Sgarbi con il San Felice in Cattedra (Foto Enrico Tedeschi)
Sgarbi con il San Felice in Cattedra (Foto Enrico Tedeschi)
Eventi e cultura

A Giovinazzo i suoi tesori. Salvare l'arte com'è e dov'è

Ospitiamo un breve articolo di Enrico Tedeschi che sostiene la teoria di Sgarbi e mette in guardia da possibili "fughe" altrove del nostro patrimonio artistico

Sappiamo che sono imperdibili ed imprevedibili eventi e presentazioni di Vittorio Sgarbi. Ma forse ancora più importante di questi appuntamenti è il loro back stage, laddove un territorio, con occhio privato, davvero si racconta e si disvela in tutte le sue grandezze, i suoi difetti e le sue ambizioni.

Come è avvenuto quest'ultimo fine settimana dalle nostre parti ed ho esaustivamente riportato nei miei articoli già pubblicati. Ed è proprio in tale circostanza che si è fatto strada un motivato sospetto su un possibile tentativo di trasferimento in altra sede di una delle più importanti tele del nostro Sud, il "San Felice in Cattedra" di Lorenzo Lotto in mostra nella centrale Chiesa di San Domenico di Giovinazzo.

Un allarme, il mio, peraltro estensibile anche alla preziosa cassetta eburnea dell'XI sec., appartenuta nientemeno che a Costanza di Francia e di proprietà della Concattedrale della nostra città. Stiamo dunque parlando di due capolavori assoluti, entrambi ammiratissimi all'ultimo EXPO 2015 di Milano - dove ce li ha portati lui - e già probabilmente salvati inconsapevolmente da Sgarbi, almeno finora, proprio per questo. Una storia intensamente vissuta in prima persona (e documentata) che forse dovrebbe essere proprio il caso di raccontare per intero.

L'importante è però al momento - anche in nome del suo "com'era, dov'era" - vigilare già sin d'ora sul nostro tesoro e sostenere Sgarbi in tutte le sue battaglie in difesa dello straordinario patrimonio artistico nazionale, dovunque si possano accendere. Da Giovinazzo alla più sperduta località del Belpaese.
  • Giovinazzo
  • San Felice in Cattedra
  • Vittorio Sgarbi
  • Enrico Tedeschi
Altri contenuti a tema
Pianificazione territoriale, un Master del Politecnico si occuperà anche di Giovinazzo Pianificazione territoriale, un Master del Politecnico si occuperà anche di Giovinazzo Per iscriversi c'è tempo fino al 28 febbraio
Giovinazzo tra le mete pugliesi preferite dai lituani Giovinazzo tra le mete pugliesi preferite dai lituani A confermarlo i dati di Pugliapromozione
Giovinazzo fuori dai finanziamenti per strade e scuole: Italia in Comune insorge Giovinazzo fuori dai finanziamenti per strade e scuole: Italia in Comune insorge Il provvedimento del Governo penalizza i centri con poco più di 20.000 abitanti
Un video dall'alto per dichiarare l'amore per Giovinazzo Un video dall'alto per dichiarare l'amore per Giovinazzo Lo ha girato Antonio Lattarulo
Vittorio Sgarbi: "A Matera doveva esserci Muti non Conte" Vittorio Sgarbi: "A Matera doveva esserci Muti non Conte" L'intervista al critico d'arte tra le bellezze della città
1 Sgarbi in visita al Museo Diocesano Sgarbi in visita al Museo Diocesano Il critico d'arte in visita alla città di Molfetta si è soffermato sulle bellissime opere
"Bellitalia", così Michele Bonserio ricorda la Giovinazzo di venti anni fa "Bellitalia", così Michele Bonserio ricorda la Giovinazzo di venti anni fa La registrazione della trasmissione Rai è finita su YouTube e racconta di un borgo antico che iniziava a rinascere
Giovinazzo nella nebbia: spettacolo raro e affascinante (FOTO) Giovinazzo nella nebbia: spettacolo raro e affascinante (FOTO) Una coltre ha avvolto la città dopo le 21.00 di ieri sera. Suggestivi i paesaggi dai contorni indefiniti
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.