L'Assessore Depalo
L'Assessore Depalo
Attualità

Buio in diverse zone di Giovinazzo: le precisazioni di Gaetano Depalo

L'Assessore: «Non un banale problema di obsolescenza». E spiega l'accaduto

Consci del ruolo che ricopriamo, abbiamo voluto pubblicare nella giornata di giovedì 19 novembre un reportage fotografico (clicca qui per leggere) su quanto sta accadendo a Giovinazzo da alcune settimane. Diverse arterie sono infatti senza illuminazione pubblica o illuminate a macchia di leopardo. Una situazione che tanti cittadini hanno più volte definito "insostenibile" e che aveva attirato anche l'inevitabile ironia di alcuni esponenti delle opposizioni.

A spiegare la situazione ci ha provato l'Assessore ai Lavori Pubblici e Decoro Urbano, Gaetano Depalo, che ha inviato una nota direttamente all'attenzione del direttore Giuseppe Di Bisceglie, per provare a raccontare quali siano le difficoltà e di quale entità sia il guasto ad una rete che appare ormai vetusta e su cui ci sarebbe stato il bisogno di interventi corposi.

Di seguito, dunque, il testo completo della missiva.

«Gentilissimo direttore,
la presente in risposta all'articolo che afferisce al malfunzionamento della rete di pubblica illuminazione solo per rappresentare cosa è avvenuto nel concreto.
Ovviamente, un numero così cospicuo di pali non funzionanti non è rappresentativo di un banale problema di obsolescenza di lampade da sostituire.

È facile intuire, invece, che si tratta di un problema molto più serio, che presuppone altri tipi di verifiche, molto più complesse ed invasive, volte a ricercare ad esempio giunti sdoppiati e/o cavi in basso isolamento che toccandosi fra loro mandano in corto le linee. La naturale conseguenza di ciò è il relativo spegnimento totale degli impianti e degli organi illuminanti.

In questo caso parliamo di una rete di pubblica illuminazione, quella attualmente non funzionante, che si compone di circa 140 punti luce che vanno verificati sia nella parte aerea sia effettuando degli scavi alla base dei pali o sulla carreggiata, con probabile sostituzione di interi tratti di cavi che sono interrati da circa 40 anni o forse più.

Tutto si riconduce anche alla vetustà degli impianti che vanno completamente rivisti, adeguati ed efficentati.

In un futuro molto prossimo quest'ultimo aspetto dovrà essere affrontato e superato attraverso la sostituzione delle attuali linee basata sulla classica lampa con la nuova tecnologia a led, come già avvenuto per altre zone di Giovinazzo, quali centro storico, piazza Vittorio Emanuele II, villa comunale Palombella.

Parallelamente altre zone sono già in fase di adeguamento, così come avverrà in prospettiva per il resto della città».
  • Illuminazione pubblica
  • Assessorato Lavori Pubblici
  • Gaetano Depalo
  • Assessorato Decoro Urbano
Altri contenuti a tema
Gaetano Depalo il più suffragato a Giovinazzo Gaetano Depalo il più suffragato a Giovinazzo Bene Sabrina Mastroviti e la giovane Simona Drago, l'inossidabile Gianni Camporeale e l'altra assessora uscente, Natalie Marzella
Nuove strutture per Giovinazzo: il pensiero di Gaetano Depalo Nuove strutture per Giovinazzo: il pensiero di Gaetano Depalo Parla l'assessore ai Lavori Pubblici a pochi giorni dal voto del 12 giugno
L'impegno di Forza Giovinazzo per una continuità amministrativa L'impegno di Forza Giovinazzo per una continuità amministrativa I candidati al Consiglio comunale sottolineano la bontà del lavoro svolto sin qui anche dall'assessorato guidato da Gaetano Depalo
Frecce Tricolori a Giovinazzo: ecco quanto sono costate Frecce Tricolori a Giovinazzo: ecco quanto sono costate Depalo: «Ritorno consistente per le attività commerciali della città»
Lampioni spenti, Depalo: «Disagio dovuto a rottura cavi causata da scavi Aqp» Lampioni spenti, Depalo: «Disagio dovuto a rottura cavi causata da scavi Aqp» Le precisazioni dell'amministrazione comunale dopo il nostro articolo
Ponente al buio di sabato sera Ponente al buio di sabato sera Tante le segnalazioni dei lettori, noi siamo andati a vedere
Lavori Pubblici: la nostra intervista all'assessore Gaetano Depalo Lavori Pubblici: la nostra intervista all'assessore Gaetano Depalo Sotto la lente di ingrandimento Casa di Riposo San Francesco, velostazione e accessi al mare per disabili
Quattro nuove centrali termiche per altrettante scuole di Giovinazzo Quattro nuove centrali termiche per altrettante scuole di Giovinazzo Depalo annuncia altri tre interventi in altri plessi
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.