Mascherina
Mascherina
Attualità

Dal 28 giugno superato obbligo di mascherine all'aperto

Lo ha confermato con un post il Ministro Roberto Speranza

Era una decisione attesa da tempo e la conferma sembra essere arrivata in serata dal profilo Facebook ufficiale del Ministro della Salute, Roberto Speranza: «Dal 28 giugno - ha scritto - superiamo l'obbligo di indossare le mascherine all'aperto in zona bianca, ma sempre nel rispetto delle indicazioni precauzionali stabilite dal Comitato Tecnico-scientifico».

Questa, dunque, potrebbe essere l'ultima settimana con dispositivi di protezione individuale indossati anche all'aperto. Il provvedimento, come specificato dal titolare del dicastero, sarà in vigore esclusivamente nelle regioni in zona bianca. Attualmente in Italia tutte le regioni si trovano in questa situazione ad esclusione della Valle d'Aosta.

Fondamentale continuare a mantenere il distanziamento di almeno un metro ed igienizzarsi le mani se si hanno contatti con altri.
  • Roberto Speranza
  • Mascherine
Altri contenuti a tema
La CEI raccomanda ancora l'utilizzo di mascherine in chiesa La CEI raccomanda ancora l'utilizzo di mascherine in chiesa Lettera ai Vescovi dopo il provvedimento del Ministro Roberto Speranza
Stop a mascherine al chiuso. Proroga al 15 giugno su mezzi pubblici ed al cinema Stop a mascherine al chiuso. Proroga al 15 giugno su mezzi pubblici ed al cinema Sul lavoro, sia nel pubblico che nel privato, l'utilizzo diventa raccomandato ma non obbligatorio
Mascherine FFP2 a 75 centesimi Mascherine FFP2 a 75 centesimi L'accordo tra struttura commissariale e associazioni di categoria
Niente mascherina all'aperto. Cosa cambia da oggi anche a Giovinazzo Niente mascherina all'aperto. Cosa cambia da oggi anche a Giovinazzo Resta necessario indossare i dispositivi di sicurezza in alcuni luoghi: ecco dove
Speranza ufficializza: «Da lunedì Puglia in zona bianca» Speranza ufficializza: «Da lunedì Puglia in zona bianca» Le dichiarazioni del Ministro della Salute fugano ogni dubbio
Coronavirus, Emiliano a Speranza: «Nel barese e nel tarantino stiamo superando tutti i parametri» Coronavirus, Emiliano a Speranza: «Nel barese e nel tarantino stiamo superando tutti i parametri» Verso una nuova ordinanza temporanea in attesa che la Puglia diventi arancione. Ipotesi chiusura scuola avanza
Gelmini e Speranza presentano nuovo Dpcm. Sarà in vigore dal 6 marzo Gelmini e Speranza presentano nuovo Dpcm. Sarà in vigore dal 6 marzo Scuole chiuse in zona rossa e i luoghi della cultura riapriranno dal 27 marzo
Puglia in zona arancione da domenica 17 gennaio. Lo conferma il Ministro Speranza Puglia in zona arancione da domenica 17 gennaio. Lo conferma il Ministro Speranza La nuova ordinanza ha fatto chiarezza sulla suddivisione in fasce di rischio delle varie regioni
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.