La zona appena fuori dalla discarica (Foto PVA )
La zona appena fuori dalla discarica (Foto PVA )
Cronaca

Discarica, il 17 novembre manifestazione di piazza

Gli organizzatori vogliono che la città scenda in strada per chiedere chiarezza su quanto sta accadendo a San Pietro Pago

Il 17 novembre, alle ore 18.30, Giovinazzo scenderà in strada per il problema dei liquidi che fuoriescono dalla discarica di San Pietro Pago. Una manifestazione per chiedere chiarezza all'Amministrazione comunale e sensibilizzare la popolazione sul problema.

Sembra di tornare indietro a quattro anni fa, ma questa volta la discarica è chiusa e Daneco non c'è più. Il Comitato manifestazione 17 novembre chiede quindi ai giovinazzesi di prendere coscienza del problema, di far sentire la propria voce.

Tanti cittadini e politici hanno già fatto sapere che appoggeranno la manifestazione che partirà dal piazzale antistante la stazione ferroviaria.

«Il percolato - si legge nella locandina di presentazione - è un liquido altamente inquinante e tossico che si forma dalla macerazione dei rifiutu in discarica: Fa male all'ambiente ed entrando nella catena alimentare diventa pericolosissimo per la salute di tutti. Nel tentativo di minimizzare il problema, il sindaco Tommaso Depalma - continua l'invito a partecipare - lo ha definito "acqua sporca". Ma è evidente che quella non è acqua sporca!

Siamo di fronte - si legge ancora - ad un concentrato di sostanze tossiche che potrebbe trasformarsi in una bomba ecologica se non venisse totalmente rimosso».

Gli organizzatori chiedono quindi di conoscere i risultati delle analisi sulle sostanze che dovrà presto effettuare Arpa Puglia e sottolineano come, a pare loro, la situazione in discarica, nonostante i fondi arrivati dalla Regione Puglia, sia «drasticamente peggiorata».

La chiosa della locandina che invita alla mobilitazione fa riferimento alla puntata di Striscia la Notizia in cui il problema è arrivato alla ribalta nazionale, e rimarca: «il percolato rischia di compromettere seriamente la salute di noi tutti e l'immobilismo di tutti gli enti interessati (comunali e sovracomunali), che da anni sanno ma sottovalutano, non può essere più tollerato!».
  • Discarica Giovinazzo
Altri contenuti a tema
2 Discarica, il Sindaco chiama i cittadini a partecipare al Consiglio comunale monotematico Discarica, il Sindaco chiama i cittadini a partecipare al Consiglio comunale monotematico L'assise si terrà nell'Auditorium "don Tonino Bello" sabato 17 novembre
Discarica, il comunicato del Comitato "Manifestazione 17 novembre" Discarica, il comunicato del Comitato "Manifestazione 17 novembre" L'invito alla mobilitazione dei portavoce Lasorsa e Restivo
Striscia la Notizia in discarica Striscia la Notizia in discarica Servizio seguitissimo di Pinuccio sul fenomeno del lagunaggio all'esterno delle vasche di contenimento del percolato
1 Lagunaggi in discarica, la preoccupazione di PrimaVera Alternativa Lagunaggi in discarica, la preoccupazione di PrimaVera Alternativa Nuova nota del movimento di opposizione dopo la denuncia video di qualche giorno fa
Depalma replica a Bavaro: «Provi quello che dice» Depalma replica a Bavaro: «Provi quello che dice» Il Sindaco ha voluto rispondere al video del segretario regionale di Sinistra Italiana sulla questione discarica
Discarica, Bavaro a Depalma: «Invece di dare risposte ha preferito attaccare me» Discarica, Bavaro a Depalma: «Invece di dare risposte ha preferito attaccare me» Il segretario regionale di Sinistra Italiana interviene sulla questione percolato in un video pubblicato su Facebook
Percolato fuori dalla discarica: Depalma replica a PVA Percolato fuori dalla discarica: Depalma replica a PVA In un video il messaggio del Sindaco alla città: «Non dividiamoci. Il responsabile ha un nome preciso: Daneco»
Discarica, il percolato invade le campagne (VIDEO) Discarica, il percolato invade le campagne (VIDEO) La denuncia sul web di PrimaVera Alternativa
© 2001-2018 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.