La videoconferenza
La videoconferenza
Attività produttive

Crisi del commercio, l'Amministrazione comunale invia proposte su TARI e TOSAP ai parlamentari

Ieri l'incontro in diretta streaming con i rappresentanti dell'ARAC e di Confartigianato

Elezioni Regionali 2020
Si è tenuto ieri, in videoconferenza, un incontro organizzato dal sindaco di Giovinazzo, Tommaso Depalma, con i parlamentari del territorio Marco Lacarra e Ubaldo Pagano (PD), Francesca Galizia e Bruna Piarulli (M5S), Marcello Gemmato (FDI) ed Anna Carmela Minuto (FI).

Un incontro sulla crisi del commercio e delle attività produttive messe in ginocchio dal coronavirus al quale hanno partecipato l'Assessore alle Attività Produttive, Salvatore Stallone, i rappresentanti dell'ARAC (Vincenzo Prudente e Francesco Pugliese), l'Associazione dei ristoratori, albergatori e commercianti di Giovinazzo, e della Confartigianato locale (Enzo Fusaro).

Un primo incontro che ha messo attorno a un tavolo la politica locale e quella nazionale e dal quale è nato un documento, redatto dal sindaco Depalma, inoltrato agli onorevoli e ai senatori intervenuti affinché si facciano portavoce, a Roma, delle condizioni di grande sofferenza economica in cui versa il comparto e della necessità che il Governo trovi, quanto prima, soluzioni e finanziamenti immediati per evitare il collasso definitivo del settore.

«Per quanto ci compete come Amministrazioni comunali, e mi riferisco alla TARI e alla TOSAP - dichiara il sindaco Depalma-. Abbiamo l'enorme difficoltà di dover fare i conti con una normativa vigente che, allo stato, presenta dei limiti insormontabili che potrebbero essere solo rivisti a livello nazionale. Ecco perché, nel documento stilato alla fine dell'incontro di ieri, per il quale ringrazio gli intervenuti per la disponibilità e la gentilezza, ho sottolineato che, per quanto riguarda la TOSAP, lo Stato dovrebbe consentire agli Enti Locali l'esercizio della potestà regolamentare per istituire agevolazioni, esenzioni e riduzioni per i soggetti maggiormente colpiti dagli effetti depressivi a livello economico causati dal COVID-19; consentire la differenziazione delle tariffe in deroga alle categorie tipizzate normativamente previste dal D.Lgs. n. 507/1993 e trasferire risorse agli Enti Locali per permettere di deliberare riduzioni tariffarie per fronteggiare l'emergenza».

Nel documento, il sindaco ha inoltrato anche proposte in merito alla TARI. «Anche in questo caso - prosegue Depalma - il Governo dovrebbe trasferire risorse agli Enti Locali per permettere di deliberare riduzioni tariffarie per fronteggiare l'emergenza da COVID-19. Inoltre, relativamente alla sola entrata derivante dalla TARI ordinaria, ridurre il fondo crediti di dubbia esigibilità stanziato per l'esercizio finanziario 2020 nella missione "Fondi e Accantonamenti" ad un valore pari al 60 % dell'accantonamento quantificato per la predetta entrata, per consentire di destinare tali risorse a riduzioni della parte variabile della tariffa TARI per quelle categorie di utenza che hanno prodotti minori rifiuti in conseguenza della chiusura degli esercizi commerciali».
  • Tommaso Depalma
  • Salvatore Stallone
  • Marco Lacarra
  • Ubaldo Pagano
  • Confartigianato Giovinazzo
  • Carmela Minuto
  • Francesca Galizia
  • Angela Bruna Piarulli
  • Arac Giovinazzo
Altri contenuti a tema
L'ARAC punzecchia l'Amministrazione comunale su TOSAP e TARI L'ARAC punzecchia l'Amministrazione comunale su TOSAP e TARI Un nuovo comunicato del direttivo sottolinea l'inerzia di Palazzo di Città sul tema
Ex AFP, Depalma: «Siamo più che sereni. Chiusura indagini ci permette accesso agli atti» Ex AFP, Depalma: «Siamo più che sereni. Chiusura indagini ci permette accesso agli atti» Il primo cittadino spiega, dal suo punto di vista, quello che sta accadendo
Bonifica delle ex AFP, chiuse le indagini per 13 persone. C’è anche Depalma Bonifica delle ex AFP, chiuse le indagini per 13 persone. C’è anche Depalma L'accusa contestata è quella il concorso di persone nel reato di omessa bonifica dell'area delle ex Acciaierie e Ferriere Pugliesi
Discarica e D1.1: Depalma non fa sconti Discarica e D1.1: Depalma non fa sconti Ieri sera le Comunicazioni del sindaco alla città in piazza Vittorio Emanuele II
1 Discarica, turismo e D1.1: Depalma stasera torna in piazza Discarica, turismo e D1.1: Depalma stasera torna in piazza Alle 20.00 le Comunicazioni alla città
Decreto Rilancio, 843mila euro a Giovinazzo Decreto Rilancio, 843mila euro a Giovinazzo Galizia: «Un'ottima notizia per i nostri territori»
Il Sindaco Depalma invita i visitatori di Giovinazzo ad utilizzare le isole ecologiche (VIDEO) Il Sindaco Depalma invita i visitatori di Giovinazzo ad utilizzare le isole ecologiche (VIDEO) L'appello per diminuire nei mesi estivi la quantità di indifferenziata
Galizia su accordo Recovery Plan: «L'Europa ha dimostrato di essere solida» Galizia su accordo Recovery Plan: «L'Europa ha dimostrato di essere solida» Il commento all'accordo economico tra Stati membri della parlamentare giovinazzese
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.