Don Tonino Bello tra i giovani
Don Tonino Bello tra i giovani
Chiesa locale

Don Tonino presto Beato?

Mons. Cornacchia ne ha parlato nell'incontro con i giornalisti alla Madonna della Rosa

«Il processo di canonizzazione sta procedendo bene, grazie al Signore. Anche se null'altro posso dire».

Il sorriso di Monsignor Domenico Cornacchia la dice lunga sull'attuale procedimento che porterà alla beatificazione di don Tonino Bello. L'affermazione è arrivata durante l'incontro con la stampa dei quattro comuni della Diocesi nell'ambito della Visita Pastorale, incontro tenutosi giovedì 24 gennaio nell'Auditorium della Parrocchia Madonna della Rosa di Molfetta, quella retta da don Beppe de Ruvo, per anni pastore a Sant'Agostino.

Nulla di ufficiale, dunque, ma un punto fermo messo dallo stesso Vescovo a proposito della notizia che in tutta la Diocesi di Molfetta- Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi si attende con fermento da anni. Nessun ostacolo starebbe intralciando il percorso verso la proclamazione a Beato di don Tonino Bello.

I tempi, tuttavia, non sono ancora noti né sono stati specificati dallo stesso Monsignor Cornacchia che, alla stampa locale, ha ancora una volta sottolineato quanto il suo precedessore di Alessano sia sempre fonte di ispirazione nel suo mandato e quanto abbia dato spiritualmente alla comunità riunitasi in suo nome nel venticinquesimo anniversario dalla morte, con la celebrazione culminata nella visita di Papa Francesco del 20 aprile 2018.

In tantissimi sperano, in moltissimi ci credono. E presto potrebbero esserci risvolti positivi nell'intero processo di canonizzazione dell'uomo che grazie al suo messaggio in Terra è già Santo nel cuore di chi lo ha vissuto.
  • Diocesi Molfetta - Ruvo - Giovinazzo - Terlizzi
  • Don Tonino Bello
  • Mons. Domenico Cornacchia
Altri contenuti a tema
Oltre 150 pellegrini sui passi di don Tonino Oltre 150 pellegrini sui passi di don Tonino Domenica 22 settembre un programma itinerante per ricordare il Vescovo della gente
Il Vescovo agli studenti: «Siate cattedre di umanità» Il Vescovo agli studenti: «Siate cattedre di umanità» 20000 segnalibri in distribuzione nelle scuole della Diocesi
Il rito della messa al Casale ed al Padre Eterno ricco di suggestioni e pregno di fede (FOTO E VIDEO) Il rito della messa al Casale ed al Padre Eterno ricco di suggestioni e pregno di fede (FOTO E VIDEO) Mons. Cornacchia: «Prepararsi a vivere una fede più adulta»
Mons. Cornacchia: «Maria modello per una Chiesa giovane» Mons. Cornacchia: «Maria modello per una Chiesa giovane» La lettera di auguri per la Festa Patronale 2019
Visita Pastorale Mons. Cornacchia: le date degli incontri con le parrocchie Visita Pastorale Mons. Cornacchia: le date degli incontri con le parrocchie Prima tappa, dal 3 al 5 novembre 2019, in Concattedrale
La Diocesi ricorda Mons. Luigi Martella La Diocesi ricorda Mons. Luigi Martella Stasera celebrazioni a Molfetta. Lo ricorda in una lettera don Raffaele Gramegna
25 anni di sacerdozio per don Pietro Rubini 25 anni di sacerdozio per don Pietro Rubini Alle 19.30 la grande festa a San Domenico. Con lui celebrano traguardi importanti altri tre sacerdoti
Visita Pastorale al mondo delle imprese: Mons. Cornacchia oggi alla Fondazione Defeo-Trapani Visita Pastorale al mondo delle imprese: Mons. Cornacchia oggi alla Fondazione Defeo-Trapani Appuntamento questa mattina a partire dalle 9.45
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.