la stagione della voga giovinazzese
La "Massimo Cervone" a Pescara per chiudere in bellezza la stagione La "Massimo Cervone" a Pescara per chiudere in bellezza la stagione Domenica alla Regata dei Gonfaloni abruzzese per confrontarsi col meglio della voga a dieci remi
Il Manto della Madonna è tornato a casa Il Manto della Madonna è tornato a casa Ieri il corteo che lo ha riportato nell'Istituto San Giuseppe
Oggi il Manto della Madonna arriva in Concattedrale Oggi il Manto della Madonna arriva in Concattedrale Inizio della breve processione prevista per le ore 21.00 da via Cappuccini. Tutto il programma di giornata
È successo davvero È successo davvero La "Massimo Cervone" per la prima volta nella sua storia è campione dell'Adriatico e dello Ionio sia in campo maschile sia femminile
La "Massimo Cervone" Giovinazzo si gioca tutto in una notte La "Massimo Cervone" Giovinazzo si gioca tutto in una notte Oggi c'è la Regata dei Gonfaloni, ultima tappa del Trofeo dell'Adriatico e del Mar Ionio. Tutti gli scenari possibili
© 2001-2018 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.