Cosima
Cosima "Zanna" Zannelli
Musica

Emozioni dall'alba a mezzanotte per la Festa della Musica a Giovinazzo

Ieri l'edizione 2022 della manifestazione che si svolge in tutta Europa

L'antipasto era stato di quelli succulenti, che ti porti nel bagaglio dei ricordi di un'estate speciale. Un concerto all'alba, presso "Santi e Marinai", in località Trincea, dove si è esibita il Brass Ensemble "Il Cenacolo" di Bisceglie, nel concerto "All'alba la musica abbraccia il mare", sotto la direzione del M° Salvatore Barile.

La Festa della Musica, edizione 2022, è ritornata puntuale a Giovinazzo dopo gli anni pandemici con il titolo "Recovery Sound", organizzata dall'Accademia dei Pensieri e delle Culture del Mediterraneo, grazie al patrocinio del Mibact, della Città Metropolitana di Bari e del Comune.

Poi alle 17.00 è stata piazza Meschino, cuore del borgo antico, a trasformarsi in un grande palcoscenico a cielo aperto (e noi siamo convinti che sia una cornice da sfruttare di più, molto suggestiva). Ben 12 le band che si sono esibite, scandite dalla voce di Marilena Farinola, con i loro stili e i loro suoni diversissimi, in una commistione appositamente creata dal direttore artistico Tommaso Pappagallo e dal presidente dell'Accademia, Nicola De Matteo.

La 28ª edizione europea della Festa della Musica ha visto a Giovinazzo esibirsi i giovanissimi Drillz, poi Area 68, Demis De Giglio, Can and I wall, Pier, Tropico del Sud, Antica Barberia del Corso, Make Ruse, Box n°7, Nati stanchi, Denny Project ed infine la Tienamente Band.

«Abbiamo avvertito l'esigenza, dopo due anni di pandemia, - aveva detto Tommaso Pappagallo, Direttore Artistico, alla vigilia della rassegna – di ricominciare con la musica dal vivo da parte dei tanti bravi artisti e appassionati. Per questo abbiamo voluto portare a Giovinazzo un format europeo che desse spazio e respiro a coloro che hanno a cuore quest'arte straordinaria. Del resto le tante iscrizioni pervenute ci hanno dato ragione».

Il finale è stato di alto livello, grazie alla performance del chitarrista Cosimo "Zanna" Zannelli, virtuoso della chitarra elettrica, un pezzo di storia dei Litfiba. Una esibizione, la sua, che ha scaldato i cuori dei presenti e che ha rappresentato una degnissima conclusione di un format che in tanti auspicano si possa continuare a ripetere negli anni a venire.

Giovinazzo riparte con i suoi eventi che attirano visitatori dal circondario. Riparte dalla musica, linguaggio universale.
Sotto il nostro articolo una piccola galleria fotografica che racconta la rassegna.
9 fotoFesta della Musica 2022
IMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WAIMG WA
  • Festa della Musica Giovinazzo
Altri contenuti a tema
La Festa della Musica funziona anche nella versione invernale La Festa della Musica funziona anche nella versione invernale Pienone nell'Auditorium dell'Istituto Vittorio Emanuele per "Swing That Music"
Domenica all'IVE di Giovinazzo c'è la Festa della Musica - Winter Edition Domenica all'IVE di Giovinazzo c'è la Festa della Musica - Winter Edition Alle 19.30 il concerto "Swing the Music"
Festa della Musica: 12 band a Giovinazzo. Il programma Festa della Musica: 12 band a Giovinazzo. Il programma Anteprima all'alba. In serata in piazza Meschino ci sarà Cosimo Zannelli, ex Litfiba
1 Festa della Musica: anche un concerto all'alba a Giovinazzo Festa della Musica: anche un concerto all'alba a Giovinazzo Ed in piazza Meschino arriva Cosimo “Zanna” Zannelli ex Litfiba
Tommaso Pappagallo direttore artistico della "Festa della Musica" di Giovinazzo Tommaso Pappagallo direttore artistico della "Festa della Musica" di Giovinazzo La manifestazione si svolgerà il 21 giugno all'interno della Villa Comunale "Palombella"
Ieri sera la Festa della Musica tra Levante ed il Dolmen (FOTO) Ieri sera la Festa della Musica tra Levante ed il Dolmen (FOTO) Tantissimi gli artisti che si sono esibiti nelle due suggestive cornici. Il clou con il concerto della Fanfara della Terza Regione Aerea dell'Aeronautica Militare
Al Dolmen ed in piazzale Leichardt c'è la Festa della Musica con la Fanfara dell'Aeronautica Al Dolmen ed in piazzale Leichardt c'è la Festa della Musica con la Fanfara dell'Aeronautica A partire dalle 18 tanti concerti gratuiti per festeggiare il solstizio d'estate
1 Il 21 giugno la seconda edizione della Festa della Musica al Dolmen ed in piazzale Leichardt Il 21 giugno la seconda edizione della Festa della Musica al Dolmen ed in piazzale Leichardt La conferenza stampa di presentazione questa sera, 19 giugno, in Sala San Felice
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.