Il presidente Arbore. <span>Foto Gianluca Battista</span>
Il presidente Arbore. Foto Gianluca Battista
Vita di città

Festa Patronale 2021, gli auguri del presidente del Consiglio comunale di Giovinazzo

Lettera aperta ai cittadini di Alfonso Arbore a nome dell'assise

Il suo è un ruolo di garanzia all'interno delle istituzioni cittadine e lui rappresenta tutte le forze politiche che hanno esponenti nella massima assise. Così il Presidente del Consiglio comunale, Alfonso Arbore, ha voluto fare gli auguri alla cittadinanza alla vigilia delle giornate clou dei festeggiamenti in onore di Maria SS di Corsignano, che quest'anno hanno ripreso forma nonostante le restrizioni dovute al Covid-19.
Di seguito il testo completo.


Carissimi concittadini,
è con indescrivibile emozione che mi appresto a vivere questa festività della nostra Patrona, Maria SS di Corsignano, prevista per domenica 22 agosto.
In quest'epoca di pandemia che resterà per sempre stampata nelle nostre menti, la devozione e la fede nei confronti della nostra Patrona è ancora più forte e più sentita, sicuramente le preghiere che rivolgiamo a Lei sono innumerevoli.
Io, nell'ultimo anno da Presidente del Consiglio avrò l'onore di accompagnare la Sacra Effigie in piazza accanto al nostro/vostro Sindaco, al clero, a Mons. Domenico Cornacchia ed al presidente del Comitato Feste Patronali, Gaetano Dagostino, attraversando uno dei tratti più belli di Giovinazzo, Via Marina, nel totale silenzio col solo rumore dei passi dei portatori della Madonna.
Sarà indubbiamente una festa "diversa" come lo è stata quella dello scorso anno, ma che sicuramente porteremo nel cuore sempre come la nostra festa più bella.
Per questi motivi, sento di ringraziare indistintamente TUTTI a partire dal Vescovo della nostra Diocesi, S.E. Mons. Cornacchia, per la disponibilità e per il sorriso che mostra sempre nei nostri periodici incontri, l'intera Amministrazione e l'intero Consiglio Comunale che presiedo e rappresento e gli amici del Comitato, in testa Gaetano, e le forze dell'ordine presenti sempre e con abnegazione sul nostro territorio a tutela della nostra sicurezza.
Mettiamoci l'abito più bello e scendiamo in piazza e per le strade per ringraziare di questo dono che ci viene concesso, ovvero quello della nostra Maria di Corsignano che stazionerà, durante un Solenne Pontificale senza precedenti, nella nostra agorà, nel nostro luogo d'incontro, per abbracciarci e benedirci tutti con il suo sguardo miracoloso.
Un saluto speciale lo rivolgo a tutti quei giovinazzesi sparsi nel mondo che tanto avrebbero voluto essere con noi, agli ammalati e a chi non potrà recarsi a far visita alla Madonna, ma che grazie alla diretta tv e streaming potranno essere meno soli e mi auguro un po' meno tristi.
Che la festa abbia inizio ed entri nei cuori e nelle case di tutti, nonostante la pandemia ancora presente.
Grazie ai miei amici, alla mia famiglia e a tutti quelli che mi hanno dato il privilegio che "indegnamente" vivrò domenica sera.
W MARIA SS DI CORSIGNANO
W LA CITTÀ DI GIOVINAZZO

Alfonso Arbore - Presidente del Consiglio comunale di Giovinazzo
  • Alfonso Arbore
Altri contenuti a tema
Ambiente e turismo, Giovinazzo e Vicenza si stringono la mano Ambiente e turismo, Giovinazzo e Vicenza si stringono la mano Depalma e Arbore presenti nel fine settimana nella città veneta per la "Domenica ecologica"
A Giovinazzo nasce il terzo polo politico A Giovinazzo nasce il terzo polo politico Sono cinque i gruppi che sostengono il progetto
Verso il 2022: così la pensa Alfonso Arbore Verso il 2022: così la pensa Alfonso Arbore Intervista al Presidente del Consiglio comunale e leader di Sud al Centro e Terre di Giovinazzo
1 Giunta e maggioranza su strappo Arbore: «Assuma le decisioni consequenziali» Giunta e maggioranza su strappo Arbore: «Assuma le decisioni consequenziali» La replica alla nota di Sud al Centro e Terre di Giovinazzo
Arbore su accuse pentito: «Sono una persona perbene e non rassegno le dimissioni» Arbore su accuse pentito: «Sono una persona perbene e non rassegno le dimissioni» Il commento del Presidente del Consiglio comunale dopo il clamore mediatico suscitato dalla notizia di voti da clan mafiosi
1 Un pentito contro Arbore: «Lì con i nostri voti». La replica: «Diffamazioni» Un pentito contro Arbore: «Lì con i nostri voti». La replica: «Diffamazioni» Le pesanti accuse di Giangaspero in un verbale dell'Antimafia. Spunta anche il nome dell'ex consigliere comunale Delvecchio
«Un gesto davvero nobile, compiuto con alto senso delle istituzioni» «Un gesto davvero nobile, compiuto con alto senso delle istituzioni» Il presidente del consiglio Arbore riconosce l'impegno dell'ex assessore Colaluce: «Ha servito la città con amore»
Anita Maurodinoia a Giovinazzo: la nostra intervista Anita Maurodinoia a Giovinazzo: la nostra intervista La candidata al Consiglio regionale della Puglia ha fatto visita al suo comitato elettorale promosso da Alfonso Arbore
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.