Tommaso Depalma
Tommaso Depalma
Scuola

Depalma scrive all'ANCI per screening di massa del mondo scolastico

Il primo cittadino: «Evitiamo nuovi focolai dopo le feste di Natale»

Il sindaco di Giovinazzo, Tommaso Depalma, ha inoltrato una richiesta al presidente dell'Anci Puglia, Domenico Vitto. L'oggetto della lettera è porre un argine alla diffusione del Covid-19 nel mondo scolastico con la ripresa delle lezioni.

Nella missiva, Depalma chiede se sia possibile far avviare alla Asl Bari uno screening di tamponi ai docenti e al personale non docente delle scuole per evitare che, il rientro in aula, seppur in presenza facoltativa, scateni dei focolai dopo le feste natalizie che hanno portato molte famiglie a riunirsi nonostante le indicazioni contrarie.

«È un momento delicatissimo quello che ci apprestiamo a vivere - spiega Depalma -. Se è vero che la somministrazione del vaccino ci fa ben sperare per il futuro, è il presente a farci più paura. Durante le feste sono state commesse delle leggerezze da parte di alcune persone, è notizia di questi giorni una maggiore diffusione del virus perlopiù all'interno di nuclei familiari. Il ritorno a scuola, seppur per molti in DAD, per altri avviene in presenza. Ed è proprio questo il rischio da scongiurare, che le nostre scuole possano trasformarsi in focolai riportandoci a fronteggiare nuove e ingestibili emergenze. Di qui la mia richiesta al presidente Vitto di chiedere alla Asl Bari l'avvio di uno screening prioritario per docenti e personale non docente. Una forma preventiva - ha concluso il primo cittadino giovinazzese - per tutelare il mondo della scuola, uno dei più provati da questa pandemia».
  • Scuola
  • Tommaso Depalma
  • ANCI Puglia
  • Coronavirus Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Covid-19: in Puglia 11 morti e 944 guariti nelle ultime ore Covid-19: in Puglia 11 morti e 944 guariti nelle ultime ore I nuovi casi registrati sono stati il 9,90% del campione totale dei tamponi effettuati
Coronavirus Puglia: nelle ultime ore il 10,29% dei tamponi risultati positivi Coronavirus Puglia: nelle ultime ore il 10,29% dei tamponi risultati positivi Ieri registrati altri 31 morti. Situazione non aggiornata a Giovinazzo
Focolaio in una Rsa a Bitonto: l'appello per avere notizie di una famiglia di Giovinazzo Focolaio in una Rsa a Bitonto: l'appello per avere notizie di una famiglia di Giovinazzo Da giorni non riescono a contattare la struttura. Il telefono squilla a vuoto
Ordinanza scuola firmata da Emiliano. Le superiori in presenza al 50% dal 1° febbraio Ordinanza scuola firmata da Emiliano. Le superiori in presenza al 50% dal 1° febbraio Tutte le decisioni dal 25 gennaio al 6 febbraio
Il Sindaco di Giovinazzo chiude i distributori automatici dalle 18.00 alle 5.00 Il Sindaco di Giovinazzo chiude i distributori automatici dalle 18.00 alle 5.00 Nuova ordinanza firmata da Tommaso Depalma per evitare assembramenti fuori controllo
Covid-19: i guariti superano i 55.000 in Puglia. Ieri 26 morti e 1.566 nuovi casi registrati Covid-19: i guariti superano i 55.000 in Puglia. Ieri 26 morti e 1.566 nuovi casi registrati In terapia intensiva ci sono 165 persone. Su Giovinazzo restano 173 gli attualmente positivi
Covid in Puglia: 25 decessi, 1159 nuovi contagiati e 1224 guariti nelle ultime ore Covid in Puglia: 25 decessi, 1159 nuovi contagiati e 1224 guariti nelle ultime ore Aumentano le persone in terapia intensiva: sono 148
Lopalco: «Tamponi ogni 14 giorni e poi vaccini per il personale scolastico» Lopalco: «Tamponi ogni 14 giorni e poi vaccini per il personale scolastico» Pronta una bozza di delibera regionale e l'istituzione del Team di Operatori Sanitari Scolastici Covid-19
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.