Rifiuti a Cola Olidda
Rifiuti a Cola Olidda

Cola Olidda sempre più pattumiera di Giovinazzo e Molfetta

La segnalazione fotografica di un nostro lettore è inequivocabile

Spazzatura di ogni tipo, dalla plastica all'indifferenziato, dagli scarti di lavorazioni edili a cibo. La località Cola Olidda, al confine tra Giovinazzo e Molfetta, non è più solo uno svincolo stradale, ma una discarica abusiva in piena regola.

Le segnalazioni dei nostri lettori si susseguono ed anche la nostra redazione ha riscontrato dal vivo come la situazione sia insostenibile. Nonostante gli appelli a cessare con questi comportamenti dolosi, nonostante la parziale pulizia in clima elettorale messa in atto dai volontari di Terre di Giovinazzo ed i monitoraggi della Polizia Locale, i fenomeni continuano.

E gli sporcaccioni proliferano, a Molfetta ed a Giovinazzo.

Alle due Amministrazioni, a Tommaso Minervini ed a Tommaso Depalma, il compito di lavorare con le rispettive Giunte affinché tutto cessi al più presto. Cola Olidda è uno degli svincoli che portano sulla litoranea: così conciata non rappresenta un bel biglietto da visita. E poi tutto attorno ci sono campi coltivati che finiscono necessariamente con l'essere inquinati.

Bisogna agire, grazie all'aiuto dei Corpi di Polizia Locale e delle forze dell'ordine, per reprimere e sanzionare severamente chi inquina oggi e rende meno limpido il domani di due comunità.

  • rifiuti
  • Rifiuti Giovinazzo
  • Cola Olidda
Altri contenuti a tema
Ancora inciviltà in piazzetta Stallone Ancora inciviltà in piazzetta Stallone La denuncia di una lettrice
Rifiuti nei pressi di un'isola ecologica: l'amarezza del sindaco di Giovinazzo Rifiuti nei pressi di un'isola ecologica: l'amarezza del sindaco di Giovinazzo Depalma: «Tutto diventa inutile se i cittadini decidono di abbandonarli per terra»
I furbetti dell'indifferenziato in azione in via XX Settembre I furbetti dell'indifferenziato in azione in via XX Settembre Costante l'abbandono di rifiuti all'angolo con via Vernice
Rifiuti abbandonati e sversamenti illeciti: beccati due incivili Rifiuti abbandonati e sversamenti illeciti: beccati due incivili Depalma: «Azione Polizia Locale a trecentosessanta gradi»
Il solito vergognoso spettacolo in via De Ninno Il solito vergognoso spettacolo in via De Ninno L'ormai consueto abbandono di rifiuti sembra non interessare ai residenti
Continuano i roghi e l'abbandono di rifiuti nell'agro di Giovinazzo Continuano i roghi e l'abbandono di rifiuti nell'agro di Giovinazzo Tante le denunce dei lettori, stanchi di una situazione in cui le istituzioni sembrano latitare
Sciopero nazionale settore ambiente: possibili disagi nella raccolta rifiuti organici Sciopero nazionale settore ambiente: possibili disagi nella raccolta rifiuti organici Una nota di Palazzo di Città spiega le modalità di conferimento
Sul lungomare di Ponente raccolta "differenziata" solo a parole (VIDEO) Sul lungomare di Ponente raccolta "differenziata" solo a parole (VIDEO) La denuncia di un lettore attraverso le immagini
© 2001-2022 GiovinazzoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata. Tutti i diritti riservati.
GiovinazzoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.