Alluvione Romagna
Alluvione Romagna
Sociale

Donazione dell'AIAP Giovinazzo alle popolazioni alluvionate della Romagna

Si tratta della somma raccolta durante la mostra natalizia

Rivolgere attenzione a chi ha più bisogno, fare beneficenza, effettuare una donazione fa stare bene chi dona risorse e chi riceve supporto in situazioni di emergenza e difficoltà. Donare è un gesto benefico anche per chi lo mette in atto.

L'Aiap-Associazione Italiana Amici del Presepio, che riunisce i presepisti della sede di Giovinazzo, come attuato ormai da tempo, ogni anno devolve la somma raccolta nel salvadanaio posto nella sala della mostra dei presepi a una causa benefica. Anche quest'anno l'impegno è stato rinnovato: il contributo, in soldi, seicento euro, donati dal pubblico dei visitatori della XVI edizione della mostra di arte presepiale, svoltasi in occasione del Natale 2022, è stato devoluto alla Protezione Civile dell'Emilia Romagna, dopo la tragica alluvione che ha colpito nelle settimane scorse la splendida regione italiana. A questo proposito l'Aiap coglie l'occasione per ringraziare, ancora una volta, tutti i visitatori che con il loro contributo hanno permesso la realizzazione di questo gesto solidale.

Nuove iniziative di formazione Aiap
I presepisti della sede Aiap di Giovinazzo comunicano che anche quest'anno avrà luogo un corso, aperto a tutti giovinazzesi e non solo per scoprire le tecniche manipolative, artistiche e decorative proprie dell'arte presepiale. Il corso, rivolto anche ai più giovani a partire dai quattordici anni, si dividerà in due fasi: dal 13 giugno al 13 luglio, tutti i martedì e giovedì dalle 17:00 alle 19:00, presso il Palazzo Vescovile di Giovinazzo, i soci Aiap insegneranno le tecniche per costruire un presepio utilizzando materiali poveri come il polistirene, il poliuretano, la segatura, i colori acrilici. A fine corso, ogni partecipante potrà portare a casa il proprio presepe realizzato durante gli incontri. Nel secondo periodo, dal 29 al 30 luglio dalle 09:00 alle 19:00, il M° Ivano Vecchio, noto presepista di fama nazionale, insegnerà ai corsisti la lavorazione dell'argilla, la creazione di stampi per realizzare statue, e infine la vestizione delle stesse statue. Per maggiori informazioni ci si può rivolgere ai soci nelle ore pomeridiane nella sede associativa situata nella Cittadella della Cultura in Piazza S. Agostino a Giovinazzo oppure attraverso i contatti social dell'Aiap.
  • Aiap Giovinazzo
  • Alluvione Emilia Romagna
Altri contenuti a tema
Mostra dei presepi AIAP aperta a Capodanno e all'Epifania Mostra dei presepi AIAP aperta a Capodanno e all'Epifania Il programma nella prossima settimana
Natale a Giovinazzo, tutti gli eventi del 23 dicembre Natale a Giovinazzo, tutti gli eventi del 23 dicembre Un promemoria per non perdere nulla
Aiap Giovinazzo, che incanto il presepe ambientato in piazza Costantinopoli - FOTO Aiap Giovinazzo, che incanto il presepe ambientato in piazza Costantinopoli - FOTO Resterà aperta sino al 7 gennaio nei fine settimana e nei festivi, oltre al 21 gennaio, in occasione dei Fuochi di Sant'Antonio Abate
L'8 dicembre l'inaugurazione della mostra di presepi dell'Aiap Giovinazzo L'8 dicembre l'inaugurazione della mostra di presepi dell'Aiap Giovinazzo L'evento è inserito nel programma comunale
In Sala San Felice la scenografia monumentale presepiale dell'Aiap Giovinazzo In Sala San Felice la scenografia monumentale presepiale dell'Aiap Giovinazzo Inaugurazione questa sera, 5 agosto, alle 20.00
Aiap Giovinazzo, concluso il corso estivo d'arte presepiale Aiap Giovinazzo, concluso il corso estivo d'arte presepiale I saluti ed il bilancio del presidente Alberto Fiorentino
Giovinazzo vicina alle popolazioni alluvionate dell'Emilia Romagna Giovinazzo vicina alle popolazioni alluvionate dell'Emilia Romagna Il messaggio del sindaco Michele Sollecito
AIAP Giovinazzo tra passato prossimo e futuro AIAP Giovinazzo tra passato prossimo e futuro Abbiamo fatto visita alla sede dell'associazione
© 2001-2024 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.