Human Library
Human Library
Eventi e cultura

A Giovinazzo le persone diventano libri viventi

L'appuntamento è al Parco Scianatico, domenica 13 ottobre, alle 17.30

Si terrà a Giovinazzo, domenica 13 ottobre, uno dei primi esperimenti al sud d'Italia di Human Library, la biblioteca vivente in cui i libri sono persone.

L'evento, che si svolgerà alle 17.00 al Parco Scianatico, è organizzato da ARCI Bari ed Etnie, in collaborazione con l'Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Giovinazzo e i volontari del servizio civile di Arci Bari, nell'ambito delle attività dello SPRAR di Giovinazzo.

Nata a Copenhagen nel 1993 come risposta civile di un gruppo di giovani a un atto di violenza razzista, la Human Library è una pratica riconosciuta dal Consiglio d'Europa come buona prassi e diffusa in tutto il mondo con grande successo. La biblioteca vivente è una vera e propria biblioteca, con i bibliotecari e un catalogo di titoli da cui scegliere, la differenza sta nel fatto che per leggere i libri non bisogna sfogliare le pagine ma parlarci, perché i libri sono persone in carne ed ossa. Dieci le postazioni a Giovinazzo: persone come libri, vite come romanzi, ricordi personali come racconti brevi, pensieri come saggi. Un modo semplice e originale per favorire il dialogo e la conoscenza, combattere il pregiudizio e la diffidenza.

«Questa iniziativa è per noi motivo di orgoglio - dichiara Michele Sollecito, Assessore alle Politiche Sociali -. Da sempre Giovinazzo è stato un laboratorio di pratiche innovative legate al progetto SPRAR, con la Human Library continuiamo a sperimentare nuove occasioni di incontro e confronto per abbattere i pregiudizi. Ascoltare la vita delle persone che ci sono di fronte, prestare attenzione alle loro storie e alle nostre storie: tutto questo significa ridare centralità alla pratica dell'ascolto. Quello di domenica sarà sicuramente un bel momento, confido quindi in una buona partecipazione di pubblico visto che l'ingresso è libero».

«Da sempre – afferma il presidente Luca Basso –. Noi di ARCI Bari interpretiamo lo SPRAR non soltanto come un servizio per i nostri beneficiari, ma come un'opportunità di crescita per l'intera comunità ospitante. Questo esperimento è un esempio perfetto del nostro approccio, la Human Library sarà infatti l'occasione per rappresentare i diversi volti dell'integrazione e per aiutare i soggetti che ogni giorno si impegnano per una società solidale, accogliente e inclusiva a consolidare una rete di contatti e collaborazioni».
  • Michele Sollecito
  • progetto SPRAR
  • Arci
  • Parco Scianatico
  • Human Libray
Altri contenuti a tema
Calo demografico a Giovinazzo, Sollecito: «Situazione in linea col dato pugliese» Calo demografico a Giovinazzo, Sollecito: «Situazione in linea col dato pugliese» L'analisi del Vicesindaco dopo l'attacco di PVA alle politiche dell'Amministrazione comunale: «Maldestra allusione»
Inclusione sociale e lotta alla povertà educativa: il Comune pubblica avviso per co-progettazione Inclusione sociale e lotta alla povertà educativa: il Comune pubblica avviso per co-progettazione È rivolto anche a scuole pubbliche e parificate di ogni ordine e grado
Tre progetti approvati dal Comune di Giovinazzo per i campi estivi per minori Tre progetti approvati dal Comune di Giovinazzo per i campi estivi per minori L'Assessore Sollecito: «Iter esperito in tempi rapidi. Ci auguriamo esperienza sia d'aiuto alle famiglie»
D1.1, stoccata di Vincenzo Camporeale. Michele Sollecito non ci sta e precisa D1.1, stoccata di Vincenzo Camporeale. Michele Sollecito non ci sta e precisa Ancora posizioni differenti e dibattito aperto sulle vicende legate alla zona artigianale
Centri Estivi 2020, on line l'avviso per la manifestazione d'interesse Centri Estivi 2020, on line l'avviso per la manifestazione d'interesse Tutte le informazioni per parteciparvi
Sostegno canoni di locazione, il Comune di Giovinazzo pubblica bando da 85mila euro Sostegno canoni di locazione, il Comune di Giovinazzo pubblica bando da 85mila euro L'Assessore Sollecito: «Un altro piccolo aiuto a chi oggi è in difficoltà»
Case sfitte locate a condizioni favorevoli: il progetto SIPROIMI lanciato a Giovinazzo Case sfitte locate a condizioni favorevoli: il progetto SIPROIMI lanciato a Giovinazzo L'Assessore Sollecito: «L’Amministrazione comunale pensa adesso ai proprietari di case vuote a causa del Coronavirus». L'Arci Bari: «Progetto si conferma valore aggiunto sociale ed economico»
Riaperti Villa comunale e Parco Scianatico tra controlli e qualche perplessità Riaperti Villa comunale e Parco Scianatico tra controlli e qualche perplessità Agli ingressi gli uomini del Servizio Civico hanno distribuito mascherine e gel igienizzante
© 2001-2020 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.