Rifiuti a Cola Olidda
Rifiuti a Cola Olidda

Scempio a Cola Olidda tra Giovinazzo e Molfetta (FOTO)

La segnalazione di un nostro lettore

Bustoni di indifferenziato, plastica, suppellettili e scarti di lavorazioni edili, vetro: tutto sparso lungo le complanari, nei terreni adiacenti e sul ciglio della strada in contrada Cola Olidda, al confine tra Giovinazzo e Molfetta.

La segnalazione di un nostro attento lettore rimarca, ancora una volta, lo stato di quei luoghi, oggetto però in un recente passato di una duplice pulizia da parte del Comune di Giovinazzo per quanto di sua competenza. Ma gli incivili sembrano essere tanti, moltiplicarsi e continuano e spargere rifiuti insieme alla loro insolenza, certi di non essere mai "beccati".

Cola Olidda è l'immagine plastica del senso civico di molti: non pervenuto.

In piena emergenza sanitaria e con tanti problemi da affrontare, le Amministrazioni comunali si trovano ancora una volta davanti a scempi del genere, investendo danaro pubblico per le periodiche pulizie. Soldi di contribuenti già piegati dalla crisi economica impiegati per rimediare all'idiozia altrui.

Il sindaco Tommaso Depalma aveva qualche settimana fa giurato lotta senza quartiere ai trasgressori, con pesanti sanzioni, peraltro già elargite per altri abbandoni di rifiuti nell'agro giovinazzese. Per quello che è di sua competenza (l'altra è quella del Comune di Molfetta) chiediamo ancora una volta da queste pagine che sia fatto il possibile. A tutti noi, poi, il compito di interrogarci per l'ennesima volta sul senso d'impunità diffuso nelle nostre comunità. I colpevoli non sono lontani, sono tra noi quasi certamente.
5 fotoAncora rifiuti abbandonati a Cola Olidda
IMG resizedIMG resizedIMG resizedIMG resizedIMG resized
  • Rifiuti Giovinazzo
  • Cola Olidda
Altri contenuti a tema
I furbetti dell'indifferenziato in azione in via XX Settembre I furbetti dell'indifferenziato in azione in via XX Settembre Costante l'abbandono di rifiuti all'angolo con via Vernice
Rifiuti abbandonati e sversamenti illeciti: beccati due incivili Rifiuti abbandonati e sversamenti illeciti: beccati due incivili Depalma: «Azione Polizia Locale a trecentosessanta gradi»
Il solito vergognoso spettacolo in via De Ninno Il solito vergognoso spettacolo in via De Ninno L'ormai consueto abbandono di rifiuti sembra non interessare ai residenti
Continuano i roghi e l'abbandono di rifiuti nell'agro di Giovinazzo Continuano i roghi e l'abbandono di rifiuti nell'agro di Giovinazzo Tante le denunce dei lettori, stanchi di una situazione in cui le istituzioni sembrano latitare
Sciopero nazionale settore ambiente: possibili disagi nella raccolta rifiuti organici Sciopero nazionale settore ambiente: possibili disagi nella raccolta rifiuti organici Una nota di Palazzo di Città spiega le modalità di conferimento
Sul lungomare di Ponente raccolta "differenziata" solo a parole (VIDEO) Sul lungomare di Ponente raccolta "differenziata" solo a parole (VIDEO) La denuncia di un lettore attraverso le immagini
"Comuni Ricicloni", anche il sindaco di Giovinazzo tra gli invitati all'Ecoforum "Comuni Ricicloni", anche il sindaco di Giovinazzo tra gli invitati all'Ecoforum L'iniziativa di Legambiente Puglia si terrà il 4 novembre prossimo
Shock nel borgo antico: materassi e parti di divano abbandonati davanti alla Chiesa del Carmine Shock nel borgo antico: materassi e parti di divano abbandonati davanti alla Chiesa del Carmine Il fatto si è ripetuto per alcune sere
© 2001-2021 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.