La linea gialla interrotta
La linea gialla interrotta

Una leggerezza pericolosissima in stazione

L'inquietante segnalazione di un nostro lettore

Una leggerezza molto pericolosa, che potrebbe, se ignorata, provocare una tragedia.

La segnalazione questa volta arriva dalla banchina tra il secondo ed il terzo binario della stazione di Giovinazzo. Come si vede bene in foto, la linea gialla che demarca il limite da non oltrepassare è interrotta nei pressi di un pozzetto per la manutenzione. Il pericolo deriva dal fatto che la medesima linea è tracciata con materiali appositi e protuberanze studiate per aiutare i non vedenti nel loro incedere.

L'interruzione che vedete in foto porta la striscia pericolosamente verso i binari. E se un cieco fosse solo e nessuno la avvisasse dell'interruzione e dell'errore di incauti operai che non hanno rimesso il tombino in maniera adeguata? Qualcuno potrebbe andare verso la linea ferrata con conseguente drammatiche.

Una leggerezza, appunto, molto grave però e di cui in pochissimi si sono accorti. Noi provvediamo alla segnalazione pubblica, sperando che il gruppo Ferrovie dello Stato provveda al più presto.
  • Stazione di Giovinazzo
Altri contenuti a tema
Crepe e muffe nel sottopassaggio ferroviario Crepe e muffe nel sottopassaggio ferroviario I pendolari preoccupati: «Speriamo sia sicuro»
In comodato d'uso i fabbricati dell'ex scalo merci ferroviario In comodato d'uso i fabbricati dell'ex scalo merci ferroviario Accordo tra Comune e Ferrovie dello Stato. Depalma: «Vorremmo che lì sorgesse il polo del mondo associativo»
© 2001-2019 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.