Materiale edile di risulta in località Peschiera. <span>Foto Gianluca Battista</span>
Materiale edile di risulta in località Peschiera. Foto Gianluca Battista

Materiale di risulta edile in località Peschiera

Ancora una spiaggia insozzata dai soliti furbetti

Se si tratti di aziende che non ottemperano ai loro obblighi di smaltimento secondo la legge o di privati furbetti ed incivili, è impossibile dirlo.

Sta di fatto che ci si ritrova puntualmente a scrivere di rifiuti lasciati nelle campagne, nei pressi di isole ecologiche in città oppure, come in questo caso, sulle spiagge. Le nostre spiagge. Giovinazzo cerca di restare attraente nei confronti degli ormai tanti turisti che ci fanno visita, ma scempi come quello che vi documentiamo fotograficamente fanno tanto riflettere sulla capacità di esserlo sino in fondo.

Ci troviamo in località Peschiera, a sud, in un tratto costiero che corre parallelo alla ex strada statale 16 Adriatica verso Santo Spirito. Rifiuti edili abbandonati senza ritegno a due passi dai bagnanti. Insieme a mattoni forati sbriciolati anche mattonelle per interni. Non saranno rifiuti tossici, ma lo squallore resta. E resta impunito.

Perché quello scempio, ci dicono coloro i quali si recano a mare in quella zona, è presente da qualche tempo, forse mesi, ma nessuno ha provveduto a rimuoverlo. Bene intesi: l'Amministrazione comunale, di qualunque colore essa sia, non può costantemente sopperire alle mancanze dei cittadini. Ed in questo caso ci troviamo di fronte all'ennesima bruttura griffata, se così si può dire, da qualche imbecille.

A tutti i cittadini perbene, quindi, rivolgiamo un appello: filmate, fotografate e denunciate. Lo si può fare anche in maniera anonima, in maniera che i responsabili, che spessissimo la fanno franca, possano essere sanzionati.
  • rifiuti
Altri contenuti a tema
Rifiuti nelle campagne, la proposta dei Sindaci di Italia in Comune Rifiuti nelle campagne, la proposta dei Sindaci di Italia in Comune Depalma: «I fondi per la pulizia non bastano. Chiediamo serie misure di vigilanza»
I candidati di Potere al Popolo: «Ci vuole controllo popolare sui rifiuti» I candidati di Potere al Popolo: «Ci vuole controllo popolare sui rifiuti» Recanati, De Candia e Zanna dicono la loro su un tema sempre attuale per i giovinazzesi
Cola Olidda sempre più pattumiera di Giovinazzo e Molfetta Cola Olidda sempre più pattumiera di Giovinazzo e Molfetta La segnalazione fotografica di un nostro lettore è inequivocabile
Aperta fino a domani la mostra "Discarichiamoci" Aperta fino a domani la mostra "Discarichiamoci" Alla Cittadella della Cultura è visitabile dalle 15.00 alle 18.00 e fino alle 12.00 di venerdì
Oggi va in scena l'ecomaratona "Piantala! Fai la differenziata!" Oggi va in scena l'ecomaratona "Piantala! Fai la differenziata!" Appuntamento alle ore 9.00 ai piedi di Palazzo di Città
Vi stanno prendendo in giro tutti! Vi stanno prendendo in giro tutti! Cassetti, reti da letto, televisori e materassi buttati in IV Traversa Marconi. Ma nessuno fa nulla
Abbandonano divano in II Traversa Marconi Abbandonano divano in II Traversa Marconi Protagonisti forse dei minorenni
Differenziata, il Comitato "Per la Salute Pubblica" punge Depalma Differenziata, il Comitato "Per la Salute Pubblica" punge Depalma Sotto accusa i ritardi nella partenza del servizio porta a porta
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.